0
Carrello

Al momento non ci sono articoli nel tuo carrello

Integratori

Aumento Peso | Gli Integratori Sono Utili? Come Usarli?

Dallo scrittore Myprotein Lorenzo Palmieri, personal trainer e fitness model.


Aumento Peso


Spesso mi sento ripetere la frase da clienti molto magri “non riesco a mettere su un chilo, eppure mangio tanto”.

Ma queste persone mangiano davvero tanto e nel modo giusto ?

Vediamo cosa vuol dire mangiare nel modo giusto…e tanto…

Innanzitutto mangiare bene e nel modo giusto vuol dire scegliere i cibi giusti, ad esempio scegliere proteine con una biodisponibilità elevata, carboidrati complessi piuttosto che i semplici, cibi ricchi in fibre, vitamine e minerali piuttosto che cibi elaborati ricchi in conservanti.

Per non parlare anche del timing , si avete capito bene. Anche il timing è importante, frazionare i pasti al meglio durante la giornata tenendo conto ovviamente dell’orario per gli allenamenti, l’orario di lavoro e da non sottovalutare l’aspetto cronologico-ormonale soggettivo.


I Mass Gainers


Proprio per quanto riguarda l’aumento ponderale di massa muscolare le aziende farmaceutiche che si occupano di nutrizione sportiva  e di integratori propongono ormai  da anni quelli che sono i “ Gainers”, questi sono degli integratori completi, costituiti dai tutti e tre i principali macronutrienti combinati in proporzioni variabili tra di loro da una casa produttrice all’altra, e arricchiti, in alcuni casi, di altri elementi importanti sia dal punto di vista nutritivo che metabolico.

aumento peso

I gainers nascono con l’idea di facilitare al massimo la nutrizione dell’atleta sia dal punto di vista di comodità sia dal punto di vista velocità digestiva e biodisponibilità in vista degli allenamenti.

Molto utili nei periodi di “bulk” (periodo in cui si cerca di aumentare al massimo la massa muscolare)

Ovviamente non sono da considerare, contro le credenze di molti, dei sostituti pasti.

Infatti, seppur in termini nutrizionali macroscopici possano avvicinarsi ad un pasto completo, non possono assolutamente riprodurre quell’integrità funzionale unica dei vari alimenti, né tanto meno soddisfare le esigenze emotive e relazionali legate alla convivialità del pasto.


Gli usi dei gainers

I gainers vengono utilizzati principalmente per scopi simili tra di loro:

#1 Aumentare il peso.

#2 Incrementare la massa muscolare.

#3 Migliorare la fase di recupero.

#4 Migliorare la prestazione atletica.


Cosa contengono i gainers?

Generalmente in un gainer si trovano

✔ carboidrati

✔ proteine

✔ grassi

La concentrazione e la fonte di tali elementi varia in base al prodotto e all’azienda produttrice. Ci sono prodotti per l’apporto di calorie che contengono elementi fondamentali per il recupero e il mantenimento della massa muscolare e per la crescita corporea, come ad esempio Creatina e L-Glutammina e non solo anche BCCA (amminoacidi ramificati) Arginina, Taurina, Alanina, Citrullina.

I tutti tutti i gainers si trovano carboidrati come maltodestrine e destrosio, proteine derivanti dalle caseine micellari, grassi insaturi come ad esempio i derivati della soia e arachidi e mix di vitamine dei gruppi B, C, E.


Precauzioni per l’uso

Avere alte quantità di zuccheri nel vostro organismo inoltre può portare a un picco della quantità di insulina, che può causare stanchezza, mal di testa .

Per questo motivo, bisogna cercare una bevanda proteica che contenga zuccheri in modo ridotto.

Un’altra importante precauzione da tener conto quando si utilizzano gainers ad alto contenuto calorico è che si mettono ad alto rischio problemi legati alla glicemia , poiché la questa potrebbe avere un picco seguito da una decadenza, molto in fretta . Se quindi soffrite di diabete di tipo 2 o di ipo/iperglicemia, è bene che consultiate un medico prima di utilizzare qualsiasi di questi prodotti.

Un altra questione importante di cui parlare, riguarda la presenza di lattosio. La maggior parte delle proteine che si trovano in questi integratori è derivata dal latte (proteine del siero, caseina), perciò hanno le stesse controindicazioni di tutti i prodotti caseari.

Una soluzione per questa fascia di persone sarebbe scegliere gainers delattosati, o arricchiti con enzimi digestivi (che degradano il lattosio) oppure contenenti proteine dell’uovo o ancora della soia.


Conclusioni


 Non bisogna considerare i gainers come dei sostituiti dei pasti, però possono esserci di grande aiuto nelle varie fasi della programmazione di un’allenamento mirato all’aumento della massa muscolare.



Myprotein

Myprotein

Scrittore ed esperto