0
Carrello

Al momento non ci sono articoli nel tuo carrello

Integratori

Tè Matcha | Quali Sono I Benefici? E Le Controindicazioni? Spiegato!


Tè Matcha


Il tè matcha è una varietà di tè verde Giapponese coltivato al riparo dal sole e raccolto a mano, ha un aspetto polverulento (conferitogli dal processo di produzione, che prevede l’uso di mulini in pietra) ed un caratteristico colore verde (per via dell’alto contenuto di clorofilla).

hot-green-tea-with-heart-art-1462332274kme

Il suo sapore è parecchio vicino a quello delle alghe marine (che non tutti potrebbero gradire) ma le sue proprietà ed i benefici apportati superano senza ombra di dubbio questo unico punto a “sfavore”, è infatti una bevanda ricca di antiossidanti (alcuni studi condotti da Brunswick Labs in America confermano un contenuto circa 140 volte superiore a quello del normale tè), polifenoli, diversi aminoacidi, questi ultimi in grado di ridurre lo stress fisico e psicologico, e l’acido glutammico, un aminoacido che agisce come neurotrasmettitore del sistema nervoso centrale.


Benefici Del Tè Matcha


Il metodo di preparazione del Tè matcha ovvero per sospensione (la polvere viene unita all’acqua contenuta in una ciotola) e non per infusione, è in grado di preservare maggiormente la concentrazione delle sostanze presenti come le vitamine B1, B2 e C, beta-carotene (vitamina A), sali minerali, polifenoli e caffeina (circa 3200 mg in 100 grammi di polvere), quest’ultima favorisce un aumento dello stato di attenzione ed è in grado di stimolare in modo efficace il rilascio di catecolamine (adrenalina, noradrenalina e dopamina), inducendo così un aumento del metabolismo basale del 10-15% con un effetto di lipolisi (catabolismo dei grassi) diretta sul tessuto adiposo dipendente dalle catecolamine elencate sopra.

I benefici del tè matcha non finiscono qui, è in grado di “supportare” il corpo a 360 gradi grazie a molte altre proprietà elencate di seguito.


1. Antiossidante


Contiene una grossa quantità di antiossidanti, le preziose molecole che proteggono i tessuti del corpo dall’invecchiamento e dalle malattie croniche causate dallo stress ossidativo, essi sono quindi in grado di impedire reazioni chimiche che portano alla formazione di composti dannosi denominati radicali liberi.

La classe di antiossidanti contenuti nel té matcha, le catechine (presenti anche nel vino e nel cacao), sono un gruppo di flavonoidi interessanti per le loro proprietà antineoplastiche, l’epigallocatechina gallato (EGCg) – infatti – è una molecola alla quale sono state riconosciute importanti proprietà anticancro.


2. Favorisce la perdita di peso


Favorisce la perdita di peso, la polvere possiede circa 300 kcal ogni 100 grammi (la dose consigliata è di 5 grammi) ed aiuta ad “accelerare” (aumentare) il metabolismo favorendo lipolisi e termogenesi.


3. Potenzia memoria e concentrazione


Potenzia la memoria e la capacità di concentrazione, grazie al contenuto di teanina, un aminoacido che agisce sui neurotrasmettitori ed è in grado di ridurre lo stress mentale e fisico producendo, inoltre, una sensazione di rilassamento e migliorando la sfera cognitiva e caratteriale (se assunta in combinazione con caffeina).


4. Rinforza il sistema immunitario


Rinforza il sistema immunitario grazie alla presenza di antiossidanti e polifenoli. Contiene inoltre potassio, potassio, vitamine del gruppo A, B e C oltre che calcio e minerali utili ad un corretto funzionamento del sistema immunitario.


5. Detossificante


La clorofilla, presente – come abbiamo visto – in grosse quantità nel tè matcha è un potente agente detossificante che ha un effetto drenante.


6. Contro il colesterolo alto


L’epigallocatechina gallato, come tutti i flavonoidi, contribuisce a tenere bassi i valori di colesterolo nel sangue e a ridurre l’accumulo dei lipidi nei vasi contrastando l’insorgenza di malattie cardiovascolari.


7. Contro il diabete


Alcuni studi hanno dimostrato l’importante ruolo del tè matcha nel contrastare il diabete di tipo 2, migliorando la sensibilità delle cellule interessate all’azione dell’insulina e la tolleranza al glucosio.


8. Lenitivo


Possiede proprietà lenitive per le mucose dello stomaco e dell’intestino ed è quindi utile nella cura di malattie di origine nervosa o infiammatoria che riguardano l’apparato digerente, favorisce la corretta pulizia del colon e dalle tossine che vi si possono accumulare, facilita l’espulsione delle feci e rappresenta un valido rimedio per l’iperacidità gastrica (che resta comunque un sintomo da non sottovalutare!), svolge inoltre funzioni epatoprotettive.


9. Contro l’herpes


Ancora una volta l’epigallocatechina gallato gioca un ruolo chiave all’interno del corpo, difende infatti da molte infezioni ed inibisce la crescita di molti agenti virali come lo Stafilococco, il virus dell’epatite B e C e l’herpes virus.


Controindicazioni


L’assunzione di Tè matcha in quantità eccessiva o troppo concentrata, potrebbe causare tremori, palpitazioni o indigestione per via del contenuto di caffeina e polifenoli.

È quindi importante ridurre o sospendere il consumo nel caso quest’ultimo interferisca con medicine o integratori (formule pre-workout o barrette energetiche contenenti caffeina) in corso di assunzione.

tè matcha


Metodi Di Preparazione E Alternative


La preparazione del tè matcha dovrebbe avvenire – secondo l’usanza tradizionale – con strumenti in bambù (cucchiaino-dosatore e frustino), vanno versati circa 5 grammi di “polvere” di tè in una tazza e successivamente vanno “coperti” con 100 ml di acqua naturale calda, ma non troppo bollente (mantenerla a circa 80° C), dopo basterà agitare il composto in modo energico (con un frustino) fin quando non si formerà una schiuma superficiale.

Un’alternativa (dal mio punto di vista molto gustosa) all’assunzione come bevanda è mescolare un cucchiaio della polvere di tè matcha con yogurt greco, semi di chia e frutti di bosco.

In conclusione, visto il grande interesse suscitato da questo prodotto e la presenza massiva dello stesso tra gli scaffali di molti supermercati (origine spesso poco nota e metodi di produzione e coltivazione diversi da quelli tradizionali descritti ad inizio articolo), ritengo più che necessario consigliarvi l’acquisto di Tè Matcha esclusivamente biologico per poter godere appieno delle proprietà di questo prodotto.

Nessun tag



Myprotein

Myprotein

Scrittore ed esperto


Non Lasciarti Scappare le Offerte di Oggi! Affrettati! Compra ora!