0
Carrello

Al momento non ci sono articoli nel tuo carrello

Ambassador & Atleti

Impact EAA | Review del nostro Personal Trainer Andrea Spadoni

Domanda e risposta sul nostro innovativo lancio degli Impact EAA Amminoacidi essenziali, con il nostro personal trainer Andrea Spadoni.

1)Descrivi il tipo di alimentazione che seguivi e che tipo di integratori assumevi prima di aver introdotto gli aminoacidi impact EAA nella tua dieta.

Attualmente, in tutta onestà, come ho già detto sui miei canali non ho una dieta particolare. Cerco di assicurarmi una buona dose di proteine e mangiare piu carboidrati prima dell’allenamento e piu grassi quando non mi alleno o lontano dal wo. Lascio che sia la frequenza di allenamento e la sua intensità/volume a fare la maggior parte del lavoro.

Quando mi sentivo piu scarico prendevo 7-8g di bcaa pre workout. Sto continuando con questa pratica ma ho aggiunto gli essenziali durante e la cosa (oltre ad addolcire l’acqua) ha migliorato le performance, cosa che altro non si traduce in piu forza e allenamento migliore.

Sicuramente, con una dieta molto piu controllata della mia i risultati sarebbero ancora piu evidenti ma per andare tutto a sensazione come adesso funzionano decisamente senza nessun tipo di appesantimento.

2)Quali cambiamenti hai dovuto apportare alla tua routine quotidiana quando hai introdotto gli aminoacidi impact EAA nella tua dieta.

Io, adesso, nessuno. Volendo però si potrebbe ridurre la quantità di proteine “solide” (quindi whey o pollo o simili) ed introdurre una piccola quantità di eaa. Potrebbe essere utile per chi magari ha difficoltà a mangiare o volesse ridurrequesto tipo di alimenti e calorie, anche per creare un leggero deficit.

3) Come e quando hai assunto gli aminoacidi impact EAA?

Io durante l’allenamento. Per allenamenti intensi e duraturi sono sicuramente una bell’aiuto. Non dovendoli digerire non intaccano minimamente la performance, anzi, tendono a mantenerla alta.

4) Hai notato una differenza consumandoli? se sì, dopo quanto tempo?

Come dicevo si, ma fin da subito e la cosa è abbastanza scontata. Non lavorano per accumulo come la creatina, quindi non hanno bisogno di nessun tipo di carico. I benefici si vedono subito.

5) Cosa ne pensi dei gusti? Hai provato a mischiarli?

A mischiarli no. In pochissima acqua si sciolgono ma il gusto è troppo forte. Vanno sciolti in abbondante acqua in modo che siano bevibili e piacevoli. Niente a che vedere con la vecchia versione, amarissima. Non è un problema bere molto però in allenamento, per cui torna molto comodo diluirli.

6) Prima di provare gli impact EAA, quali erano i tuoi dubbi al riguardo? Dopo aver provato questo prodotto, questi dubbi sono stati risolti?

Il dubbio piu grande era che fossero amarissimi come gli altri. Adesso il 99% di ciò che mi faceva essere restio è stato colmato. Gli eaa sono un ottimo supplemento.

7) Hai notato dei cambiamenti fisici dopo aver introdotto gli IMPACT EAA nella tua dieta?

Quello che ho notato è un aumento di forza e di durata di performance sotto carico. Cambiamenti evidenti nel corpo no, ma non avendo una dieta precisa non mi posso aspettare chissà che cosa. Non esistono in ogni caso supplementi che fanno cambiare il corpo. Esistono però integratori che aiutano nell’allenamento. Se l’allenamento migliora inevitabilmente questo si riflette sull’aspetto fisico.

8)Dopo averli provati per diverse settimane, pensi che inizierai a consumarli in modo permanente o tornerai a consumare i tuoi integratori proteici abituali? Perchè?

Io utilizzo entrambi. Le proteine come merenda o prima di dormire (ci faccio anche delle ricette sul mio canale instagram, come i biscotti croccanti o i fluff) e gli aminoacidi nei pressi dell’allenamento.

9) Consiglieresti il consumo degli EAA? Perchè?

Si. Perché hanno un buon sapore rispetto ai precedenti, costano poco e perché aiutano in cut e bulk. Non si tratta delle solite storie sul catabolismo, ma sull’allenamento.

L’allenamento è tutto ragazzi, è la miccia che stimola la crescita in bulk o che preserva la massa in cut. Se l’allenamento è fatto bene, la performance (volume, densità, intensità, carico etc) restano o addirittura aumentano in cut si è praticamente certi che è solo questione di tempo ed il grasso se ne andrà via.

Qualsiasi quindi integratore che aiuti ad aumentare o tenere la performance quando l’energia cala è ben accetto ed in questo senso gli eaa il loro lavoro lo fanno. Incrementare la performance significa migliorare esteticamente ed aumentare la massa muscolare, per cui, ben vengano!

Conclusione

Dopo aver ascoltato l’opinione del nostro esperto personal trainer, proverai i nostri eaa aminoacidi essenziali?

Nessun tag



Anastasiya Plocco

Anastasiya Plocco

Scrittore ed esperto


SCONTI ED OFFERTE IMPERDIBILI Scopri ora