0
Carrello

Al momento non ci sono articoli nel tuo carrello

Alimentazione

Freekeh | Che Cos’è? Quali Sono i Benefici?


1. Freekeh: Che Cos’è?


Sebbene secondo alcuni il grano freekeh sia già menzionato nelle Sacre Scritture, non ci sono dubbi sui riferimenti a questo raro ingrediente presenti in documenti letterari mediorientali risalenti al 13esimo secolo, testimonianza di una tradizione gastronomica millenaria. Alimento fondamentale nella cucina e nordafricana e araba, è il componente chiave di una moltitudine di piatti tradizionali, sia come accompagnamento di carni stufate e verdure grigliate, che come sostituto di altri cereali quali il riso o del cous cous. Scopriamo le caratteristiche di questo cereale e i benefici legati al suo consumo.


Che Cos’è e Da Dove Viene?


Il freekeh è un grano verde coltivato nei paesi del Medio Oriente. Viene lasciato a seccare per 24 ore sotto il sole e successivamente disteso sulle pietre e bruciato con i rami di un particolare arbusto locale, il balan. È quindi sottoposto a una tostatura rapida e uniforme che ne interrompe la maturazione, ne migliora la conservazione e gli dona un caratteristico aroma tostato.

Se in origine il Libano rappresentava il produttore originario (in particolar modo la regione del Jabal Amel) la coltivazione del cereale si è poi diffusa in tutto il bacino Mediterraneo. Per quanto riguarda la sua preparazione, in Siria, come in Giordania, viene servito con l’agnello, spesso con l’aggiunta di piselli e pinoli. In Egitto, dopo essere stato bollito e speziato, costituisce la farcitura del famoso piccione ripieno. Anche in Tunisia ha dato luogo a una ricetta tradizionale, il Shurbat Farik bi’lmukh, dove questo ingrediente viene aggiunto ad una densa zuppa di midollo.

Nonostante sia tra i cibi più in voga e “alla moda” degli ultimi anni, in Italia è ancora poco diffuso. Scopriamo ora piú in dettaglio


2. Freekeh: i Benefici


Il freekeh rispetto ai normali tipi di grano è molto più ricco in proteine, vitamine e minerali. Inoltre il suo contenuto di fibre è addirittura 4 volte maggiore del riso. È anche ricco di calcio, potassio, ferro e zinco. I suoi valori nutrizionali sono davvero sorprendenti: per 100 grammi abbiamo 347 kcal composte da 63 grammi di carboidrati, 11 grammi di proteine, 2 grammi di grassi e ben 9 grammi di fibre. I benefici più importanti sono 4.


I Benefici


Farina biologica di FreekehRIDUZIONE DEL RISCHIO DI MALATTIE INTESTINALI

Un recente studio ha confrontato la salute dell’intestino di coloro che mangiavano freekeh rispetto a chi invece consumava riso e cous cous. Quello che è emerso è che coloro che facevano uso del freekeh, avevano migliorato la propria salute intestinale.

 LA PERDITA DI PESO

Secondo il portavoce per l’Accademia di Nutrizione e Dietetica, Vandana R. Sheth, l’elevato contenuto di fibre del freekeh può aiutare le persone desiderose di perdere peso. Il fatto che questo cereale sia ricco di proteine e di fibre fornisce infatti una sensazione di sazietà, che riduce il consumo di calorie complessive.

MIGLIORA LA SALUTE

Dal momento che questo grano contiene molta zeaxantina e luteina (due antiossidanti associati alla prevenzione della degenerazione maculare legata all’età). Mangiare  questo alimento, può essere utile se abbinato ad altri cibi responsabili della buona salute degli occhi quali spinaci, tè verde e aglio.

OTTIMO PER CHI SOFFRE DI DIABETE

Grazie al suo ridotto indice glicemico (IG 55 per la varietà incrinato, IG 43 per la varietà integrale), questo alimento costituisce un autentico toccasana per i diabetici. Infatti  il basso indice glicemico insieme ad una bassa risposta insulinica all’ ingestione di entrambi i prodotti freekeh, suggerisce che essi possono essere utili nella prevenzione e nella gestione del diabete di tipo 2.


Un Consiglio da Non Dimenticare


Tale grano sotto forma di farina è ideale per chiunque voglia incrementare l’apporto di fibre alla propria dieta. Può essere aggiunta ai cibi per migliorarne le proprietà nutrizionali o può essere assunta separatamente come integratore alimentare. Per integrare al meglio la farina di freekeh basterà unire, nel nostro shaker, acqua o latte in modo da ottenere un ottima bevanda.

Nessun tag



Myprotein

Myprotein

Scrittore ed esperto


Scopri le Offerte di Oggi! Acquista Ora!