Allenamento

#MyproteinChiede…Fabio Inka Risponde | Impacto Training

Oggi intervistiamo Fabio Inka, ex-atleta, Life Sport coach e ideatore di Impacto Training


Ex-atleta dell’Areonautica, Dottore in Scienze Motorie e Scienze della Comunicazione, laureando in Scienze della Nutrizione, Life Sport coach e assistente universitario, hai all’attivo un programma televisivo su Foxsports e sei l’autore di Impacto Training, bestseller edito da Edizioni Mediterranee…ma come fai a trovare il tempo per fare tutto?

Tutte le cose che ho fatto sono frutto di tanti anni di lavoro e dedizione. Sicuramente le mie giornate sono molto piene, e spesso mi alzo molto presto per studiare o scrivere.

Spesso scelgo di diminuire la mia “vita mondana” per portare avanti i miei progetti, l’unica cosa a cui non rinuncio mai è il mio allenamento.

Diciamo che è molto piu facile trovarmi in un parco ad allenarmi, allenare  o studiare (si spesso studio nei parchi tra una lezione e l’altra) piuttosto che ad un apertivo.

fabio inka impacto training


Torniamo un po’indietro…da dove è nata la passione per il fitness e lo sport in generale? Hai iniziato a praticare attività fisica già da bambino?

Sicuramente i miei genitori mi hanno trasmesso un grande amore per lo sport. Pensa che mio padre è stato il mio allenatore di Calcio dai 6 ai 12 anni. Ho iniziato con il nuoto, che poi è stato anche il primo sport che ho insegnato a 18 anni. A 14 anni ho cominciato con la mia piu grande passione: l’atletica leggera


“Il compito principale del Centro Sportivo Areonautica Militare è quello di assicurare (…) la tutela ed il miglioramento dell’attività sportiva agonistica di alto livello svolta dagli Atleti Militari di “Interesse Nazionale” appartenenti all’Arma Azzurra”…come ci si sente ad essere stati Atleti Militari e cosa ti ha insegnato questa esperienza?

Sono molto fiero di aver indossato quella maglia, la stessa che ha indossato Pietro Mennea, tanto per citarne uno.

Grazie a quell’esperienza ho avuto l’opprtunita di allenarmi e vivere insieme ad atleti provenienti da tutta Italia, non solo di Atletica, ma anche olimpionici di varie discipline come Basket e Scherma. Vivere e allenarsi  insieme a ragazzi più forti di te significa capire non solo cosa fanno, ma anche come lo fanno, e perché riescono ad ottenere piu risultati di altri. Gli aspetti mentali della prestazione mi hanno sempre affascinato, fin da quando ero appena ventenne.

fabio inka impacto training


Negli ultimi anni l’interesse per il fitness, e più in generale per tutto quello che è healthy, è aumentato in maniera esponenziale in Italia, e improvvisamente tutti hanno un’opinione o si improvvisano esperti. Tu sei già due volte Dottore, e presto conseguirai la tua terza laurea in Scienze della Nutrizione: quanto è importante per te la formazione? E soprattutto quanto pensi sia importante in questo settore?

E’ vero. Tutti hanno un opinione e c’è piu accesso alle informazioni.

Proprio per questo credo che sia ancora più evidente il gap tra chi sa le cose, le ha stiudiate e vissute, e chi invece si improvvisa. In realtà per me non è un grande danno:  il lavoro di chi è davvero  preparato  risalta ancora di piu nel medio lungo termine.

“Knowledge is power” dicono gli statunitensi, quindi la preparazione è tutto. Io spendo molto tempo e risorse per allargare sempre di pù le mie competenze: per esempio ora sono in vacanza in California e sto dedicando molto tempo alla pratica e lo studio dello Yoga.


Parliamo di Impacto Training, il metodo di allenamento da te ideato. In che cosa consiste, quali sono i benefici e a chi è adatto?

CHE COS’È IMPACTO TRAINING?

E’ un  protocollo di allenamento  che  costituisce un caso unico in Italia : un  concetto di fitness all’aperto, una vera e propria palestra open air attiva tutto l’anno, anche in inverno.

Realtà radicata nel territorio, ha attualmente  in programma a Roma  41 lezioni a settimana con oltre 2.500 allievi, la pagina Facebook ha raggiunto 59.000 iscritti mentre su Instagram sono in 82.000 a seguire il profilo.

Il canale YouTube ha superato la cifra di 4 milioni  di visualizzazioni e centinaia di persone da tutta Italia seguono e sostengono ogni giorno Impacto training.

LA TRASMISSIONE SU FOX SPORTS

Impacto Training è anche una trasmissione televisiva, giunta alla sua seconda edizione, che è andata in onda tutti i giorni su FoxSport in replica 3 volte al giorno, attualmente disponibile on demand oppure sul mio canale yt  fabioimpactotraining

Un format  creato e ideato da me che permette di allenarsi davanti alla tv in maniera efficace, moderna e divertente.

IL LIBRO

Dal 24 novembre è disponibile in tutta Italia  il libro  “Impacto Training, 20 minuti al giorno risultati in 8 settimane” (Edizioni Mediterranee),  una  guida pratica (con 33 video tutorial) per  ottenere risultati in maniera  rapida ed efficace in solo  20 minuti di allenamento che  puoi fare dove vuoi, quando vuoi. Non devi essere già allenato per cominciare e non  hai bisogno di alcun attrezzo, né di molto spazio: bastano pochi metri quadrati.

PERCHE E’ EFFICACE

Impacto Training è un programma di allenamento ad alta intensità che accelera il metabolismo e consente di consumare grassi e calorie non solo durante l’allenamento, ma anche nelle 48 ore successive. Migliora forza ed efficienza muscolare senza “gonfiare” i muscoli; aumenta coordinazione, equilibrio e flessibilità. Ti permette di perdere fino a un kg di grasso corporeo a settimana senza intaccare la massa muscolare. È un eccellente sostituto dell’attività aerobica tradizionale per incrementare la resistenza cardiovascolare

È rapido ed efficace: lo puoi fare dove vuoi, quando vuoi. Non hai bisogno di alcun attrezzo, né di molto spazio: bastano pochi metri quadrati.

Ogni singolo allenamento dura dai 6 ai  60 minuti ed è completamente a corpo libero.

I risultati sono evidenti già in 8 settimane, allenandoti 5 volte a settimana per 20 minuti. Questo programma di allenamento si può adattare a differenti livelli di forma fisica purché non vi siano patologie in corso: non hai bisogno di essere già allenato per iniziare.

Impacto Training è una guida per il benessere del tuo corpo e della tua mente.

DIECI  MOTIVI PER AMARE IMPACTO TRAINING (in sintesi)

RAPIDO, EFFICACE, DIVERTENTE E DIVERSIFICATO: ogni allenamento dura dai 6 ai  60 minuti, è differente dall’altro e bastano poche lezioni per vedere e percepire i primi miglioramenti.

ZERO ATTREZZI: è un allenamento 100% a corpo libero che PUOI FARE OVUNQUE. Al parco, a casa, in una stanza d’albergo, sulla spiaggia, in ufficio. Ti basta pochissimo spazio.

NON DEVI ESSERE GIÀ ALLENATO PER INIZIARE: scegli tu il tuo ritmo in base al tuo livello di partenza, troverai 2 versioni per ogni esercizio, una più facile e una più difficile, entrambe efficaci.

PERDI GRASSO MA NON MASSA MUSCOLARE: fino a 1 kg di grasso corporeo in meno per ogni settimana di allenamento, mantenendo il tono muscolare.

ACCELERI IL METABOLISMO e consumi grassi e calorie per le 48 ore successive all’allenamento.

AUMENTI FORZA ed EFFICIENZA MUSCOLARE senza gonfiare i muscoli; migliori coordinazione, equilibrio e flessibilità.

AUMENTI LA RESISTENZA CARDIOVASCOLARE: Impacto Training è un eccellente sostituto dell’attività aerobica tradizionale.

OTTIENI RISULTATI VISIBILI E MISURABILI IN 8 SETTIMANE con una pianificazione guidata e semplice.

RIMANI MOTIVATO SENZA STRESS: riconosci la tua personale spinta all’azione e impari a usarla per realizzare il tuo obiettivo provando gratificazione nel processo.

FOTO E VIDEO descrittivi di ogni esercizio ti aiutano a seguire al meglio il programma di allenamento.

A CHI SI RIVOLGE IMPACTO?

A chi non si allena da molto, a chi non si è mai allenato e ha poco tempo (e voglia) da dedicare all’allenamento

A chi ha grandi obiettivi e motivazioni iniziali, ma li perde durante il percorso e non raggiunge il suo risultato

A chi ama allenarsi a corpo libero

A chi ama allenarsi ma non necessariamente in palestra

A chi viaggia molto o chi sta molto a casa e non ha la possibilità di avere uno spazio dedicato per l’allenamento

A chi è già molto allenato e pensa che allenarsi a corpo libero sia troppo facile

A chi è solamente curioso o appassionato di allenamento


Tra le mille cose che fai sei anche Life Sport coach: hai voglia di spiegarci che cosa significa?

Come dicevo prima gli aspetti cognitivi della prestazione mi hanno sempre affascinato. Cosa motiva una persona? Ognuno di noi è diverso, come si formula un obiettivo specifico e quali sono le regole  per raggiungerlo? Quali sono le costanti di chi ha raggiunto piccoli e grandi traguardi? Autostima, autoefficacia, potenzialità..in una parola psicologia positva. Il ruolo di un coach è qeullo di accompagnare il percorso di qualsiasi persona , sportiva e non, che vuole migliorare se stesso e raggiungere la felicità. Io ho seguito un percorso davvero interessante con un grande maestro Angelo Bonacci (www.prometeocoaching.it) e ho inserito una serie di consigli pratici per trovare o mantenere la motivazione anche nel mio libro.

fabio inka impacto training


Quale tipo di allenamento segui personalmente ? Hai voglia di descriverci una tua giornata tipo in palestra?

Io in realtà ho ricominciato ad allenarmi per l’ateltica leggera, i 400mt, dopo due anni di passione per la ginnastica acrobatica.

Io mi alleno 5 volte a settimana e il mio allenamento varia molto in base al periodo di allenamento: ovvero dipende se sono in preparazione oppure se si avvicinano le gare.

In generale alterno prove aerobiche, potenza lattacida, accellerazioni,  capacità lattacida. Il potenziamento lo abbino di solito alle accelerazioni o alla potenza lattacida. Il potenziamento può essere sia con attrezzi “funzianali” che con i pesi classici. In ques’ultimo caso prediligo gli esercizi fondamentali della pesistica: squat, stacchi e panca, e mi piace molto il lavoro con le kettlebell.

Un esempio di lavoro aerobico in pista per esempio sono 8x 400mt con 45” di recupero.

Un esempio di lavoro in palestra per la parte superiore, rigorosamente sempre dopo aver corso in   pista, come insegna il mio amico Carlo Buzzichelli, potrebbe essere 4×6 panca 85%  4×6 rematore 85%  2/3×8 panca stretta, 2/3×8  Curl bilanciere, 2/3 x8 lento avanti ; 2×10 sit up ;

Per la parte inferiore, nello stesso mesociclo: 6×4 ½ squat 85% 2/3×8 stacchi (buffer 1) ; 2/3 x8  hip trust ; 2×8  polpacci in piedi; 2×60” plank con peso

Considera che come avviene nella preparazione della maggior parte delgi sport, l’allenamento in palestra è secondario al lavoro tecnico e non ha come scopo  l’ipertofia ( se non in specifici momenti della preparazione)

Un esempio di capacita lattacida sono 3x300mt con 15min recupero.


Il nostro blog ha molte lettrici, e spesso sentiamo di ragazze che stanno lontane dalla sala pesi perchè hanno paura di diventare “grosse”. Quale consiglio ti senti di dare alle donne che vogliono muovere i primi passi nel fitness?

Lo so bene, ho dedicato un intero capitolo del mio libro per  sfatare questo falso mito: molte ragazze vengono da me e mi chiedono “Se faccio esercizi di potenziamento si ingorssano i muscoli?  La risposta breve è la seguente: con gli eserczi di potenziamento le ragazze possono dimunuire le percentuali di grasso senza aumento significativo della massa muscolare.

Nelle mie lezioni nei parchi e anche online ho una grossa percentuale di ragazze, e spesso alleno modelle, ballerine, showgirl  che lavorano con la loro immagine: so bene quanto sono esigenti le ragazze su questo punto, qundi vorrei dire alle lettrici : tranquille so quello che

 faccio, i tuoi muscoli non si ingrossano con Impacto. Se lavori con i gusti carichi e i giusti tempi di recupero questo non avviene neanche se lavori con i pesi, figuriamoci in un programma a corpo libero. In realtà nel libro  ho scritto anche il falso mito più “ maschile” ovvero la paura di perdere massa se abbandonano i pesi calssici, altro punto interessante.


Passiamo all’alimentazione, ora. Segui un regime particolare? Hai qualche consiglio da dare ai nostri lettori?

 Io sperimento molto in realtà, comunqe a breve uscirà una seconda parte del mio libro con altre 8 settimane di allenamento e dei consigli alimentari per mangiare bene, e non poco.

fabio inka impacto training


Hai un cheat meal preferito?

Non sono un grande fan dei cheat meal in realtà, ..cmq quando   sento la necssità di  concendermi qualcosa vado su pizza e pasta piuttosto che dolci solitamente.


Il tuo canale Youtube FabioInka Impactotraining è seguitissimo, merito di video chiari e dai contenuti interessanti con esercizi approcciabili e soprattutto ben spiegati. A volte si sente dire che praticare fitness è costoso, un lusso non per tutti. Cosa pensi a riguardo? Credi che i canali social abbiano un ruolo importantante nel rendere il fitness alla portata di tutti?

È una delle mie “ bataglie” da anni: il fitness può essere divertente, rapido e dare risultati in poche settimane, senza bisogno di attrezzi costosi. Sono convinto che 20 minuti al giorno a corpo libero possono dare risultati strepitosi se sai cosa fare.

I numeri e soprattuto le centinaia di commenti che ricevo sulla mia pagina, su youtube   e in privato mi stanno dando ragione.

I social network sono un veicolo eccezionale per la diffusone del fitness e del benessere. Da parte mia credo che la cosa più importante sia  dare informazioni semplici ma rigorose. Farsi capire senza usare parole difficile e senza dire stupidaggini è la mia sfida da quando ho iniziato a proporre video sul web. Sono davvero contento che il frutto del mio lavoro sia evidente e sempre piu addetti ai lavori, da trainer a professori universitari mi riconoscono il merito di divulgare informazioni corrette e utili, e perché no, divertenti..chi ha detto che allenarsi è un sacrificio?


Grazie del tuo tempo Fabio e in bocca al lupo per tutto!



Myprotein

Myprotein

Scrittore ed esperto


Dai un’occhiata alle nostre offerte! Acquista ora!