Integratori

Integratori Per l’Umore | I Top 5 Da Conoscere

Dalla scrittrice Myprotein Le Fitchef, food blogger ed esperta di alimentazione.


Integratori Per l’Umore


Quando si parla di depressione, mancanza di motivazione, difficoltà di concentrazione, si tende ad attribuire questi stati alla carenza di serotonina. mentre è vero che bassi livelli di serotonina sono causa di diversi problemi per le persone che soffrono di depressione e altri disordini emotivi, è ormai noto che anche altri neurotrasmettitori siano coinvolti nella regolazione dell’umore.

Uno studio pubblicato su Jama Psychiatry nel 2000 riferisce che le persone con depressione clinica hanno anche livelli cerebrali significativamente più bassi cerebrali del neurotrasmettitore dopamina. Da allora, abbiamo imparato molto circa il ruolo della dopamina nell’ umore e la salute mentale e su cosa si può fare per ripristinare i livelli bassi di dopamina.

integratori per l'umore

La perdita del piacere di fare anche le cose che un tempo davano soddisfazione, la perdita di motivazione, e il non avere abbastanza attenzione o concentrazione per fare le cose possono essere tutti sintomi da carenza di dopamina, così come la caratteristico “lentezza” di molte persone affette da depressione.

Mentre la maggior parte farmaci progettati per aumentare la dopamina sono associati ad effetti avversi significativi e gravi, gli scienziati hanno scoperto e clinicamente testato un certo numero di  agenti naturali che possono aumentare in modo sicuro i livelli di dopamina nel cervello e generalmente non presentano effetti collaterali.

In alcuni casi essi sono stati impiegati per integrare terapie mediche in sostegno di i pazienti con depressione, ansia, scarsa motivazione, e altri sintomi di bassi livelli di  dopamina.


Che cosa è la dopamina?


Il rilascio di dopamina è strettamente correlato al cosiddetto circuito della ricompensa. L’entrata in circolo della dopamina attiva una serie di stimoli e reazioni che sostengono l’individuo nella ricerca del piacere della ricompensa, motiva nella ricerca di ciò che soddisfa le sue esigenze e lo sostiene in questa ricerca.

Il cervello rilascia dopamina ogni volta che si pregusta il raggiungimento di un nuovo obiettivo. Senza abbastanza dopamina, la motivazione viene meno e si è in grado di provare piacere dalle attività che di solito si trovano divertenti, ad esempio, l’esercizio fisico, gli hobby, musica, attività sessuali o le interazioni sociali.


I Migliori 5 Integratori


Gli integratori  supplementi presentati qui di L-tirosina, Rhodiola, Mucuna, e L-theanina – sono stati oggetto di  studi per aumentare la dopamina nel cervello. Possono essere utilizzati come booster naturali della dopamina , per migliorare l’umore e la motivazione e per il trattamento di sintomi da carenza di dopamina come la depressione, affaticamento, mancanza di interesse per la vita, scarsa memoria e comportamenti impulsivi.


1. L-tirosina


La tirosina, amminoacido condizionatamente essenziale, è un precursore dei neurotrasmettitori catecolamine, tra cui la dopamina. Può essere assunta attraverso la dieta (soprattutto dalla carne, uova e pesce) o sintetizzata nel corpo.

integratori per l'umoreLa Tirosina forma DOPA, che viene poi convertito in dopamina, dalla quale , a sua volta,  si costituisce la  noradrenalina, un altro neurotrasmettitore legato all’umore.

Supportando la produzione di neurotrasmettitori come la dopamina, un’integrazione di L-tirosina può migliorare l’umore, il sonno, il benessere emotivo, e la funzione cognitiva/mentale, soprattutto in situazioni di stress ambientale ed emotivo o quando i livelli di dopamina richiedono un supporto aggiuntivo (alcune persone sono geneticamente programmati per produrre troppo poca dopamina).

Si può cominciare prendendo una capsula di 500 mg di L-tirosina. Se non si sente alcun beneficio entro 30 minuti, si può assumere una  seconda capsula, e una terza dopo altri 30 minuti se non  si sente ancora nulla.

Continuare prendendo uno a tre capsule da 500 mg  due o tre volte al giorno: mattina presto, a metà mattina, e metà pomeriggio. Le dosi devono essere tenute al minimo per le persone che tendono all’ipertensione o per chi manifesta un senso di agitazione


2. Mucuna


La Mucuna pruriens, comunemente conosciuta come fagiolo di velluto, contiene naturalmente fino al 5 per cento L-Dopa (levodopa). L-DOPA , come già detto poco sopra, è un precursore della dopamina. Se assunto come integratore, la L-dopa dalla Mucuna può attraversare la barriera emato-encefalica per elevare i livelli di dopamina cerebrale.

I semi di Mucuna in polvere sono stati a lungo utilizzato nella medicina tradizionale indiana come supporto nel trattamento di varie malattie, tra cui il morbo di Parkinson. Recentemente, gli studi che esaminano gli integratori contenenti mucuna pruriens hanno mostrato risultati promettenti non solo per il Parkinson, ma per altre condizioni legate alla carenza di dopamina, tra cui la depressione e lo stress psicologico.

L’estratto di Mucuna ha dimostrato di aumentare non solo le concentrazioni di dopamina, ma anche altri neurotrasmettitori che influenzano l’umore, come la serotonina e la noradrenalina. Il dosaggio ideale per un adulto sano è di 300 mg due volte al giorno.


3. L-teanina


L TeaninaL-teanina è un aminoacido trovato nel tè verde. Gli studi sugli animali dimostrano che la L-teanina aumenta anche la serotonina e GABA del cervello.

Ha effetti anti-depressivi e anti-ansia, riduce lo stress mentale e fisico, e conduce al miglioramento dell’apprendimento e della memoria nell’uomo e negli animali. Anche solo una singola, piccola dose di L-teanina (100 mg) migliora in modo significativo la capacità di prestare attenzione e mantenere la concentrazione rispetto al placebo. Prendete 200 mg di L-teanina da due a tre volte al giorno.


4. Rhodiola


Rhodiola rosea, o “radice d’oro”, è una pianta popolare nella medicina tradizionale in Europa orientale e in Asia, con la reputazione di migliorare i sintomi della depressione, migliorando le prestazioni di lavoro, eliminando la stanchezza e i sintomi derivanti da un intenso stress fisico e psicologico.

In studi umani, la Rhodiola ha dimostrato di ridurre in modo significativo la depressione, l’ansia e lo stress legati fatica rispetto al placebo. Ne bastano 170 mg due volte al giorno.


5. Multivitaminici


Alpha MenAlcuni minerali e vitamine del gruppo B, in particolare zinco, vitamina B6, e acido folico, sono necessari per la sintesi della dopamina e la neurotrasmissione. Questi nutrienti sono spesso esauriti negli individui a causa di farmaci, diete inadeguate, stress eccessivo, e esposizioni ambientali tossiche, compromettendo la capacità di sintetizzare correttamente i neurotrasmettitori come la dopamina.

Un integratore multivitaminico/minerale di alta qualità può aiutare a ricostituire questi co-fattori, migliorando la funzione dei neurotrasmettitori e giocando un ruolo complementare nel sostenere il benessere emotivo.



Myprotein

Myprotein

Scrittore ed esperto


Dai un’occhiata alle nostre offerte! Acquista ora!