Lifestyle

Palestra: Paure, Timori e Soluzioni

 

Nell’ultimo anno, in tutto il mondo, milioni di persone si sono dovute abituate a una nuova routine anche per quanto riguarda l’esercizio fisico, allenandosi quindi da casa con attrezzi spesso di fortuna e ricorrendo a internet per trovare nuovi programmi da seguire. Ma, per chi però trova insopportabile l’idea di varcare la soglia di una palestra, gli allenamenti da casa erano già una realtà concreta ben prima della pandemia.

Myprotein ha quindi deciso di condurre uno studio per fare luce sui motivi che tendono a creare disagio in palestra, ma soprattutto per offrire consigli utili su come superare questi timori e iscriversi finalmente in palestra… quando sarà possibile tornarci!

Al sondaggio hanno partecipato 1000 persone provenienti da tutta Italia, vediamo di seguito i risultati emersi.

 

Infografica fattori che creano disagio in palestra

In generale, il sondaggio mostra che il 75% degli intervistati non prova disagio in palestra (specialmente in quel di Genova!).

Infografica: fattori che creano disagio in palestra

Infografica

Cosa crea piú disagio in palestra?

Analizzando i motivi per cui in molti decidono di non andare in palestra, vediamo come il podio sia occupato dall’insicurezza per il proprio aspetto fisico (29%), seguita al secondo posto dalla paura di essere giudicati per via del proprio livello di forma fisica insufficiente.

Se non sai da dove iniziare?

dai un’occhiata a questi articoli:

Mentre, per i piú esperti:

Anche all’interno della palestra stessa alcune aree intimidano alcuni dei partecipanti più di altre: il 28% delle donne ha risposto di evitare alcune sezioni della palestra per via della migliore forma fisica o della dimestichezza già raggiunta dagli altri iscritti; negli uomini questa percentuale scende al 16%. Nel complesso, quindi, sembra che i partecipanti si sentano a proprio agio e sicuri in palestra.

Gli attrezzi preferiti

Per quanto riguarda gli attrezzi della palestra preferiti*, è stato il tapis roulant a emergere come chiaro vincitore grazie all’83% dei voti a favore, seguito a ruota dalla pressa per le gambe (74%) e la cyclette (72%). A ispirare meno fiducia sono invece il vogatore (40%), l’ellittica (43%) e la barra di trazione (50%).

Quasi un quarto dei partecipanti al sondaggio (24%) ha ammesso di aver fatto finta di usare un attrezzo in palestra, ma ben il 70% ha affermato di aver aiutato in passato una persona in difficoltà con un attrezzo. Le risposte al sondaggio confermano che il personale della palestra è cortese e d’aiuto: il 78% dei partecipanti ha affermato di non avere problemi a chiedere aiuto o fare domande allo staff.

Infografica attrezzi della palestra

infografica: orari migliori per la palestra

 

Myprotein link of tips on how to use gym equipment specifically rowing machine, elliptical trainer and pull up bar

Gli orari degli allenamenti

Passiamo ora agli allenamenti durante la pandemia: il 52% dei partecipanti afferma di seguire lezioni online con o senza istruttore in diretta, mentre il 25% preferisce allenarsi da solo o seguendo una scheda personalizzata anche da casa.

Quasi la metà (48%) afferma di preferire il pomeriggio per allenarsi in palestra, il 31% la mattina e solo il 20% la sera.

L’autostima non è un problema

Oltre ad andare in palestra, i partecipanti al sondaggio di Myprotein sembrano avere molta autostima: circa la metà (47%) afferma di essere “soddisfatto del proprio corpo”, mentre solo il 22% ha indicato il contrario.

Andando più nel dettaglio, è la parte inferiore del corpo a creare più problemi:

  • Addome: 52%
  • Gambe: 32%
  • Glutei: 23%

Quando è stato chiesto se i social media, contribuiscano ad aumentare i problemi di autostima, la stragrande maggioranza (73%) degli intervistati ha risposto che creano aspettative poco realistiche tanto per le donne quanto per gli uomini.

infografica: le insicurezze degli italianiinfografica: regioni con maggiori insicurezze

 

 

Nonostante il sondaggio abbia fatto trasparire qualche insicurezza, solo la metà dei partecipanti considera la chirurgia plastica come una rapida soluzione ai problemi di autostima. Per quanto riguarda invece la preferenza tra dieta ed esercizio fisico, il 43% dei partecipanti ha affermato di preferire la palestra per tenersi in forma, mentre il 47% opterebbe per uno stile di vita equilibrato abbinato ad allenamento.

Dal sondaggio emerge inoltre che per gli intervistati sono la salute e il livello di forma fisica ad avere priorità sul solo aspetto del proprio corpo. Il 74% dei partecipanti afferma infatti di allenarsi per essere in forma e in salute, sia dal punto di vista fisico che mentale.

Ecco alcuni articoli consigliati da Myprotein su come migliorare la propria forma nella parte inferiore del corpo:

*Questa domanda era a risposta multipla.



Giulia Andreani

Giulia Andreani

Scrittore ed esperto


SCONTI ED OFFERTE IMPERDIBILI Acquista ORA!