Vai al contenuto principale
Allenamento

10 abitudini per migliorare l’allenamento | Consigli e suggerimenti utili

10 abitudini per migliorare l’allenamento | Consigli e suggerimenti utili
Myprotein
Scrittore ed esperto1 anno In
Visualizza il profilo di Myprotein

Formare abitudini sane è uno dei modi migliori per assicurarsi il successo in palestra, ma può essere necessario del tempo per trasformarle in comportamenti fissi. Quindi, se volete raggiungere i vostri obiettivi a lungo termine, dovrete avere un po' di disciplina e di pazienza.

È del tutto normale sentire un calo di motivazione dopo qualche settimana, ma non preoccupatevi. Ecco alcuni consigli utili che vi aiuteranno a mantenere il ritmo e a far sì che le vostre abitudini si consolidino.

L'importanza di sviluppare abitudini sane nell'allenamento

Quando si va in palestra, nessuno vuole andare a metà o non raggiungere i propri obiettivi nei tempi desiderati. L'aggiunta di sane abitudini all'allenamento può far sì che ogni sforzo conti e che si vada a tutta forza verso il raggiungimento dei propri obiettivi.

Stabilire delle abitudini chiare può anche aiutarvi a rimanere in carreggiata, a essere motivati e a garantire che vi stiate impegnando al massimo a ogni sessione.

10 abitudini per migliorare il vostro allenamento

Abbiamo raccolto 10 abitudini che possono contribuire a migliorare il vostro allenamento. Ricordate che la formazione di nuove abitudini può richiedere del tempo, ma il rispetto di questi consigli vi ripagherà a lungo termine.

1. Siate flessibili

A volte ci sono degli imprevisti e bisogna modificare il programma di allenamento. È normale spostare l'allenamento a un'altra ora o a un altro giorno. Se siete a corto di tempo, provate a suddividere l'allenamento nell'arco della giornata o addirittura in diversi giorni della settimana.

2. Allenarsi con un amico o in gruppo

Non c'è niente di meglio che passare del tempo con un buon amico. Allora perché non allenarsi mentre lo si fa? Allenarsi con un amico o un gruppo di amici può aiutare a impegnarsi e a far diventare l'esercizio fisico un'abitudine a lungo termine. Inoltre, l'aggiunta di un elemento sociale all'allenamento può contribuire a migliorare il vostro benessere mentale.

3. Scegliete allenamenti divertenti

Lavorare sodo non significa che non ci si possa divertire. Più gli allenamenti sono piacevoli, più è probabile che diventino una parte regolare della vostra vita. Se un nuovo esercizio non vi piace, cambiatelo con un altro.

Potete anche variare l'orario in cui vi allenate. Se non siete persone mattiniere, allenatevi la sera. E se siete mattinieri, allenatevi quando vi svegliate. Tutto sta nel trovare ciò che funziona per voi e vi rende felici.

4. Stabilite obiettivi realistici

Sfidate voi stessi, ma assicuratevi che i vostri obiettivi siano raggiungibili. Potreste voler correre una maratona, ma potrebbe volerci più di tre mesi se siete agli inizi.

Fatevi consigliare da un amico o da un personal trainer in palestra per fissare obiettivi realistici e gestire le vostre aspettative.

5. Iniziare in piccolo e progredire in seguito

È facile farsi prendere la mano quando si inizia, ma questo può portare a infortuni. Valutate il vostro livello di forma fisica e aumentate gradualmente.

Stabilite obiettivi più piccoli e allenamenti più brevi, poi aggiungete esercizi più complessi e sessioni aggiuntive man mano che acquisite sicurezza. In questo modo, si otterranno risultati sostenibili e duraturi.

6. Sentirsi sempre a proprio agio

Indossare abiti e scarpe comode può fare una grande differenza nel modo in cui ci si sente durante e dopo l'allenamento. Sentirsi bene con quello che si indossa può aiutare ad aumentare la fiducia e la motivazione.

 Avete bisogno di un abbigliamento per l'allenamento che rafforzi la fiducia in voi stessi? Date un'occhiata a MP Activewear.

E per altri consigli sulla fiducia in sé stessi, date un'occhiata alla nostra guida sulla sicurezza in palestra.

7. Non dimenticate mai il giorno di riposo

I giorni di riposo sono importanti quanto quelli di allenamento. Consentono al corpo di recuperare e riparare, in modo da poter tornare più forti alla sessione successiva. Saltare i giorni di riposo può portare a risultati lenti e a infortuni.

Anche un buon sonno è fondamentale per il recupero fisico e mentale. Assicuratevi di dormire a sufficienza per poter tornare alla sessione successiva più forti e migliori.

8. Variare l'allenamento

I migliori programmi di allenamento cambiano ogni 4-6 settimane. Se vi annoiate della stessa routine, provate un nuovo movimento o seguite un corso per aggiungere un po' di emozione.

In questo modo, vi metterete costantemente alla prova con cose nuove e sarete più propensi a mantenere il vostro impegno.

9. Premiatevi

Stabilire obiettivi a breve termine che conducano all'obiettivo a lungo termine è un ottimo modo per rimanere in carreggiata. Premiatevi per aver raggiunto piccoli e frequenti obiettivi per mantenervi motivati. Può trattarsi di un piatto preferito, di una nuova attrezzatura da palestra o persino di una giornata in un centro benessere. È importante non concentrarsi sull'obiettivo finale, ma celebrare i piccoli successi che si ottengono durante il percorso.

10. Abitudini di allenamento poco salutari da evitare

Tutti cadiamo in cattive abitudini di tanto in tanto, ma è importante evitarne il più possibile quando si tratta di allenarsi. Alcune abitudini possono avere un impatto negativo sui vostri allenamenti a lungo termine.

Per assicurarvi di ottenere il massimo dai vostri allenamenti, cercate di evitarle:   

  • Saltare i giorni di riposo
  • Non fare il riscaldamento o il defaticamento
  • Non nutrire adeguatamente il corpo: ciò può significare ridurre troppo le calorie o evitare alcuni gruppi di alimenti
  • Fissare aspettative e obiettivi non realistici
  • Sovrallenamento
  • Fare troppi pasti "cheat": nessun alimento è off limits, ma cercate di assicurarvi di mangiare entro i vostri macro
  • Non dormire a sufficienza tra un allenamento e l'altro

Conclusione

La formazione di nuove abitudini richiede tempo. Siate pazienti con voi stessi e concedetevi il tempo di imparare e adattarvi.

Ponetevi obiettivi realistici, festeggiate i piccoli successi e continuate a spingervi a imparare e migliorare divertendovi. Prima che ve ne rendiate conto, avrete preso delle sane abitudini e sarete sulla buona strada per raggiungere i vostri obiettivi.

Cerchi altri consigli?

LEGGI ANCHE:

Myprotein
Scrittore ed esperto
Visualizza il profilo di Myprotein
myprotein