Alimentazione

Alimenti Ricchi Di Carboidrati | I 5 Che Devi Conoscere

Alimenti Ricchi Di Carboidrati

Chiunque tenti il primo approccio ad una qualsiasi dieta pensa che mangiare i carboidrati sia lo sbaglio più grande che si possa fare…sbagliato. Una dieta corretta ed equilibrata prevede tutti i principali gruppi alimentari di proteine, grassi e carboidrati.

Qualsiasi medico nutrizionista potrà confermarvi che una dieta sana è costituita da ogni tipo di sostanza nutritiva, anche dei grassi.

L’errore in cui spesso si incappa è quello di mangiare carboidrati in un momento sbagliato della giornata.

Il momento migliore della giornata per consumare carboidrati è quando i livelli di insulina sono alti. I carboidrati vengono ripartiti e convertiti in glucosio (zucchero nel sangue) nel nostro corpo. La sensibilità all’insulina è legata al modo in cui il corpo gestisce il glucosio.

Si ha una maggiore sensibilità all’insulina quando ne è necessaria di meno per gestire il glucosio in arrivo; mentre si indica come insulino-resistente un corpo che ha bisogno di più insulina per elaborare la giusta quantità di glucosio.

Più in generale, le funzioni del corpo rispondono meglio ai carboidrati in un momento della giornata in cui siamo più preparati a gestirli. Questo accade, di solito, durante la mattinata o dopo un allenamento.

Facciamo una piccola classifica composta da 5 alimenti ricchi di carboidrati che non devono mai mancare nella nostra dieta:

  1. Patate Dolci
  2. Mirtilli e frutti di Bosco
  3. Fagioli
  4. Avena
  5. Banane

1. Patate Dolci

Il re de carboidrati lenti (questo significa che sono digeriti lentamente quindi ci tengono sazi più a lungo e riducono il senso di sonnolenza dato dalla digestione di un pasto ricco di carboidrati). Le patate dolci sono ricche di fibra, questo nutriente ci può aiutare a bruciare i grassi.

Tra le sostanze nutritive contenute in esse ci sono i carotenoidi, antiossidanti che stabilizzano i livelli dello zucchero nel sangue e danno una minore resistenza all’insulina che impedisce alle calorie in eccesso di essere convertite in grasso.

Tra il loro profilo vitaminico sono presenti: A, C e B6, quest’ultima ci darà più energia da bruciare in palestra.

2. Mirtilli e Frutti di Bosco

Una tazza di mirtilli e frutti di bosco dispongono in media di soli 21 grammi di carboidrati, ma non possono esserci fonti migliori di loro. Non solo sono ricchi di polifenoli ma anche di composti chimici che impediscono la formazione di grasso e contribuiscono a bruciare quello presente sulla pancia, aiutando a ridurlo.

Ci sono teorie sulle proprietà delle catechine presenti nei mirtilli questi dovrebbero attivare il gene brucia grassi delle cellule di adipose presenti nel ventre. In un altro studio presso la Tufts University, rivela che le persone che regolarmente consumano catechine hanno aumentato la loro perdita di grasso presente sulla pancia del 77%.

Fragole, mirtilli e altri frutti di bosco sono tra le fonti più nutrienti di carboidrati. Sono ricche di vitamine, minerali e fitonutrienti.

Scopri di Più qui!

Alimentazione

Il Mirtillo | Quali Sono I Benefici?

2017-07-18 12:00:10Scritto da Myprotein

3. Fagioli

Ricchi di fibre e povera di grassi, i fagioli sono ricchi di amido resistente, nel senso che “resistono” alla digestione, attaccando tutto il tratto digestivo e aiutano a sentirsi più sazi più a lungo. Il loro potere va ben oltre: i fagioli incoraggiano il corpo a bruciare il grasso come combustibile.

alimenti ricchi di carboidrati

Secondo uno studio, i fagioli sono ricchi di fibra solubile e quest’ultima può ridurre l’accumulo di grasso corporeo: per i soggetti che l’hanno aggiunto alla loro dieta una quantità di almeno 10 grammi di fibre solubili, hanno perso il 3,7% di grasso della pancia in un anno!

4. Avena

Il pasto principe della colazione dovrebbe essere sempre la farina d’avena, questa ci da una maggiore sensazione di sazietà rispetto a qualsiasi altro cereali per la colazione. Secondo la ricerca la parola magica in questo caso è butirrato, un acido grasso che riduce l’infiammazione in tutto il corpo.

Uno studio canadese ha concluso che le diete ad alto contenuto di fibre insolubili creano alti livelli di grelina, un ormone che riduce la fame. Inoltre, l’avena è un pasto veloce e facile da preparare, specie per la colazione quando siamo sempre di fretta. La vecchia tradizione del porridge d’avena è una scelta ideale colazione pre-esercizio. L’’avena è’ facile da mangiare e digerire inoltre fornisce una elevata quantità di carboidrati.

5. Banane

Quando ti senti la pancia gonfia, non è sempre colpa del grasso. Il nemico numero del ventre è il gonfiore. Le banane sono la cura. Questo frutto è pieno di batteri buoni per l’intestino che combattono il gonfiare; sono inoltre ricche di potassio, che riduce la ritenzione idrica. Uno studio ha scoperto che le donne che hanno mangiato una banana come spuntino pre-pasto per 60 giorni hanno ridotto il grasso in eccesso presente sulla pancia del 50 per cento!

alimenti ricchi di carboidrati

Le banane sono facili da mangiare, digerire e sono ricche di carboidrati ad azione rapida (una banana grande fornisce 31 grammi di carboidrati), le banane sono il perfetto spuntino pre o post-esercizio. Basta essere sicuri di avere la vostra banana con una qualche fonte di proteine dopo l’esercizio per promuovere il recupero e la riparazione del muscolo.

Scopri di più su questo Frutto

Alimentazione

Banane | Valori Nutrizionali e Benefici

2019-10-29 12:00:36Scritto da Leonardo Cesanelli

 

I nostri articoli dovrebbero essere utilizzati solo a scopo informativo e educativo e non sono destinati ad essere presi come consiglio medico. Se sei preoccupato, consulta un professionista della salute prima di assumere integratori alimentari o di apportare importanti cambiamenti alla tua dieta.



Myprotein

Myprotein

Scrittore ed esperto


SCONTI ED OFFERTE IMPERDIBILI Scopri ora