0
Carrello

Al momento non ci sono articoli nel tuo carrello

Integratori

HMB integratore | A cosa serve? Benefici e controindicazioni

L’acido beta‐ idrossi‐ beta‐ metil‐ butirrico (o anche detto HMB) è un composto che deriva dal metabolismo della Leucina.

 

L’interesse per questo metabolita va ricondotto al suo ruolo anti‐catabolico e anabolico sui mammiferi.  Il HMB viene prodotto dal corpo umano in quantità di centinaia di milligrammi.

 

Fonti alimentari

L’HMB venne trovato inizialmente nelle carni di maiale ed in quantità inferiori nel pompelmo e nel pesce. La quantità contenuta in queste fonti è molto ridotta (rispetto alla forma di Sali di calcio che rappresenta l’integratore) e la cottura e la conservazione di queste fonti alimentari può ridurre significativamente la bio‐disponibilità di questo composto.

HMB integratore | A cosa serve? Benefici e controindicazioni

A cosa serve?

l’HMB ha un doppio ruolo:

  • Previene il catabolismo proteico: contrasta dunque la degradazione delle proteine
  • Favorsice l’anabolismo: favorisce dunque una sintesi proteica

 

Il ruolo anti‐ catabolico viene esplicato, secondo alcune teorie, con la sua azione di prevenzione nei
confronti dell’innalzamento della LDH (lattico‐ de‐ idrogenasi). La LDH è un enzima in grado di catalizzare la reazione in cui partendo da Piruvato, coenzima NAD e ione idrogeno si arriva alla formazione di lattato e ione Idrogeno. Questa reazione è correlata con il catabolismo proteico in quanto, in questo caso, gli amminoacidi vengono impiegati come substrato.

 

Il ruolo anabolico del HMB sfrutta la via del mTOR. Questo acronimo si riferisce a “mammalian Target Of Rapamycin”. La mTOR è una proteina chinasi in grado di far andare incontro Serina e Treonina alla
fosforilazione.

 

Questi due composti sono degli amminoacidi che subiscono un processo metabolico (fosforilazione).

 

Questo enzima ricopre un ruolo molto importante nei mammiferi infatti è in grado di integrare lo stimolo proveniente da ormoni anabolici e altri messaggeri anabolici.

 

HMB integratore | A cosa serve? Benefici e controindicazioni

 

Senza l’integrazione di una molecola non è possibile che questa riesca a trasportare il suo messaggio ai tessuti bersaglio.

 

L’efficienza del corpo nella traduzione degli stimoli da se stesso prodotti non è ottimale. Di fronte ad uno stimolo il corpo risponde con una risposta di adattamento tanto maggiore quanto è elevata l’intensità dello stimolo.

 

Più precisamente vengono prodotti messaggeri metabolici che devono essere recepiti e portano alla risposta di adattamento. Incentivare la via mTOR significa trarre il massimo dai propri sforzi.

 

Concretamente la sintesi proteica indotta da esercizio fisico viene promossa e ne consegue una “migliore” ipertrofia. Il ruolo della mTOR, e quindi anche del HMB, non si esaurisce alla sola sintesi proteica.

 

Questo enzima funge anche da sensore ipotalamico per la Leucina e altri amminoacidi. Una adeguata quantità di leucina, o meglio una adeguata percezione di leucina nel sangue, porta ad una soppressione dell’appetito.

 

HMB integratore | A cosa serve? Benefici e controindicazioni

Benefici

 

L’integrazione con HMB sembra avere effetti positivi nei confronti dell’aumento della massa muscolare e nel catabolismo muscolare. I benefici non si limitano a questo in quanto agendo sulla via delle mTOR si può anche avere una soppressione dell’appetito.

 

Alcuni studi hanno rivolto l’attenzione nei confronti del potenziale effetto anti‐catabolico per contrastare l’effetto di alcune patologie.

 

 

Controindicazioni

 

Le controindicazioni nei confronti del HMB non sono ancora note. Il corpo umano produce di per sé una quota di HMB e si può pensare che un aumento di questa possa incentivare gli effetti di questo composto.

 

Teoricamente non si possono escludere effetti negativi. La ricerca farmacologica sta testando farmaci che sfruttano HMB e altri in grado di agire sulle mTOR. L’iter che precede la assunzione di un farmaco richiede diversi anni perciò eventuali effetti negativi a lungo termini devono ancora essere valutati.

HMB integratore | A cosa serve? Benefici e controindicazioni
Dosaggio

 

Non esiste un dosaggio prestabilito per l’assunzione di HMB. Gli studi sperimentali suggeriscono il riscontro degli effetti di questo composto con dosi di circa 1.5 e 3 grammi. Non esiste un timing preciso per l’assunzione di questo integratore.

 

Basandosi su criteri logici si possono individuare i seguenti tempi:

  • Picchi di cortisolo: quindi al mattino e dopo l’allenamento
  • Momenti precedenti alla sintesi proteica: la crescita dei tessuti si verifica maggiormente durante il riposo e dunque un buon momento potrebbe essere prima di andare a dormire
  • Momenti precedenti al catabolismo: l’azione anti catabolica del HMB può essere esplicata assumendo questo integratore prima dell’allenamento

Nessun tag



Alberto Baduini

Alberto Baduini

Scrittore ed esperto

Studente di fisioterapia, appassionato allenamento con i pesi, agli anelli e calisthenics.


Dai un’occhiata alle nostre offerte! Acquista ora!