0
Carrello

Al momento non ci sono articoli nel tuo carrello

Integratori

Arginina | In Quali Alimenti Si Trova? Proprietà, Effetti, Controindicazioni

Dalla scrittrice Myprotein, Dott.ssa Ambra Balugani, farmacista, insegnante freelance ed esperta di integratori alimentari e nutraceutica dedicata agli sportivi.

Arginina

L’Arginina è un amminoacido molto importante per il nostro organismo per una serie innumerevole di ragioni. Una di esse è la sua partecipazione nella formazione della Creatina (dove rappresenta uno dei tre substrati che entrano nel processo di elaborazione N.d.A.) per formare un’ importante ” molecola segnale” quale Agmantina; inoltre è un intermedio nel ciclo dell’Urea, in quello dell’Ossido Nitrico[1] ed infine produce intermedi importati per la regolazione della funzione cellulare[2].

L’Arginina è considerata un aminoacido condizionatamente essenziale ovvero che l’organismo può sintetizzare in tempi espressamente necessari e, se non si assume correttamente con la dieta, necessita di un’ integrazione ottimale.

Un deficit di Arginina compromette le cellule immunitarie di tipo B ed anche la crescita di capelli e tessuto muscolare nonchè la stessa funzione neuromuscolare viene compromessa ampiamente[3].

In Quali Alimenti Si Trova?

Gli alimenti che contengono Arginina sono (in dosi per 100g)[4]:
 

Proteine isolate della soia 6.7 g
Semi di zucca 5.353 g
Semi di zucca, arrostiti, salati 5.284 g
Semi di zucca, arrostiti, non salati 5.284 g
Polvere di albume 4.412 g
Alga spirulina, essiccata 4.147 g
Lupini 3.877 g
Merluzzo sotto sale 3.759 g
Noci secche 4.0 g

Proprietà

1. Assorbimento Sistemico e Biodisponibilità

In uno studio  di qualche anno fa si notò che la biodisponibilità dell’Arginina è di circa 68% se somministrata in dose di 6g, mentre si  riduce  fortemente con un incremento della quantità.[5] [6] L’Arginina è assorbita nell’intestino e, come visto, a livello orale ha una percentuale di assorbimento inversamente proporzionale all’aumento della dose. Dall’intestino poi viene veicolata tramite trasportatori aminoacidici cationici attraverso le pareti dell’intestino.

2. Funzioni

In campo sportivo e medico ha larghissimo impiego. A livello medico, su pazienti patologici, sono stati riconosciuti molteplici effetti benefici come a livello andrologico (in quanto è vitale per la produzione dello sperma N.d.A.) od in quanto si impiega in caso di astenia (molto diffuso negli alimenti particolari destinati a persone fortemente debilitate ad esempio da carcinoma N.d.A.).

Nel campo della medicina dedicata all’apparato cardio vascolare è ben conosciuta grazie ai suoi effetti benefici in caso di patologie quali scompenso coronarico, angina o problemi di vascolarizzazione periferica.

Effetti

1. In Campo Sportivo

L’Arginina è un integratore molto conosciuto anche nel mondo degli sportivi dove si utilizza per molteplici scopi più o meno comprovati da validi supporti scientifici. Possiamo riassumerli in questo modo:

  • aumento delle concentrazioni di Ossido Nitrico e modulazione della pressione vascolare
  • aumento della performance sportiva aerobica e anaerobica
  • modulazione dei livelli di insulina
  • incremento della sintesi di proteine del muscolo
  • modulazione dell’ormone della crescita, testosterone e cortisolo

Arginina | In Quali Alimenti Si Trova? Proprietà, Effetti, Controindicazioni

Vediamo quindi in seguito i dati ufficiali riguardo a ciascun effetto.

2. Ossido Nitrico, NOS e pressione vascolare

L’Arginina influisce sulla salute cardiovascolare in quanto si presenta come substrato dell’ Ossido Nitrico Sintetasi (NOS) che determina la produzione di Ossido Nitrico e di conseguenza anche quella di GMPc intracellulare.

In diversi studi l’Arginina si presenta come coadiuvante dell’attività di NOS di modo da conferire maggior numero di substrati per la sua funzione attivando quindi una cascata di reazioni che provocano rilassamento muscolare e dilatazione dei vasi.

Teoricamente sembra che possa anche stimolare direttamente la produzione di Ossido Nitrico ma l’influenza sembra essere molto minore rispetto l’effetto che ha agendo da substrato.[7][8][9]

In secondo luogo l’integrazione di Arginina (ed anche quindi di Citrullina N.d.A.) è capace di aumentare l’afflusso di sangue in circolo in persone con alterazioni di flusso sanguigno e ha la capacità di ridurre la pressione in pazienti con ipertensione conclamata.[10] In realtà, per quanto riguarda persone sane e studi su atleti allenati, i risultati sono molto differenti, quindi si rimanda a nuovi e più approfonditi studi di coorte.

3. Insulina

L’integrazione di Arginina sembra avere effetti protettivi sulle Beta-cellule pancreatiche grazie a meccanismi associati al precedentemente illustrato metabolismo dell’Ossido Nitrico ed influenza anche una secrezione dell’Insulina da esse.[11] E’ proprio questo motivo per cui bisogna porre decisamente attenzione all’integrazione su sportivi diabetici o con alterata responsività insulinica.

4. Performance allenante

Questo amicoacido riduce il consumo di ossigeno durante lo sforzo e questo determina un tempo maggiore in cui sopraggiunge la fatica. Uno studio del 2010 compiuto su un campione di alcuni atleti ha registrato una diminuzione del costo di O2 nell’esercizio di moderata intensità,  smussato la componente lenta cinetica del VO2  e aumentato il tempo prima del sopraggiungere della fatica durante sforzi ad alta intensità od esplosivi[12].

Quindi essa può influenzare in particolar modo un’attività come ad esempio quella anaerobica nella corsa (la fase in cui si compie uno “sprint” per intenderci.N.d.A.). L’Arginina aumenta l’irrorazione sanguigna ed ossigenazione del muscolo scheletrico, ed in aggiunta svolge un ruolo detossificante organico ripulendo l’accumulo di ammoniaca derivante dal processo di deaminazione dell’adenosinmonofosfato (AMP N.d.A.) che vediamo verificarsi in concomitanza di intensi lavori di tipo muscolare ed è uno dei responsabili della sensazione di fatica.

Arginina | In Quali Alimenti Si Trova? Proprietà, Effetti, Controindicazioni

Per concludere il quadro degli aspetti importanti influenzanti un allenamento aerobico ricordiamo anche che questo è un aminoacido considerato “gluconeogenetico” in quanto dopo l’attività fisica, quando le scorte di glicogeno vengono meno, può essere catabolizzato per produrre energia.


5. Ormone della crescita

In qualche occasione l’Arginina viene utilizzata nel trattamento medico di alcune patologie quali gigantismo, acromegalia o adenoma pituitario. La Food and Drugs Administration ha approvato l’utilizzo di questa sostanza per la modulazione di tale ormone.

Gli studi comunque non sono concordi: sembra che una supplementazione di Arginina prima di un esercizio fisico sia in grado di diminuire i picchi di concentrazione sierica di GH dipendenti dall’attività fisica stessa, ma abbiamo anche risultati con esito contrario. Questo effetto sembrerebbe più evidente nelle persone giovani rispetto alle anziane probabilmente perchè in età avanzata abbiamo già una minore responsività nella secrezione dell’ormone post allenamento.[13][14]

Dosaggio

Il dosaggio riconosciuto comunemente come pre-allenamento ottimale è di 3-6 g die. Per mantenere livelli elevati di Arginina per tutto il giorno essa può essere assunta in diversi momenti della giornata: fino a 3 volte per un raggiungimento dei 15-18g in totale. Se, invece, assumiamo anche dosi adeguate di L-Citrullina avremo maggiore mantenimento della concentrazione a livello sierico.

 Controindicazioni

A livello mondiale la sicurezza sugli integratori non viene regolamentata precisamente; comunque esistono linee guida o dosi raccomandate grazie all’esperienza empirica degli studi clinici ufficiali. In base a questo se si sta assumendo Arginina in concomitanza di altri farmaci od altre patologie è bene comunicarlo al proprio medico. Si presenta comunque abbastanza sicura se assunta a livello alimentare, ma è bene adottare alcuni accorgimenti in quanto può:

  • aumentare il rischio di sanguinamento (attenzione a chi assume anticoagulanti)
  • modificare i livelli di glucosio nel sangue
  • causare ipercalemia
  • causare intolleranze alimentari od allergie
  • diminuire la pressione sanguigna (attenzione a chi assume antiipertensivi)
  • causare nausea, diarrea, variazioni dei livelli ormonali, acidosi sistemica.[15]

Buon Integrazione! 

PS.

Vuoi Saperne di più? Leggi qui.

Integratori

Anabolizzanti Naturali | Cosa Sono? I 4 Che Devi Conoscere

2016-03-16 08:00:40Scritto da Myprotein

 


1) Morris SM Jr Recent advances in arginine metabolism (http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/15090903) . Curr Opin Clin Nutr Metab Care. (2004)

2) Wu G, Morris SM Jr Arginine metabolism: nitric oxide and beyond (http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9806879) . Biochem J. (1998)

3) de Jonge WJ, et al Arginine deficiency affects early B cell maturation and lymphoid organ development in transgenic mice (http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/12438451) . J Clin Invest. (2002)

4) http://www.valori-alimenti.com/cerca/arginina.php

5) BodeBöger SM, et al Larginineinduced vasodilation in healthy humans: pharmacokineticpharmacodynamicrelationship (http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/9833603) . Br J Clin Pharmacol. (1998)

6) Tangphao O, et al Pharmacokinetics of intravenous and oral Larginine in normal volunteers (http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/10215749) . Br J Clin Pharmacol. (1999)

7) Acute Larginine supplementation reduces the O2 cost of moderateintensity exercise and enhances highintensity exercise tolerance (http://jap.physiology.org/content/early/2010/08/19/japplphysiol.00503.2010.abstract)

8) Fahs CA, Heffernan KS, Fernhall B Hemodynamic and vascular response to resistance exercise with Larginine (http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/19276857) . Med Sci Sports Exerc. (2009)

9) Tang JE, et al Bolus arginine supplementation affects neither muscle blood flow nor muscle protein synthesis in young men at rest or after resistance exercise (http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/21191143) . J Nutr. (2011)

10) Figueroa A, et al Watermelon extract supplementation reduces ankle blood pressure and carotid augmentation index in obese adults with prehypertension or hypertension (http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/22402472) . Am J Hypertens. (2012)

11) DiMagno MJ, et al Secretagoguestimulated pancreatic secretion is differentially regulated by constitutive NOS isoforms in mice (http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/14551061) . Am J Physiol Gastrointest Liver Physiol. (2004)

12) http://jap.physiology.org/content/early/2010/08/19/japplphysiol.00503.2010.abstract

13) Kanaley JA Growth hormone, arginine and exercise (http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/18090659) . Curr Opin Clin Nutr Metab Care. (2008)

14) Marcell TJ, et al Oral arginine does not stimulate basal or augment exerciseinduced GH secretion in either young or old adults (http://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/10496544) . J Gerontol A Biol Sci Med Sci. (1999)

15) http://www.mayoclinic.org/drugssupplements/arginine/safety/hrb20058733[/su_spoiler]



Myprotein

Myprotein

Scrittore ed esperto


40% su INTEGRATORI e SNACKS codice: MYPROTEIN40 Acquista Ora!