Alimentazione

Cibi Antinfiammatori | Quali Sono i Migliori? Ecco i Top 5


Cibi Antinfiammatori


L’infiammazione o la flogosi è uno dei meccanismi di difesa messo in atto dal nostro organismo quando uno o più distretti di esso sono colpiti da un danno provocato da agenti fisici come traumi o calore; da agenti tossici e di origine biologica come batteri o virus; da agenti chimici come ad esempio sostanze acide.

Quando il nostro organismo da solo non riesce a risolvere episodi infiammatori siamo costretti a ricorrere all’uso dei farmaci, però possiamo tenere a bada le infiammazioni in maniera naturale, evitando quanto possibile i farmaci di sintesi.

L’alimentazione gioca un ruolo chiave nella prevenzione e nel combattere l’infiammazione, per questo possiamo scegliere alcuni alimenti che grazie alle loro proprietà naturali possono aiutarci a contrastare ed evitare l’insorgenza dei fenomeni infiammatori. Ecco alcuni dei migliori cibi.


1. Zenzero (Zingiber officinale)

É stato usato in medicina per migliaia di anni in India, come un alimento naturalmente antinfiammatorio.


2. Curcuma

Detta la “spezia d’oro” per via del suo bellissimo colore giallo intenso, si presenta in polvere ed è usata da millenni in India in quasi tutti i rimedi ayurvedici, in cucina e in tutti i riti propiziatori di buona fortuna.

Numerosi studi dimostrano che la curcumina inibisce un enzima che stimola la produzione di sostanze che facilitano i processi infiammatori, riducendone così i livelli nel sangue. Questo meccanismo d’azione contribuisce a spiegare la spiccata azione anti-infiammatoria di questa pianta, che può dare notevole sollievo dal tipico dolore osteoartrosico.


3. Ananas

 Proprio sulla base di tali caratteristiche, i trattamenti a base di questo antinfiammatorio naturale sono spesso consigliati nei casi di pelle infiammata.


4. Pesci grassi

Contengono omega 3, che diminuiscono l’infiammazione e il dolore. Secondo il Dr Alfred D. Steinberg, un esperto per le artriti al National Institute of Health, l’olio di pesce è un agente antinfiammatorio.


5. Semi e olio di lino

I semi di lino, come l’olio di pesce, sono ricchi di omega 3 e per questo, sono un valido aiuto naturale per contrastare le infiammazioni. È consigliabile aggiungerli, ad esempio, in frullati ed insalate, tritandoli prima di consumarli per migliorarne l’assorbimento da parte dell’organismo.



Myprotein

Myprotein

Scrittore ed esperto


SCONTI ED OFFERTE IMPERDIBILI Scopri ora