0
Carrello

Al momento non ci sono articoli nel tuo carrello

Ambassador & Atleti

Storie Ispirazionali da Myprotein Pro | Michael Spampinato

È quello che loro non vedono. I lunghi anni che ci sono voluti per trasformare te stesso e il tuo stile di vita e l’impegno che continui a dimostrare ogni singolo giorno. Diventiamo la persona che siamo attraverso percorsi difficili che prendiamo, non i successi che arrivano alla fine.

A Myprotein ci dedichiamo a sostenere coloro che sono più impegnati a superare le loro sfide fisiche e mentali, se alla fine ci sia una medaglia o meno. I nostri atleti più impegnati ci hanno ispirato a creare la gamma Myprotein Pro. Vogliamo essere lì per farti superare le difficoltà e farti raggiungere tutti i tuoi obiettivi.

Michael Spampinato è la vera ispirazione dietro il concetto “è quello che gli altri non vedono”, perché la sua passione e la sua dedizione per lo stile di vita sano lo ha portato a trasformare radicalmente la sua vita, non solo per se stesso, ma anche per i suoi fan che motiva ogni giorno a intrapprendere questo cammino con lui.

È quello che gli altri non vedono, è quello che gli altri non sanno

“Bisogna imparare a prendere le difficoltà di petto ed affrontarle a testa alta oltrepassando queste e i pensieri negativi. Non ho mai pensato di mollare, perchè sostanzialmente non ci sarebbe motivo: quel che conduco è il MIO stile di vita, ormai parte integrante di me, non riuscirei a comportarmi in maniera diversa.”

Parla il nostro Ambassador Michael Spampinato, un esempio di tenacia e determinazione con un’ incredibile passione per il fitness e la salute. Ma Michael non è solo questo. Michael è anche una storia di successo e come ogni storia che valga la pena di essere condivisa, non è solo rose e fiori.

“Non ho mai avuto nessuno come modello di ispirazione ma ho sempre ricercato il miglioramento personale”

Il suo percorso è iniziato quando aveva 13 anni, quando ha deciso di dare una svolta alla sua vita e migliorare non solo l’aspetto fisico ma anche la propria salute. Dall’essere un ragazzino insicuro e timido grazie a 11 anni di fitness e bodybuilding è riuscito a rivoluzionare il proprio corpo e ad aumentare la propria autostima, diventando una figura forte e determinata.

Piano piano da allora, il fitness è diventato una delle sue più grandi passioni. Una passione che ha iniziato a condividere attraverso il suo canale youtube e che lo ha fatto diventare una vera e propria celebrità dei Social Network con ben 185k iscritti e 400 video girati.

Ogni giorno ispira, motiva e sprona i suoi fan nel condurre uno stile di vita salutare e ad amare e migliorare il proprio corpo.

“Posso ritenermi soddisfatto nel sapere che centinaia di ragazzi hanno deciso di seguire i miei consigli e di iscriversi in palestra. Oggi giorno ricevo moltissimi messaggi di ragazzi, spesso e volentieri molto giovani, che mi ringraziano proprio per questo.”

“Ogni cosa è Superabile basta volerlo davvero.”

Passare da un’alimentazione scorretta, un peso di 116 kg, un’ addominoplastica fino ad arrivare ad essere una fonte di ispirazione e motivazione è senz’altro un percorso ammirevole. Come è stato possibile non arrendersi e continuare ad andare avanti?

“Spesso e volentieri i momenti più difficili sono accentuati da pensieri tipici come ‘non ce la faccio, non ci riesco, è impossibile, è troppo difficile’. Tutto quel che bisogna fare è trovare una via che ci consenta di essere più sereni.” Michael sostiene che si ottengono i risultati migliori con una mente  tranquilla, evitando lo stress e una visione pessimista in quanto rallentano solamente il proprio sviluppo personale.

Non bisogna inoltre dimenticarsi che ci saranno sempre delle persone disposte a sostenerti nel momento di bisogno, come sostiene Michael. Figura chiave nella sua vita è la madre che gli ha dato la fiducia necessaria per credere ancora di più in se stesso e nei suoi sogni.

“Sei tu contro te stesso: nessuno farà le cose al posto tuo, nessuno mangerà bene per te o andrà ad allenarsi per te”

Un percorso di trasformazione che lo ha reso famoso, ma non è l’essere popolare ciò che conta nella vita di Michael, “la notorietà è tanto labile quanto l’aria che respiriamo: quel che più importa è sorridere, essere felici di riuscire a fare quel che più piace in totale serenità, godendosi i momenti che la vita ti presenta.”

Il cambiamento per cui ha lottato, gli ha permesso di sviluppare una passione e dedicarsi ad un lavoro che ama, aumentando quotidianamente la sua determinazione e la sua grinta a migliorare sempre di più.

“Sono ogni giorno più forte del precedente: l’autostima, quando si è consapevoli di mangiare ed allenarsi correttamente, sale minuto per minuto perchè la testa si riempie di emozioni di audacia e forza difficili da descrivere.”

Michael è la prova che si può raggiungere ogni obiettivo se si crede in se stessi e si ha il sostegno dei propri cari accanto. Non bisogna saltare le tappe di questo percorso. Bisogna iniziare a poco a poco, imparando le basi di un’alimentazione sana. Lo stesso Michael afferma l’importanza di questa, la quale può influenzare l’umore, il carattere di conseguenza i nostri rapporti sociali.

“Non si finisce mai di imparare e di migliorare”

Se Michael potesse realizzare un desiderio per le nuove generazioni, sarebbe quello di insegnare ai bambini/ragazzi a mangiare correttamente e ad appassionarsi allo sport. Sostiene, inoltre che è proprio l’ignoranza verso questi temi il vero problema che porta molte persone a ingurgitare quantità enormi di cibo senza sapere il danno che si fa al proprio corpo.

Per quanto riguarda la sua vita personale, aggiunge “Ho molta carne al fuoco, mille idee e progetti da realizzare ma almeno per ora non vi anticipo nulla. Posso solo dirvi che continuo, nell’intramezzo della mia normale attività di vita, ad allenarmi e a migliorare come atleta ma anche come persona.”

Come dice Michael, non si finisce mai di imparare e di migliorare. Il percorso di realizzazione dei propri obiettivi non è sempre facile. Come abbiamo visto dietro una storia di successo si nascondono innumerevoli difficoltà e una serie di giorni “no”.

Nel mondo perfetto dei “mi piace” dei social media, è facile vedere i risultati di un percorso di cambiamento ma difficilmente viene mostrato cosa c’è dietro.  Noi di Myprotein consideriamo essenziale mettere alla luce l’intero percorso che porta alla vittoria, celebrando sia gli alti che i bassi, perchè entrambi questi elementi sono fondamentali al raggiungimento dei propri obiettivi.

Nessun tag



Anastasiya Plocco

Anastasiya Plocco

Scrittore ed esperto


SCONTI ED OFFERTE IMPERDIBILI Scopri ora