Articoli

Beta-alanina, uno degli amminoacidi naturali importanti per la Carnosina

Beta-alanina: a cosa serve e cos’è?

La beta-alanina è un integratore indicato per persone che cercano di migliorare le loro performance sportiva, dare una spinta ai loro allenamenti, migliorare la resistenza e incrementare la massa magra. La beta-alanina è un amminoacido naturale che però non si trova nel cibo. È parte dei gruppi di peptidi come la carnosina, l’anserina e la balenina, le quali si possono assimilare consumando carni rosse, pesce e pollame. La beta-alanina è anche parte della vitamina B5.

 

Beta-alanina: perchè è importante per la creazione di Carnosina e per ridurre l’affaticamento?

Una delle funzioni principali della beta-alanina è creare la carnosina nei muscoli scheletrici. La carnosina viene formata con la combinazione di beta-alanina e l’amminoacido isitidina. Più beta-alanina è a disposizione, più carnosina viene sintetizzata. Studi dimostrano che l’integrazione di beta-alanina incrementa la concentrazione di carnosina nei muscoli.

Ma perché è importante la carnosina? La carnosina agisce come un tampone nei muscoli e aiuta a ridurre l’acido che si forma durante l’allenamento. Inoltre ha la proprietà di eliminare i radicali liberi dai muscoli. Durante la contrazione muscolare ad alta intensità, si accumula l’acido, i radicali liberi e altri scarti del processo metabolico. Tutto ciò impedisce ulteriori contrazioni e contribuisce l’affaticamento muscolare.

La beta-alanina non incrementerà il vostro 1 RepMax, però aiutandovi ad innalzare la soglia anaerobica e la resistenza muscolare, potrete completare un maggior numero di ripetizioni con un determinato peso. Questo, è stato dimostrato in uno studio che coinvolgeva studenti universitari giocatori di football americano ai quali veniva somministrata la beta-alanina, la quale ha diminuito la percezione di fatica e incrementato il volume totale dell’allenamento. L’ incremento del volume di allenamento associato ad un progressivo incremento dei carichi può sicuramente favorire l’aumento di massa e forza muscolare. Molte persone credono che quando si parla di sovraccarico si intende solamente l’aumento dei carichi. Incrementare il volume di lavoro è un altro metodo per sovraccaricare i muscoli e progredire.

L’integrazione con la beta-alanina può aumentare la concentrazione di carnosina del 58% in sole 4 settimane e dell’80% in 10 settimane.

Per quanto riguarda invece l’aumento di massa magra con l’aiuto della beta-alanina, la ricerca non ha prodotto risultati se non quelli relativi all’effetto placebo.

 

Quali sono gli effetti collaterali della Beta-alanina?

La beta-alanina sembra risultare sicura quando usata per periodi brevi. Gli effetti indesiderati non sono stati riportati con dosi moderate. Dosaggi alti invece possono causare vampate e formicolio. La beta-alanina può interagire con alcuni farmaci per il cuore e per la disfunzione erettile. Non è certo se è sicura per persone affette da patologie o disfunzioni particolari, per le donne in gravidanza e lattanti. Alcuni studi suggeriscono che i carboidrati possono accelerare la funzione della beta-alanina e prevenire le vampate quando questa viene presa in megadosi.

 

– Consultate la scheda della nostra Beta-alanina in polvere e quella della Beta-alanina in pillole , per scoprire dosi e benefici.

 

Autore: Anja Paskulin Personal Coach, Istruttore di Bodybuilding e Fitness, Educatore Alimentare, Atleta.

www.feedtheiron.blogspot.it

www.facebook.com/anjapaskulinpt

Nessun tag



Myprotein

Myprotein

Scrittore ed esperto


Dai un’occhiata alle nostre offerte! Acquista ora!