Lifestyle

Studio sul benessere al lavoro: come le organizzazioni possono influire sulla nostra salute e forma fisica

Per capire meglio come le aziende e i dipendenti possano sostenersi a vicenda per creare un ambiente di lavoro maggiormente sano e soddisfacente, abbiamo lanciato uno studio per rivelare lo stato attuale della salute dei dipendenti. Abbiamo anche esplorato le soluzioni per colmare le eventuali lacune in materia di salute e benessere dei dipendenti.

Con una media di 37 ore settimanali di lavoro, 1 lavoratore italiano su 2 (56%) ha difficoltà a trovare un giusto equilibrio tra lavoro e vita privata per mantenere buoni livelli di salute e di forma fisica – rivela il nostro studio. Per molti dipendenti italiani è difficile trovare il tempo per svolgere una sessione di allenamento veloce, e per questo motivo il 60% dei dipendenti ritiene che le aziende dovrebbero fornire un supporto per la salute e la forma fisica.

I vantaggi per la salute più richiesti

Abbiamo chiesto ai dipendenti quali sono i benefici per la salute e il fitness offerti dal loro datore di lavoro e quali vorrebbero venissero offerti. I risultati sono stati incredibili!

Nel grafico sottostante si può notare che l’iscrizione scontata o gratuita ad una palestra è il secondo vantaggio più richiesto in relazione alla salute e il fitness (55%), ma solo il 10% dei datori di lavoro attualmente lo offre.

Il 67% dei dipendenti ritiene che dovrebbe essere obbligatorio per i datori di lavoro offrire questo servizio. La palestra sembra essere il “benefit perfetto” grazie all’ampia scelta di esercizi, macchinari e lezioni disponibili. Si tratta di un benefit altamente funzionale quando la palestra è vicina al luogo di lavoro: le aziende possono creare partnership con le palestre e i dipendenti possono andarci prima o dopo il lavoro senza dover fare i pendolari.

Stefania Saccenti, HR specialist per un’azienda internazionale con sede in Italia, afferma: “È largamente dimostrato che imparare a gestire lo stress migliora la produttività e la concentrazione degli individui. Non avere orari flessibili limita la libertà individuale, con grandi conseguenze in termini di stress”.

È stata rilevata anche una grande enfasi sui vantaggi alimentari. Essendo l’Italia un paese famoso riguardo l’aspetto culinario, non c’è da stupirsi se l’alimentazione sana domina la classifica dei cinque vantaggi più ricercati per la salute e il fitness:

L’HR specialist,  Stefania Saccenti afferma: “Le comuni assenze per malattia rappresentano una parte consistente del bilancio di un’azienda privata. Molte assenze per malattia sono il risultato di situazioni ad alto livello di stress”

“Nella nostra azienda crediamo che sia fondamentale offrire orari di lavoro flessibili ai dipendenti, in modo che possano inserire nella loro giornata quelle attività volte a migliorare la loro salute fisica e mentale. Inoltre, offriamo altri benefici: frutta fresca, consigli nutrizionali e lezioni settimanali di yoga online per incoraggiare uno stile di vita sano”.

I dipendenti italiani stanno già facendo un passo nella giusta direzione, con il 56% degli intervistati che affermano che la propria azienda dovrebbe scoraggiare gli spuntini non salutari sul posto di lavoro.  

Alimentazione

Per quanto riguarda i consigli nutrizionali, il 63% dei lavoratori ha dichiarato di desiderare assistenza e consigli nutrizionali gratuiti obbligatori da parte del datore di lavoro, mentre 3 su 10 hanno dichiarato di preparare da se cibi sani da consumare al lavoro. Poiché abbiamo visto che i dipendenti sono desiderosi di consumare spuntini sani, le aziende potrebbero anche iniziare a invitare nutrizionisti di terze parti e offrire workshop per gli interessati.

È chiaro che i dipendenti italiani sono molto interessati alla loro salute e si aspettano che i datori di lavoro li aiutino su questo tema. Vale anche la pena di notare che il 65% dei dipendenti desidera una formazione/consulenza da parte di terzi in materia di salute e fitness.

Stefania Saccenti, afferma: “In base alla nostra esperienza personale, da quando la nostra azienda si è adattata ai cambiamenti apportati dalla pandemia, in generale la maggior parte dei dipendenti valuta molto positivamente l’equilibrio tra vita privata e lavoro e i benefici per la salute che offriamo. Inoltre la maggior parte delle aziende italiane non offre questi benefici, per cui i nostri dipendenti sono incentivati a rimanere nella nostra azienda per continuare a godere di questi vantaggi”

I benefici

In un mondo perfetto, ai dipendenti dovrebbe essere concesso più tempo per essere più sani: facendo più esercizio fisico e mangiando meglio, i datori di lavoro dovrebbero vedere enormi benefici sia per le aziende che per i dipendenti. A riprova di questo, 3 dipendenti su 4 dichiarano che l’esercizio fisico li rende più produttivi sul lavoro.

Adottando una routine equilibrata, un’alimentazione più sana e un maggiore esercizio fisico nella propria giornata, l’83% dei dipendenti ritiene che il mantenimento della salute e della forma fisica possa diminuire i giorni di malattia.

Ciò che abbiamo appreso da questa indagine è che le aziende dovrebbero investire maggiormente nel benessere dei propri dipendenti in tutti e tre gli aspetti: salute, fitness e alimentazione.

Alla fine ne beneficeranno sicuramente entrambe le parti. Se non lo facessero, i dipendenti potrebbero abbandonare l’azienda o avere maggiori difficoltà nel reclutare nuove risorse. 

Metodologia

*I calcoli del costo delle assenze per le aziende si sono basati su uno stipendio medio di € 39.300, diviso per 1.950 ore di lavoro all’anno, per un totale di 20,15 € all’ora. Il numero di occupati utilizzato è stato di 27.680.000, moltiplicato per la percentuale di dipendenti che si sono allenati durante l’orario di lavoro (33,2%), ottenendo un totale di 5.536.760 persone. Moltiplicando il numero di persone per la tariffa oraria media si ottiene il costo di un allenamento collettivo di un’ora, pari a €115.550.400.

Il sondaggio su 500 lavoratori italiani è stato commissionato da Myprotein a OnePoll in Agosto 2022.



Myprotein

Myprotein

Scrittore ed esperto


Scopri i nostri Prodotti più Venduti Cosa aspetti?