0
Carrello

Al momento non ci sono articoli nel tuo carrello

Ambassador & Atleti

Diventare la role model che ha sempre sognato di essere – la storia di Darcy | 8 Million

Darcy, una personal trainer di Liverpool, ci parla del suo viaggio da una ragazza insicura e impressionabile a donna forte e influente.

“Sono entrata in forma per la prima volta quando ho finito il liceo e ho trovato lavoro in un paio di bar e pub. Ero sempre fuori a bere, molto insalubre e mi sentivo davvero male. Ho deciso così di trovarmi un personal trainer.

Poi, sono stato coinvolta in tutta la vita universitaria e sono diventato piuttosto ossessionata dalla palestra. C’erano volte in cui andavo 3-4 volte al giorno, mangiando cibo minimo, pensando che fosse davvero l’unico modo possibile.

Penso perché ci sono un sacco di informazioni fuorvianti là fuori su Internet, come una giovane ragazza ingenua che vuole solo assomigliare a tutte queste altre ragazze. Quindi, con questo sono venuti molti problemi legati al cibo. Stavo andando dal non mangiare per molto tempo a riempirmi completamente la faccia. Mi sentivo come se non avessi alcun controllo su di esso.

 

Mi sentivo veramente male. Ora guardo indietro, so che stavo morendo di fame, ero svuotata e non ero in me.

Penso che ora le persone siano così truccate da come stai perché ti hanno visto al massimo e ora ti vedono al meglio.
Tutti mi avevano sempre detto che potevo andare all’allenamento personale, ma non mi ero mai visto farlo. Ho pensato: “Non io, come potrei?”, Ma poi ho pensato: “Sai cosa? Sì, proviamo. ”

Il motivo principale per cui ci sono entrato è perché volevo provare ed essere un’influenza positiva di cui sentivo il bisogno di ragazze al momento. Volevo essere una figura che le persone potevano guardare e ottenere il giusto tipo di informazioni.

Le cose in cui credevo: ora guardo indietro e rido e penso di aver perso così tanto tempo. Quando ero avvolto in quel mondo, ero solo io lì ed era così solo. Mi sentivo come nessun altro capito, quindi ora se vedo qualche tipo di piccolo segno di ciò nei miei clienti si blocca immediatamente.

Con i miei clienti ora, tutto ciò che voglio per loro è vivere. Se entrano e mi dicono “Ho passato un terribile weekend a mangiare e non mi sono allenato” e io dico “Beh, ti sei divertito?” E loro dicono “Sì” e io dico “Bene, lì tu vai”.

Sto cercando di essere una buona influenza ed è difficile. Ero davvero ingenua, ora sono molto più forte, ma è una battaglia costante e non voglio che nessuno l’attraversi.

Un giorno ero davvero giù e ricordo di essere andato da mia madre e di aver detto “Penso di dover andare dal dottore per questo” e sono andato e la loro prima risposta è stata di darmi delle compresse – tutto qui. Mi hanno detto di prenderle e hanno aggiunto “Tra un paio di mesi starai bene.”
Ricordo di aver visto mia mamma – è una donna così forte, è incredibile – e mi ha detto “Vuoi che questa sia la tua vita? Dovrai fare qualcosa al riguardo. “Mi mandava messaggi quotidiani dicendo cosa avrei potuto farlo.

Dopo tutto questo, sono stato attaccata da un uomo. Mi ha davvero scosso e ho pensato di poterlo prendere in due modi. Posso usarlo per rendermi più forte o posso interpretare la vittima. Lui probabilmente continuerà con la sua vita e lo farà ad altre ragazze. Questo è ciò di cui ero più preoccupato perché sono una ragazza in forma e potevo allontanarmi da lui, ma se fosse stato qualcun altro, forse questa persona non sarebbe stata così fortunata.

Era poco dopo Natale e stavo tornando al lavoro. Mi sentivo un po ‘privo di motivazione, ma mi ha fatto pensare che se mi fossi sentita infelice come mi sentivo, non mi sarei mai perdonata.

Ogni giorno che passi infelice è un giorno sprecato. Ho costruito il mio marchio intorno a questo concetto. Alcuni dei miei clienti ora sono i miei migliori amici – è bello vederli ora in un viaggio di amore per se stessi.

A volte vado al lavoro e penso: “Wow, stanno arrivando per me!”, Quindi sono davvero orgoglioso di ciò che ho costruito e non smetterò mai di pubblicarlo, sarà sempre il mio messaggio .

Ho anche perso 5 kg del tutto in pochi anni. Ho avuto commenti del tipo “Va bene per te, sei naturalmente così”, ma no, mi faccio il culo ogni giorno. Se mangio spazzatura, allora mi sento spazzatura.

Non mentirò, ovviamente è in parte per ragioni estetiche, proprio come tutti gli altri – a tutti piace sentirsi dire che stanno bene.

Le persone vengono da me dopo aver visto le mie foto di trasformazione e dicono “Lo voglio” e devo dire loro che mi ci sono voluti cinque anni, non succederà tra due mesi. Prima di tutto, identifica il motivo per cui lo stai facendo e se quel motivo è perché vuoi essere magro come le ragazze nelle riviste, allora lo stai facendo per il motivo sbagliato.

Trova il tuo “perché” e poi fai delle ricerche. Non limitarti a prendere la prima cosa che hai letto perché ci sono così tante cose che sono dannose per la salute delle persone. Inoltre, ascolta te stesso. Non siamo tutti un corpo e ciò che funziona per una persona non funzionerà per un’altra.

 

Nessun tag



Evangeline Howarth

Evangeline Howarth

Scrittore ed esperto

Evangeline ha lavorato come istruttrice di vela nella RYA e fin da giovane ha preso parte in sport competitivi. Grazie alla sua esperienza nella squadra olimpionica inglese ed avendo anche avuto il ruolo di coach e capitano nella sua prima squadra universitaria, Evangeline ha capito l’importanza di una corretta alimentazione per la pratica di sport estremi e di resistenza.

Nel suo tempo libero, Evangeline ama correre – specialmente le maratone.

Nei fine settimana, la troverai impegnata a praticare sport acquatici o a fare un’ escursione. Trascorre le sue serate preferite dedicandosi o ad una sessione HIIT o facendo squats in palestra e dopo, cenando con piatti piccanti e una tonnellata di verdure.

Scopri di più sull’esperienza di Evie qui.


SCONTI ED OFFERTE IMPERDIBILI Scopri ora