Integratori

Integratori per le unghie | Quali i migliori?

Le unghie sono una delle migliori spie della nostra salute: essendo il corredo principale della nostra mano, un’unghia in salute ha un notevole impatto dal punto di vista estetico e per questo è
importante prendersene cura sia direttamente che in modo indiretto.

 

L’unghia è una lamina quadrangolare convessa formata in larga percentuale da cheratina, e in minor quantità da amminoacidi, grassi, vitamine e minerali.. Essa è situata al termine delle dita e sembra essere di colore rosa (a causa del sangue che circola nella zona sottostante) tuttavia se presa singolarmente si presenta di colore biancastro tendente al giallo.

 

L’unghia è formata da una parte visibile detta lamina o corpo ungueale, che ha una struttura a strati (di ceratina) che conferiscono robustezza all’unghia stessa.

 

Il corpo ungueale è a sua volta suddiviso in una zona a forma di mezzaluna di colore biancastro detta lunula e una zona più ampia che può fuoriuscire dal polpastrello detta margine distale.

Integratori per le unghie: quali i migliori?

i

Inoltre, esiste una zona sottostante, detta radice: all’interno di questa troviamo anche la matrice, responsabile della crescita dell’unghia. Inoltre l’unghia viene protetta da agenti esterni attraverso strati di pelle, come la cuticola che incornicia la zona distale fungendo da guarnizione contro gli agenti esterni.

 

Come già accennato le unghie sono un indicatore della salute del corpo: se il loro colore si discostasse da quello naturale o la loro consistenza non fosse ottimale questi potrebbero segnalare qualcos’altro.

 

Un cambio dello stato dell’unghia puo dipendere da fattori di lieve entità ma anche da patologie serie ed è per questo che non vanno mai sottovalutati questi sintomi!

 

 


Integratori utili: esistono?


 

Una sana alimentazione e un buono stato di salute sono le condizioni necessarie per avere unghie di bell’aspetto, ma se da un lato è il medico che si deve occupare della nostra salute, dall’altro siamo noi a dover seguire un’alimentazione corretta cercando di non far mancare nessun nutriente essenziale; questi devono essere inseriti nella propria dieta e in caso non vi si riesca
possono essere integrati con supplementi da banco che non necessitano di prescrizione medica anche se, il medico è sempre meglio ne sia al corrente!

 

Gli ingredienti principali utilizzati nella maggior parte dei supplementi per unghie sono sostanzialmente:

  • Amminoacidi solforati
  • Sali minerali
  • Vitamine

Gli amminoacidi solforati sono amminoacidi la cui molecola è caratterizzata dalla presenza di un atomo di zolfo: cistina, metionina, cisteina , taurina e omocisteina ne sono un esempio. Gli amminoacidi solforati sono fondamentali per una salute ottimale di unghie e capelli.

 

Un ruolo molto importante è giocato dalle vitamine, in particolare

  • Vitamina A
  • Vitamina B (B2, B5, B6, B9, B12)
  • Vitamina C
  • Vitamina D
  • Vitamina H

 

Solitamente un buon multivitaminico contiene tutte le vitamine sopraelencate, tuttavia vi possono essere formulazioni bilanciate in maniera ottimale per la salute delle unghie quindi meglio evitare il fai da te acquistando gli ingredienti singolarmente, esponendosi così al rischio di sovradosaggi.

 

Inoltre bisogna considerare che i tempi di crescita dell’unghia sono lenti: indicativamente si consiglia un’assunzione di qualche mese affinche essa possa crescere forte dalla radice fino alla parte distale.

AIntegratori per le unghie: quali i migliori?

Un altro ingrediente che spesso presenzia all’interno della lista ingredienti dei supplementi per unghie sono i sali minerali: una loro carenza può provocarne un inaridimento e una alterazione del colore. Principalmente i minerali che contribuiscono alla bellezza delle unghie sono:

  • Calcio
  • Ferro
  • Potassio
  • Fosforo
  • Magnesio
  • Zinco

 

Vale anche in questo caso lo stesso discorso fatto per le vitamine sulle formulazioni già esistenti. Un altro supplemento che a volte si trova è il famoso MSM, una forma biologicamente attiva dello zolfo, che alcuni studi ritengono essere più facilmente assimilabile rispetto al minerale preso singolarmente.

 

Oltre ai dimostrati effetti che ha sulla salute delle articolazioni e sull’alleviamento di dolorei ossei, tendinei e muscolari, l’MSM sembra essere particolarmente d’aiuto per mantenere in buono stato le nostre unghie dal punto di vista della struttura.

 

Vale la pena ribadire quanto le nostre unghie siano importanti: l’integrazione è fondamentale (soprattutto se supervisionata da personale medico) ma lo è ancor di più una attenta osservazione: se doveste individuare cambi di colore, sfogliature, macchie e altri segnali estetici diversi dalla norma, il consiglio principale è rapportarsi col medico curante: potrebbe essere una semplice carenza alimentare, ma anche una micosi o una sintomatologia di qualcosa di più serio!

 

Integratori per le unghie: quali i migliori?

 

Nessun tag



Gabriele Galasso

Gabriele Galasso

Scrittore ed esperto

Professionista nel settore kickboxing- K1, presente nel ranking italiano "classe A pro WTKA"nella categoria -75 kg. Istruttore certificato FIF nel settore del Functional Training.


Dai un’occhiata alle nostre offerte! Acquista ora!