Allenamento

Ginnastica funzionale con Scott Britton

Scott Britton, fondatore dell’evento di ginnastica funzionale Battle Cancer ha reinventato la raccolta fondi di beneficenza e creato una comunità nel processo – piuttosto impressionante, giusto?

A partire da un evento a Manchester nel 2017, Scott e il suo team sono diventati internazionali, organizzando competizioni in tutto il mondo. Quindi, come si fa ad allenarsi in modo funzionale – e come si fa a diventare bravi? Ecco cosa ha da dire Scott.

 

Non importa cosa hai fatto prima

“Ho iniziato in tenera età passando dalla Thai Boxing e dal Rugby all’allenamento generale in palestra. Come la maggior parte delle persone, ero un bambino in sovrappeso e quando ho finito il liceo mi sono reso conto che dovevo lavorare sodo per ottenere quel posto nelle squadre sportive della scuola “.

“Una volta che ho iniziato il Thai Boxing e il rugby, ho continuato a provare diversi sport e ho continuato con questo viaggio fino ai miei vent’anni, trovando powerlifting e gareggiando sulla scena mondiale del Powerlifting per cinque anni”.

Partire con la ginnastica funzionale

“Dopo cinque anni di gare nel Powerlifting, avevo bisogno di una nuova sfida. Essendo diventato forte in squat, panca e deadlift, volevo vedere se la mia spinta interna potesse farmi avere successo in forma funzionale. Circa due anni fa ho deciso di concentrarmi sul fitness funzionale e non ho guardato indietro. ”
Solo perché aveva un background nel powerlifting non significava che il passaggio al fitness funzionale fosse facile.

“L’adattamento dall’essere un powerlifter di alto livello all’essere un principiante nel fitness funzionale è stata una vera sfida. Ogni giorno c’è una vasta gamma di movimenti, sfide e allenamenti per spingere e lottare continuamente per diventare sempre meglio ”.

La forma fisica può portarti in un ambiente completamente nuovo ogni volta che ti alleni: questa sfida è ciò che la rende eccitante.
“Anche ora in competizione in eventi di fitness funzionale d’élite sono stato testato dalla corsa a -12 gradi attraverso le montagne della Norvegia ai corsi di nuoto in mare aperto a Miami.”

“Lo stile di allenamento e gli allenamenti creano un atleta a tutto tondo. Mentre mi allenavo e gareggiavo nella ginnastica funzionale, ho perso oltre il 15% di grasso corporeo, ma ho mantenuto gli stessi migliori sollevamenti personali e ho imparato nuove abilità dal camminare sulle mie mani alle salite su corda e una serie di ginnastica. ”

 

Quella spinta della comunità

C’è una cosa per cui è nota la forma fisica funzionale: la sua enorme comunità di supporto. Questo è qualcosa che attira Scott e lo sfida.
“La comunità è un aspetto enorme, c’è un’apertura mondiale al fitness funzionale che è incredibile. Ho visitato palestre e competizioni in tutto il mondo e ho avuto lo stesso caloroso benvenuto. ”

“Dal punto di vista mentale, la sfida in continua evoluzione è sorprendente, questo mantiene fresco il tuo percorso di allenamento e fitness. Sei continuamente umiliato da nuovi allenamenti e movimenti mentre sei in grado di progredire. ”

Non esiste una comunità più grande nel fitness funzionale di quella creata da Scott e dal suo team. Battle Cancer è un evento internazionale a cui tutti possono prendere parte, con un obiettivo in mente: raccogliere fondi per una causa eccezionale.
Vuoi essere coinvolto? Scopri esattamente come puoi partecipare.

 



Evangeline Howarth

Evangeline Howarth

Scrittore ed esperto

Evangeline ha lavorato come istruttrice di vela nella RYA e fin da giovane ha preso parte in sport competitivi. Grazie alla sua esperienza nella squadra olimpionica inglese ed avendo anche avuto il ruolo di coach e capitano nella sua prima squadra universitaria, Evangeline ha capito l’importanza di una corretta alimentazione per la pratica di sport estremi e di resistenza.

Nel suo tempo libero, Evangeline ama correre – specialmente le maratone.

Nei fine settimana, la troverai impegnata a praticare sport acquatici o a fare un’ escursione. Trascorre le sue serate preferite dedicandosi o ad una sessione HIIT o facendo squats in palestra e dopo, cenando con piatti piccanti e una tonnellata di verdure.

Scopri di più sull’esperienza di Evie qui.


SCONTI IMPEDIBILI Scopri ora