0
Carrello

Al momento non ci sono articoli nel tuo carrello

Alimentazione

Frequenza Dei Pasti | Tutto Quello Che Non Hai Mai Osato Chiedere


Frequenza Dei Pasti


La frequenza dei pasti è un fattore irrilevante quando si tratta di migliorare la composizione corporea. Quando ci si trova in una fase di deficit calorico non importa quanti pasti si facciano, 6 pasti, 3 pasti o anche 10 pasti, si perderà comunque grasso.

Quando si tratta di perdere grasso corporeo, trovare la frequenza ottimale può davvero fare la differenza.

Sono 3 i fattori di cui tenere conto:

  • Sazietà
  • Programmazione
  • Appetito

Analizziamoli…


1. Sazietà


Con ciò ci si riferisce a quanto ci si sente pieni dopo i pasti. Mangiare troppo spesso potrebbe essere indice che consumiamo pasti poco sazianti nonostante la grande quantità di cibo presente nel piatto.

pancake proteici

Facciamo un esempio, se l’assunzione calorica consigliata è di 2000 calorie al giorno, esse potranno essere divise in 6 pasti da 333 calorie ciascuno da mangiare durante l’arco della giornata, oppure in 3 pasti da 666 calorie ognuno  che dovrebbero apportare un maggiore senso di sazietà.


2. Programmazione


Se si lavora per molte ore consecutive, probabilmente 6 pasti saranno troppi da gestire. La vostra dieta dovrebbe adattarsi ai vostri programmi e impegni giornalieri. Siete molto occupati durante il giorno e troppo stanchi la sera?

Allora forse il digiuno intermittente o un carico posticipato di carboidrati possono essere la soluzione adatta a voi.

frequenza dei pasti

Lavorate da casa? Allora avrete sicuramente una maggiore flessibilità per cui riuscire a  gestire un numero maggiore di pasti durante la giornata.


3. Appetito


Avete poco appetito? Allora probabilmente avete bisogno di più pasti divisi nel corso della giornata in modo da riuscire a mangiare tutte le calorie necessarie.

cibi antidepressivi

Se invece avete molto appetito allora dovreste accumulare un numero di calorie da consumare a fine giornata, il che significa pasti meno frequenti o provare ad adottare la pratica del digiuno intermittente e del ricarico di carboidrati a fine giornata.


Qualche Consiglio


Sulla base della mia esperienza personale di lavoro a stretto contatto con i clienti, 4 pasti al giorno sembrano essere la scelta preferita per favorire la sazietà mentre se siete mattinieri e la vostra sveglia suona particolarmente presto, allora 5 pasti saranno sicuramente la scelta ideale.

L’assunzione di proteine ad intervalli di 6 ore ha dimostrato di massimizzare la sintesi proteica e di aiutare a preservare conseguentemente la massa muscolare.


Esempio di programmazione di 4 pasti al giorno

8am – Colazione

1pm – Pranzo

5pm – Cena

9pm – Spuntino pre-nanna


Esempio di programmazione di 5 pasti al giorno

8am – Colazione

12pm – Pranzo

3pm – Spuntino

7pm – Cena

10-11pm – Pre-nanna

Rendete la vostra dieta adatta al vostro stile di vita, non esiste una regola ben precisa quindi sperimentate, valutate e adattate. L’unica priorità è quella di riuscire a raggiungere le calorie giornaliere necessarie al vostro corpo.

Nessun tag



Myprotein

Myprotein

Scrittore ed esperto


Non Lasciarti Scappare le Offerte di Oggi! Affrettati! Compra ora!