0
Carrello

Al momento non ci sono articoli nel tuo carrello

Integratori

Il Miglior Atleta di Sempre: il Papà | Idee Regalo per la Festa del Papà

Dalla scrittrice Myprotein Deborah Cimino, Personal Trainer e studentessa in Scienze della Nutrizione.


Idee Regalo per la Festa del Papà


Si avvicina la Festa del Papà!

Cosa regalare ai nostri eroi? Che siano sportivi o semplici appassionati del fitness ecco a voi delle ottime idee regalo che lo renderanno felice!


Attività Sportiva Dopo la Giovinezza


Questa ricorrenza risulta infatti essere un’ottima occasione per ricordare che, i capelli bianchi non devono fermare la voglia di fare sport.

L’attività fisica costante e moderata consente di normalizzare i riflessi cardiovascolari: aiuta a ridurre la pressione sanguigna ed il numero dei battiti cardiaci.

Ci sono poi altri vantaggi indiretti che ne derivano sulla salute del cuore.

Lo sport consente di aumentare il consumo di calorie, dunque di ridurre il peso corporeo, il colesterolo, gli acidi grassi, la resistenza all’insulina garantendo un beneficio sia alla circolazione sanguigna periferica che a quella del cuore. Fare attività sportiva aiuta a prevenire infarti ed ictus che posso avvenire con maggiore incidenza con l’avanzare dell’età.

idee regalo festa del papà

Man mano che il tempo passa, l’organismo rallenta le sue funzioni: chi pratica uno o più sport allontana questo processo dovuto all’invecchiamento, rimanendo più a lungo scattante. E, in genere, la qualità della vita migliora in quanto l’attività fisica, che ha un effetto rilassante e antistress, può migliorare il rapporto con il sonno. Anche il cervello resta giovane: praticare un’attività sportiva significa entrare in contatto con persone d’ogni età, favorendo la socializzazione e quindi la nascita di nuove amicizie.


Quale Sport Praticare?


Quale sport praticare dunque quando non si è più poi cosi’ giovani?

Per prevenire danni alle articolazioni già usurate, è bene prestare attenzione nella scelta dell’attività.

Secondo studi recenti, il nuoto è sicuramente lo sport più indicato, perché oltre a tutti i benefici per il cuore contribuisce a rafforzare le strutture osteoarticolari e muscolari senza sovraccaricarle. Inoltre, una corsa leggera od una passeggiata a passo sostenuto sono tra le attività più indicate per chi vuole iniziare a muoversi, ma non è in perfetta forma. Anche la bicicletta 2-3 volte alla settimana rientra tra gli sport consigliati.

Bisognerebbe evitare dunque di lanciarsi in discipline estreme senza la dovuta preparazione atletica.

Meglio dunque allenarsi con cautela.

I benefici sono dunque tanti, specie se ci si allena con una certa costanza (almeno 3 allenamenti a settimana).

Con questo ritmo di allenamento, mantenuto nel tempo, si verifica infatti un incremento della densità ossea o almeno una diminuzione della demineralizzazione scheletrica.


L’Aiuto Esterno: Integratori e Multivitaminici


Alpha MenEcco dunque che entriamo nel vivo dell’articolo, come supportare l’attività fisica di una persona in età avanzata?

Con l’età, tutto l’organismo subisce mutamenti fisiologici, non sempre facili da accettare. Tali cambiamenti, come per esempio l’aumentata produzione di radicali liberi, responsabili principali dell’invecchiamento cellulare, possono rivelarsi meno deleteri se si dà una mano all’organismo con un buon apporto di vitamine, minerali e corrette integrazioni.

Prima di tutto, è bene integrare con un multivitamico ideale per colmare eventuali carenze e supportare l’attività fisica.

L’ideale sarebbe che esso contenga un certo numero di vitamine e minerali, tra cui: il magnesio che contribuisce al normale funzionamento del sistema nervoso, il calcio, ideale per il normale metabolismo energetico, la funzionalità muscolare ed il mantenimento delle ossa. La vitamina D la quale contribuisce a mantenere normali livelli di calcio nel sangue. Il selenio grande alleato per la funzionalità del sistema immunitario e la funzione tiroidea nella protezione delle cellule dallo stress ossidativo tipico in età avanzata. Il multivitaminico dovrebbe inoltre contenere potassio per garantire la normale funzione muscolare e della pressione sanguigna.

L’acido pantotenico infine risulta fondamentale per  ridurre la stanchezza e la fatica, supportando l’attività fisica e le normali prestazioni mentali.


Benessere Delle Articolazioni


Glucosammina HCL e condroitinaCon l’età altro fattore di rischio risultano essere le articolazioni, che con l’avanzare del tempo tendono ad usurarsi e diviene fattore imprescindibile il mantenimento delle stesse ricorrendo all’aiuto di integrazioni mirate.

L’integrazione con la Glucosammina HCL può aumentare la capacità del corpo di ricostruire e lubrificare le giunture per una funzionalità sana e ottimale. È stato infatti dimostrato che il solfato di condroitina è in grado di supportare le giunture, attirando i liquidi verso la cartilagine. L’unione di questi ingredienti  promuove concretamente il benessere delle giunture.

Altro valido aiuto per le articolazioni ed il cuore risultano essere gli Omega-3 acidi grassi essenziali (EFA) derivati dall’olio di pesce.

Sono fondamentali per il corpo umano, in quanto componenti delle cellule umane. Gli EFA sono necessari per rigenerare le cellule esistenti e produrne altre di nuove. Ciò è fondamentale nell’età avanzata ove il processo di rinnovamento cellulare risulta essere più lento.


Energia e Mantenimento della Massa Magra


Vitamina C con bioflavonoidi & Rosa CaninaCon gli anni vitalità ed energia tendono a diminuire, e noi di certo non vogliamo questo, vero?

La Vitamina C contribuisce al normale funzionamento del sistema nervoso, del sistema immunitario ed alla riduzione della stanchezza e dell’affaticamento; ecco perchè è indispensabile introdurla nella nostra lista delle integrazioni!

Insieme a questa vitamina inoltre, risulta vincente abbinare aminoacidi ramificati (BCAA) poichè contengono un rapporto di Leucina, Isoleucina e Valina i quali sono considerati essenziali poichè non potendo essere sintetizzati dal corpo, bisogna consumarli attraverso la dieta. Questi hanno il ruolo fondamentale di conservazione della massa magra che spesso purtroppo, tende a diminuire con l’avanzamento dell’età.


Le Vitamine del Gruppo B


Complesso vitaminico B SuperE’ dimostrato dunque, come a partire dai 40/50 anni di età può dunque rivelarsi utile assumere supplementi vitaminici, in particolare di vitamine B, perché eventuali carenze a carico di un organismo che sta andando incontro a fisiologiche alterazioni funzionali potrebbero rendere meno resistenti nei confronti delle patologie, minacciando lo stato di salute ed incrementando i processi d’invecchiamento.

In generale, il supplemento di vitamine B è essenziale perché ciascuna di queste sostanze agisce come regolatore di funzioni organiche, contribuendo anche alla sintesi enzimatica (in particolare la B1, la B2, la B3, la B5).

Ma non solo. Sono inoltre necessarie per i meccanismi di assimilazione, trasformazione, smaltimento di macronutrienti come zuccheri, proteine e grassi, sia per il metabolismo degli organi e degli apparati, a cui assicurano il buon funzionamento. Consiglio dunque, di non dimenticarsi di questa fondamentale integrazione spesso tralasciata!


Un Regalo che Vale la Salute


Pacchetto VitamineOra che abbiamo compreso insieme l’importanza dell’integrazione, perchè non cogliere l’occasione di regalare un vero e proprio pacchetto benessere al nostro papà in occasione della sua festa? Ne gioverà la sua salute e lo vedrete più in forma che mai! Incoraggiamolo ed incentiviamolo a non smettere mai di prendersi cura di se stesso e dell’attività sportiva.



Myprotein

Myprotein

Scrittore ed esperto


Scopri le Offerte di Oggi! Acquista Ora!