0
Carrello

Al momento non ci sono articoli nel tuo carrello

Ambassador & Atleti

Personal Trainer Online, Andrea Spadoni : TOP 10 Consigli

Vai in palestra, ti alleni duramente e segui una dieta restrittiva.. eppure non vedi ancora molti risultati? Per massimizzare tutti i tuoi impegni in palestra hai bisogno di un aiutino? Non ti preoccupare, ci pensiamo noi!

Direttamente dal nostro personal trainer online Andrea Spadoni, i top 10 migliori consigli per raggiungere i tuoi obiettivi fitness nel minor tempo possibile.

1. Allenati bene e con allenamenti progressivi

Come ci fa notare, il personal trainer online Andrea Spadoni “i muscoli crescono solo se lo stimolo allenante è superiore nel tempo”, tuttavia, ciò come sottolinea dipende dalla performance complessiva.

Ciò significa anche  che incrementare la potenza e il tempo di allenamento nel tempo contribuisce a migliorare sia la tua performance sportiva che i risultati che potrai ottenere dal tuo allenamento.

2. Migliora le tue prestazioni

Andrea Spadoni sottolinea che : “forza, intensità di sforzo (RPE), capacità di sopportare piu volume a parità di carico, densità. Migliorando questi parametri i muscoli cresceranno.” Il miglioramento delle prestazioni nel tempo, ti permetterà di diventare più forte e resistente ad ogni allenamento a cui ti sottoponi.

3. Non pensare al catabolismo

Il catabolismo  viene definito come l’insieme di processi metabolici che porta l’organismo a demolire le proteine muscolari al fine di produrre energia per l’organismo. Come afferma il nostro personal trainer online non bisogna preoccuparsi troppo al riguardo , infatti “se l’allenamento è ben programmato i muscoli crescono, non se ne vanno da nessuna parte.”

Il fenomeno del catabolismo è facilmente evitabile se si segue una scheda di allenamento ben strutturata. In questi casi l’aiuto del personal trainer può essere molto utile.

4. Il bulk fallo pulito

Il consiglio di Andrea per quanto riguarda il bulk è “fai salire il peso corporeo lentamente e se la performance in allenamento sale, stai sicuro che i muscoli cresceranno. Da principiante il peso può anche salire a colpi di 2‐3kg al mese (tra grasso e muscolo) ma finita questa fase è bene non superare lo 0,5‐1kg al mese altrimenti l’eccesso è tutto grasso.”

5. In cut non ti inventare niente

Il nostro personal trainer online riguardo questo argomento, afferma “I muscoli non crescono. Setta la tua mente a mantenimento dei muscoli che già ci sono quindi mantieni il piu possibile i tuoi livelli di forza riducendo il volume generale di allenamento.

Perdere 1kg di grasso significa avere un deficit di 7000 calorie (non 9000 perché c’è anche l’acqua).

Se vuoi essere tirato ti assicuro che perdere solo 2‐3 kg non basta, avresti già l’addome visibile.
Si sottostima sempre la quantità di kg da perdere, di solito sono il doppio (e non scherzo).

Fai quindi il conto del deficit totale da avere e di quanto tempo ti occorre per raggiungere l’obiettivo in base a quanto decidi di tagliare.”

6. Integra senza esagerare

Come sottolinea il nostro fitness trainer, “gli integratori aiutano, ma solo se alla base c’è l’allenamento fatto bene. Creatina, proteine in polvere, vitamine, pre workout, vanno bene in ogni fase (cut e bulk).”

Se non sai da dove iniziare con gli integratori, prova il nostro “GOAL SELECTOR“, individua il tuo obiettivo e scopri così in maniera facile quali sono gli integratori più consigliati per aiutarti a raggiungere tutti i tuoi obiettivi di fitness.

Scopri inoltre i nostri best sellers.

7. Sgarrare in massa vuol dire ingrassare

L’alimentazione bilanciata è fondamentale per poter raggiungere tutti i nostri obiettivi in palestra, in modo particolare per darti l’energia di cui hai bisogno per dare il meglio di te durante qualsiasi tipo di allenamento.

Il personal trainer online Andrea sottolinea quanto sia importante controllare la quantità di cibo assunta per non rischiare di produrre risultati indesiderati: “In cut vuol dire ridurre il deficit. Non è vietato sgarrare ma va contestualizzato. Mangia un po’ meno in bulk prima dello sgarro, o conta l’eccesso calorico in cut recuperandolo o tenendone di conto nel lungo periodo perché aumenterà la durata della dieta.”

 

8. Il cut ha due fasi. Una di dimagrimento, una di uscita

Il nostro esperto consiglia di dividere il cut in due fasi distinte, come spiega “quando hai raggiunto la forma, rialza gradualmente le calorie settimana dopo settimana e incrementa l’allenamento. In questo modo avrai un rebound anabolico e manterrai la condizione senza reingrassare dopo poche settimane.”

 

9. Fai cardio in cut ed in bulk

Non poteva mancare nei consigli del nostro esperto, di fare cardio. Spesso sottovalutato, il cardio è un tipo di allenamento che non può mancare in ogni scheda di allenamento che si rispetti.

Come dice Andrea,”il cardio a bassa intensità è poco dispendioso e facilmente recuperabile. Non fartelo mancare perché se la capacità aerobica è buona i muscoli saranno piu ossigenati e recupererai prima dall’allenamento con i pesi.”

 

10. Divertiti

Secondo il nostro personal trainer online Andrea Spadoni, “in palestra devi andarci per divertirti ed i risultati devono essere la tua motivazione”, non possiamo che esserne d’accordo.

Divertirsi è fondamentale per mantenere la giusta motivazione e determinazione per darci dentro ad ogni allenamento. Prova ad andare con un tuo amico o con il tuo partner, aiutatevi a vicenda e magari,  perchè non provare a fare delle sfide o delle gare insieme?

 

Conclusione

Quanti di questi consigli, conoscevi già?

Ti senti più carico ora che hai letto i consigli del nostro personal trainer online? Ora, tocca a te rimboccarti le maniche e metterli in pratica. Ricordando sempre che il viaggio verso il diventare la versione migliore di noi stessi è un’esperienza divertente e soddisfacente.

Puoi trovare maggiori informazioni sul personal training online e suggerimenti fitness, andando nella pagina web di Andrea Spadoni qui.

Nessun tag



Anastasiya Plocco

Anastasiya Plocco

Scrittore ed esperto


CORRI A SCOPRIRE I NOSTRI SCONTI IMPERDIBILI Visita ora