0
Carrello

Al momento non ci sono articoli nel tuo carrello

Allenamento

Massaggi sportivi | Benefici e per Frequenza


Massaggi Sportivi


Se ti alleni ormai da diverso tempo, avrai probabilmente capito che l’allenamento porta con sé qualche dolore con cui convivere. Sicuramente è possibile fare stretching e questo aiuterà tremendamente con la mobilità e la distribuzione dei nutrienti, ma per rilasciare i nodi muscolari, è necessario uno specialista.

Un massaggio sportivo può aiutare molto per l’indolenzimento muscolare, migliorando l’elasticità muscolare. Scopri pro e contro del massaggio sportivo e se investirci tempo e denaro, o se puoi prenderti cura di te stesso senza ricorrere a un massaggio.


massaggi sportivi

Cos’è Il Massaggio Sportivo?


Un massaggio sportivo si differenzia da una classica giornata di relax in una spa, per via dei diversi obiettivi finali. Per un massaggio rilassante, l’obiettivo è quello, rilassarsi. Questo aiuta i muscoli a rilassarsi e ci permette di alleviare eventuali stress dovuti alla postura.

Un massaggio sportivo invece, è molto più intenso e l’obiettivo è quello di riuscire a sviluppare il massimo range di movimento, attraverso contrazioni e movimenti muscolari specifici. I terapisti utilizzano diverse tecniche come gua sha, agopuntura, coppettazione e altre forme di rilascio dei punti trigger.

Per far sparire il dolore a volte non basta massaggiare la zona interessata. Ad esempio, un dolore alla spalla potrebbe derivare da pettorali tesi, trapezi tesi e bicipiti femorali tesi. Rilasciare questi muscoli sovrallenati, può rilasciare tensione dalle spalle e migliorarne il range di movimento.


Benefici


L’ovvio vantaggio di un massaggio sportivo comprende muscoli più rilassati e un migliore movimento, oltre che un migliore afflusso di sangue e di nutrienti nelle aree interessate. Tutto questo si traduce in una migliore performance.

Utilizzare tecniche come lo stretching attivo e passivo, non solo offre sollievo ma anche una migliore connessione tra mente e muscoli.

Parte della ragione per cui non sei in grado di contrarre una particolare area nel modo giusto (e avverti dolore), è una posizione scorretta.

Ad esempio, le spalle curve sono il male quando si parla di sindrome da impingement. Il problema ad ogni modo, non è da ricercare nella cintura scapolare, solitamente deriva da un muscolo iperattivo nella parte posteriore della spalla e nella schiena.

Rilasciare i punti trigger di trapezio (prima costola), cuffia dei rotatori e persino dei laterali, permetterà alla spalla di tornare nella corretta posizione e muoversi in modo corretto.


Ci Sono Dei Contro?


Tra i contro di un massaggio sportivo, possiamo citare il dolore. Non si parla di un semplice stretching di una lezione di yoga il sabato mattina.

Per alleviare i dolori, bisogna veramente attraversare dolori intensi (anche se brevi) per vedere risultati. Si dice inoltre che i massaggi sportivi e altre forme di terapia possano curare completamente qualsiasi problema. Falso, dovrai comunque farti visitare da un dottore e subire un’eventuale operazione se hai un osso fratturato, oppure un legamento lacerato, e queste cose non sono cose da mettere nelle mani di un terapista.

Se non vedi risultati attraverso i massaggi, dovresti parlarne con il tuo medico ed eventualmente fare delle lastre.

Un altro contro dei massaggi sportivi è semplice: tempo e denaro. Per un buon massaggio della parte superiore del corpo, sono necessarie circa un’ora e mezza per un costo che si aggira intorno ai 100 euro. Per una routine settimanale si spende una piccola fortuna.


Conclusione


Nonostante siano lunghi, dolorosi e costosi, i massaggi sportivi sono una scelta fantastica per il tuo corpo. Miglioreranno inoltre la tua longevità in palestra negli anni a venire.

Un buon consiglio è quello di sottoporsi a un massaggio sportivo una volta al mese, e poi lavorare assieme al proprio terapista per comprendere come prendersi cura di se stessi a casa, attraverso il rilascio dei punti trigger e lo stretching attivo. Prenditi cura del tuo corpo e verrai premiato nel tempo.

 

 

I nostri articoli dovrebbero essere utilizzati solo a scopo informativo e didattico e non sono destinati ad essere presi come consiglio medico. Se sei preoccupato, consulta un professionista della salute prima di assumere integratori alimentari o di apportare importanti cambiamenti alla tua dieta.



Myprotein

Myprotein

Scrittore ed esperto


SCONTI ED OFFERTE IMPERDIBILI Scopri ora