Integratori

Vitamina C dove si trova? | Proprietà, Benefici e Integratori

La vitamina C è universalmente nota per i suoi benefici per un sistema immunitario sano, ma c’è molto di più da sapere oltre a ciò. Quindi fai scorta di alcune arance e leggere i potenziali benefici di seguito.

In questo articolo troverai:

vitamina c

Che cos’è la vitamina C?

La vitamina C, nota anche come acido ascorbico, è una vitamina idrosolubile che offre numerosi benefici per la salute. Non può essere prodotto dal nostro corpo, quindi è necessario integrarlo attraverso la nostra dieta ogni giorno.

Molte persone conoscono la vitamina C come un booster per il sistema immunitario, ma è anche coinvolta in molti altri processi nel corpo. Aiuta a produrre collagene per mantenere i tessuti connettivi e curare le ferite. Migliora anche l’assorbimento del ferro da fonti vegetali, che è cruciale per vegani e vegetariani.

Ha forti proprietà antiossidanti e la ricerca in corso sta studiando il suo ruolo nell’anti-invecchiamento e nella prevenzione delle malattie.1 Inoltre, è coinvolta nel metabolismo delle proteine, rendendolo interessante per coloro che esercitano.

Carenza di vitamina C

L’assunzione insufficiente a lungo termine di vitamina C provoca lo scorbuto, che alcune persone conoscono come una malattia che i marinai avrebbero avuto quando sarebbero stati in mare per lunghi periodi di tempo senza frutta fresca (o altre fonti alimentari). Esistono diversi segni di carenza di vitamina C:

1. La mancanza prolungata di vitamina C significa che non può formarsi il collagene, il che può causare la rottura di vari tessuti del corpo.

2. I primi sintomi della carenza di vitamina C tendono ad essere:

  • Fatica e debolezza
  • Infiammazione delle gengive
  • Lividi facili e scarsa guarigione delle ferite
  • Macchie / lividi rosso-blu sulla pelle 1

3. Una carenza a lungo termine può portare a depressione, perdita dei denti, aumento del sanguinamento e malattia ossea (nei bambini). Sebbene la carenza a lungo termine sia molto rara nei paesi sviluppati, può persino portare alla morte in casi estremi.

Benefici della vitamina C

La vitamina C ha una vasta gamma di benefici e funzioni per mantenere il tuo corpo sano. Eccone alcuni:

1. Ridurre la gravità del raffreddore comune

Sebbene sia ampiamente accettato, la ricerca sta ancora studiando l’impatto diretto sulla vitamina C sul raffreddore comune. Tuttavia, sembra ridurre costantemente la durata dei raffreddori e mantenere i sintomi meno gravi.1

Negli anziani e in coloro che fumano, oltre alle popolazioni che sono sottoposte a stress maggiore, come gli sportivi estremi e coloro che vivono in ambienti difficili, ci sono prove che la vitamina C può effettivamente ridurre l’incidenza del raffreddore comune

2. Potente antiossidante

La vitamina C è stata usata per anni per trattare molti problemi legati alla pelle grazie alla sua capacità di combattere i radicali liberi come antiossidante.1

Per questo motivo, si trova comunemente in molte creme idratanti, impacchi e maschere che affermano di lasciare la pelle con un bagliore radioso. Si trova anche nei prodotti antirughe, poiché si ritiene che possa migliorare l’elasticità della pelle.

3. Aiuta a guarire le ferite

Poiché la vitamina C svolge un ruolo vitale nella produzione di collagene, può essere estremamente utile nella guarigione di ferite e lesioni di diversi tipi, dai tagli minori alle ossa rotte.1

4. Potenti azioni antiossidanti

Assunzioni costantemente elevate di vitamina C sono state collegate a un minor rischio di formazione di cataratta nel processo di invecchiamento, così come alla cecità legata all’età.1 Tuttavia, la vitamina C viene solitamente testata in aggiunta ad altri antiossidanti, rendendo difficile dimostrare una relazione in questo momento.

Potenziali effetti collaterali della vitamina C

Sebbene la vitamina C abbia un basso livello di tossicità, può comunque causare alcuni effetti minori ad alte assunzioni, come problemi digestivi. Le prese elevate possono essere collegate per aumentare la formazione di calcoli renali nelle persone che sono già predisposte. Può anche interferire con altre vitamine e minerali in quantità eccessive.

Tuttavia, il limite superiore tollerabile (quantità che può essere consumata quotidianamente senza impatto negativo) è di 2000 mg, una quantità molto elevata che si può consumare solo con integratori.1

La vitamina C dove si trova?

Per rispondere alla domanda “La vitamina C dove si trova”, possiamo innanzitutto dire che esistono molte fonti naturali di vitamina C, in particolare da frutta e verdura, che possono aiutarti ad aumentare l’assunzione.

La DV media raccomandata per un adulto è di 75 mg per le femmine e 90 mg per i maschi. Sorprendentemente, alcune verdure sono più alte nella lista del contenuto di vitamina C rispetto ad alcuni frutti. Ecco alcuni dei molti alimenti che contengono vitamina C:

Peperoni rossi – 95 mg per porzione

Succo d’arancia – 93 mg per porzione

Kiwi – 64 mg per frutto

Broccoli – 51 mg per porzione

Fragole – 49mg per porzione

Succo di pomodoro – 33 mg per porzione

Cavolfiore – 26 mg per porzione1

 

Integratori di vitamina C

La vitamina C può anche essere consumata in forma di integratore. Per molti, questo è molto più conveniente in quanto può essere difficile, oltre che costoso, assicurarti di mangiare ogni giorno abbastanza grandi quantità di frutta e verdura fresca incluse nell’elenco sopra. Ce ne sono diversi.

 

Diversi tipi di integratori di vitamina C, adatti a persone diverse

Le compresse di vitamina C, come la vitamina C Plus, sono eccellenti compresse di una volta al giorno che possono essere assunte da chiunque per aiutare ad aumentare l’assunzione di vitamina C. Queste compresse sono progettate per aiutare a rafforzare il sistema immunitario e per mantenere il tessuto connettivo. Contengono 1 g di vitamina C per compressa (1250% DV), quindi sono eccellenti per le persone che vogliono davvero aumentare drasticamente i livelli di vitamina C.

Ci sono anche multivitaminici, come il multivitaminico giornaliero che aiuta ad aumentare l’apporto di vitamina C, così come le vitamine A, B, D ed E. Questi sono i migliori per le persone che vogliono aumentare il loro apporto complessivo di vitamine. Sono anche economici, dal momento che ottieni tutte le vitamine in una compressa facile da deglutire.

Alcune persone preferiscono non assumere compresse, poiché le trovano difficili da deglutire. Ci sono molte opzioni in polvere, come la polvere multivitaminica, la polvere di vitamina C e le compresse effervescenti di vitamina C, che possono essere miscelate con acqua per creare un drink facile da consumare, che racchiude tutte le tue esigenze vitaminiche.

Conclusione

In questo articolo abbiamo spiegato lavitamina C dove si trova e il perchè è così importante. La vitamina C è una vitamina molto potente, con grandi impatti sulla nostra salute. Fortunatamente, è ampiamente disponibile in frutta e verdura fresca, nonché in forma di integratore.

Ci sono molti benefici per la vitamina C, con altri che vengono studiati ogni giorno. Una dieta ben bilanciata dovrebbe prevenire la carenza di vitamina C, ma anche gli integratori sono comunemente usati. Parlate con il vostro medico se avete dubbi sull’assunzione di vitamina C.

 


National Institutes of Health (Ufficio degli integratori alimentari). Vitamina C: scheda informativa dei professionisti della salute, 2020. Accesso al 12 marzo 2020.



Myprotein

Myprotein

Scrittore ed esperto


SCONTI ED OFFERTE IMPERDIBILI Scopri ora