Lifestyle

Come non ammalarsi in Inverno?

Non c’è niente di più fastidioso che seguire il tuo programma di allenamento per settimane e proprio quando inizi a vedere i progressi, ti viene il raffreddore o l’influenza. Quel solletico in gola che porta a un pieno di confusione sniffante – complimenti a te se stai anche considerando una sessione di ginnastica quando ti senti così male.

L’inverno è freddo e buio, e bisogna davvero fare attenzione per evitare di non tirare su col naso. Ma non disperare…abbiamo una calza piena di consigli per mantenervi in salute anche durante i mesi più freddi.

Ti senti poco bene e non sai se andare comunque in palestra? Se sei assolutamente esausto, perdere una o due sessioni non farà troppa differenza nel lungo periodo.

La seconda regola è: “I tuoi sintomi sono sotto o sopra il collo?”Ti senti congestionato e hai mal di gola? Probabilmente stai perfettamente bene facendo un esercizio leggero o moderato. Se hai in programma una sessione HIIT o una sessione con pesi pesanti, probabilmente dovresti optare per qualcosa di un po ‘più semplice. Andare troppo duro può rimandare la tua guarigione e farti solo sentire peggio. Invece, combatti i tuoi sintomi con integratori vitaminici e decongestionanti, quindi dovresti sentirti abbastanza bene per un allenamento leggero.

Se i tuoi sintomi sono sotto il collo, questa è una storia completamente diversa. Qualsiasi tosse, problemi respiratori, nausea o dolori e dolori significano che dovresti assolutamente saltare quell’allenamento e stare a letto.

 

Consigli base

Se sei malato, ma hai ancora intenzione di allenarti, lava sempre le mani prima e pulisci le attrezzature quando hai finito. Probabilmente è anche meglio evitare le ore di punta, o le lezioni impegnate in modo da non tossire e sbattere contro gli altri frequentatori di palestra.

Potresti sempre provare un leggero allenamento a corpo libero comodamente da casa tua o praticare un po ‘di yoga – tieni semplicemente bassa l’intensità finché non ti senti meglio.

 

1. Fai la scorta di mirtilli

Il nostro primo consiglio su come come non ammalarsi, consigliamo di fare una bella scorta di mirtilli. La salsa di mirtilli è uno dei piatti forti della cena di Natale nei paesi nordici, e i mirtilli sono  grandi alleati del sistema immunitario.

Sono ricchi di vitamina C, che rafforza le difese immunitarie. In particolare, la vitamina C è soprattutto un valido aiuto quando si tratta di un comune raffreddore.

Sono anche una buona fonte di proantocianidine, che aiutano a prevenire le infezioni del tratto urinario nelle donne.

Se i mirtilli non sono la vostra passione, chiedete a Babbo Natale di portarvi arance, fragole, limoni o anche cavoletti di Bruxelles.

 

Vuoi sapere di più?

 

Il Mirtillo | Quali Sono I Benefici?

Alimentazione

Il Mirtillo | Quali Sono I Benefici?

2017-07-18 12:00:10Scritto da Myprotein

 

2. Mantieni alto il battito cardiaco

Ti chiedi come non ammalarsi? Come tutti sappiamo, l’esercizio fisico rafforza il cuore e pompa il sangue in tutto il corpo ad un tasso superiore. Questo fornisce più ossigeno ai vostri organi e muscoli. In questo modo le cellule del corpo che combattono i batteri nocivi otterranno una spinta!

Questo li rende più abili a scoprire potenziali raffreddori e virus che si sono insinuati nel vostro sistema. Gli studi suggeriscono che questo impulso dura solo per un paio d’ore dopo l’esercizio, ma se si esercita regolarmente, che potrebbe essere tutto ciò che serve per prevenire eventuali problemi prima che si sviluppino.

 

 

3. Gestisci bene il vostro riposo

Essere stanchi è senza dubbio un modo sicuro per beccarsi un raffreddore durante il periodo festivo. Quindi assicuratevi di gestire bene le ore di sonno, allo stesso modo con cui fate i vostri esercizi. Si dovrebbe puntare a dormire 8 ore per notte per ottenere il riposo e recupero ottimali.

Leggere un libro o una rivista, accendere una candela profumata e rilassante sono gesti essenziali quanto le ripetizioni in palestra. Se ti chiedi come non ammalarsi, ricorda sempre di riposarti sempre e non stressarti troppo dalla vita di tutti i giorni.

 

4. Vai piano con lo zabaione

I drink alcolici per molti sono parte integrante della stagione invernale. Tuttavia, se volete davvero schivare le malattie delle vacanze, dovrete astenervi dalle sbornie.

Bevendo troppo alcol, il vostro corpo sarà talmente concentrato ad espellere le tossine che avrà a disposizione davvero poca energia per combattere il raffreddore strisciante.

Tuttavia, uno studio del Medical News Today del 2013 ha scoperto che con moderazione, l’alcol può effettivamente contribuire a rafforzare i batteri del corpo che lo proteggono dalle minacce esterne.

Non credo che 6 shot di sambuca siano esattamente quello che intendono, ma un bicchiere di vino o di birra dovrebbero assolutamente essere consentiti.

 

5. Non smettete di allenarti

E’ un problema comune: quando smettiamo di allenarci per un paio di giorni, riprendere diventa più difficile, è psicologico.

Il professor Cary Cooper, dell’Università di Lancaster, afferma che prendere una pausa dal lavoro può avere un effetto negativo se fatto troppo in fretta: “il sistema immunitario lavora meglio quando siamo sotto pressione, in modo che quando si hanno scadenze il nostro corpo ‘sa’ che non può permettersi di ammalarsi. Quando ci prendiamo una pausa, è come se dicessimo al nostro sistema immunitario che non siamo più sotto pressione…quindi possiamo ammalarci adesso”.

Ma non temete, non c’è bisogno di cancellare tutte le vostre richieste di ferie. Basta che manteniate alcuni elementi del vostro allenamento.

Alzatevi alla stessa ora, come al solito e mantenete il vostro piano di allenamento. Vedrete che non ve ne pentirete!

Conclusione

Ricorda che nessun allenamento vale la pena di farti sentire ancora peggio – fai una pausa dalla tua routine se ne hai davvero bisogno.

Se ti senti come se fosse solo un raffreddore, allora non c’è niente che ti impedisce di dosare e uscire lì per un po ‘di esercizio fisico. La cosa più importante è ascoltare ciò di cui il tuo corpo ha bisogno.

Segui i nostri consigli su come non ammalarsi durante questo periodo invernale.

 

Vuoi Sapere di più?

Scheda full body | Allenamento full body

Allenamento

Scheda full body | Allenamento full body

2015-12-24 16:20:32Scritto da Myprotein



Evangeline Howarth

Evangeline Howarth

Scrittore ed esperto

Evangeline ha lavorato come istruttrice di vela nella RYA e fin da giovane ha preso parte in sport competitivi. Grazie alla sua esperienza nella squadra olimpionica inglese ed avendo anche avuto il ruolo di coach e capitano nella sua prima squadra universitaria, Evangeline ha capito l’importanza di una corretta alimentazione per la pratica di sport estremi e di resistenza.

Nel suo tempo libero, Evangeline ama correre – specialmente le maratone.

Nei fine settimana, la troverai impegnata a praticare sport acquatici o a fare un’ escursione. Trascorre le sue serate preferite dedicandosi o ad una sessione HIIT o facendo squats in palestra e dopo, cenando con piatti piccanti e una tonnellata di verdure.

Scopri di più sull’esperienza di Evie qui.


SCONTI IMPEDIBILI Scopri ora