Allenamento

Yoga E Pressione | Fare Yoga Aiuta A Mantenerla Sotto Controllo?

Dalla scrittrice Myprotein Le Fitchef, food blogger ed esperta di alimentazione.


Yoga E Pressione


Lo yoga è una terapia mente-corpo basato sul movimento.

Nel corso degli ultimi anni, la ricerca sui potenziali benefici per la salute apportati dalla pratica dello yoga, in particolare per quanto riguarda la pressione del sangue, hanno portato alla luce alcuni risultati allettanti.

In questo articolo, tratteremo alcune delle più recenti ricerche che indaga i legami tra lo yoga e una riduzione della pressione arteriosa.


Cos’è lo yoga?


La pratica dello yoga può influenzare la regolazione della pressione sanguigna? alcune ricerche lo confermano.

Lo yoga è una disciplina fisica, spirituale e mentale che ha avuto inizio in India. Fin dalla sua nascita, intorno al 5 ° o 6 ° secolo aC, lo yoga si è sviluppato in una grande varietà di scuole di yoga. I più conosciuti sono le scuole di yoga di Hatha e Raja.

In breve, lo yoga comporta:

  • attività fisica
  • controllo della respirazione
  • meditazione

gli istruttori di yoga usano una varietà di termini per indicare le pose – usando spesso parole dalla lingua classica indiana, il sanscrito.

La popolarità dello Yoga è cresciuta in Occidente a partire dal 20° secolo ed è ora oggetto di studio per i suoi potenziali benefici sulla salute umana.


Lo studio


Diverse scuole di yoga variano nel loro approccio. Un ramo dello yoga, conosciuto come Iyengar è stato recentemente utilizzata in uno studio volto a testare i suoi benefici per la pressione sanguigna.

Per esaminare i suoi effetti, i ricercatori hanno chiesto ai partecipanti con preipertensione non trattata o ipertensione di stadio 1 di eseguire esercizi Iyengar nel corso di un periodo di 12 settimane, in questo lasso di tempo i loro valori di  della pressione sanguigna sono stati confrontati con un gruppo di individui che hanno ricevuto esclusivamente trattamenti basati su aggiustamenti dieteticii.

Gli autori hanno concluso che dodici settimane di Iyengar yoga producono miglioramenti clinicamente significativi della pressione arteriosa sistolica e diastolica valutati nelle 24 ore.

Tuttavia, il processo ha coinvolto solo 57 partecipanti e, di conseguenza, i suoi risultati devono essere replicati su vasta scala.

Lo yoga è stato messo sotto osservazione scientifica da numerosi ricercatori. Uno, in particolare, ha dedicato gran parte della sua carriera ad indagarne i benefici per la salute.

kailash_integral_yoga

Debbie Cohen della Scuola Perelman di Medicina presso l’Università della Pennsylvania, ha recentemente pubblicato i risultati del suo studio riguardanti i vantaggi per la salute derivanti da questo stile di vita.

Questo è uno dei pochi studi clinici controllati randomizzati che indagano lo yoga e il suo impatto sulla pressione sanguigna, durante l’osservazione si è confrontato il risultato di 12 settimane di yoga con altre misure standard messe in atto  per abbassare la pressione sanguigna.

Pubblicato nel 2016 in The Journal of Hypertension, la forma di yoga isservata in questo studio è la  Hatha, che significa “intenzionale o forte.”

Lo studio si è sviluppato osservando tre gruppi randomizzati:

  • 43 persone hanno praticato 12 settimane di yoga – in classi di 90 minuti due volte a settimana, con la graduale introduzione di yoga a casa, guidati da DVD.
  • 48 persone hanno seguito un programma di educazione alla salute e camminate – comprese classi nutrizionali e di orientamento motivazionale, e un graduale aumento dell’esercizio fino a 180 minuti di cammino settimanale, o 10.000 passi quotidiani.
  • 46 persone hanno fatto praticato sia yoga che le pratiche per una vita sana

Risultati


La differenza di riduzione della pressione arteriosa era più grande per i gruppi coinvolti nella pratica dello  yoga per 12 settimane rispetto al gruppo che ha seguito solo uno stile di vita sano. Ma questi miglioramento non persistono dopo 24 settimane.

Anche se i miglioramenti della pressione sanguigna erano piccoli, gli autori ritengono che potrebbe essere importante in quanto anche una piccola riduzione della pressione arteriosa ha benefici per la salute.

2 yoga

Le evidenze infatti, mostrano che una riduzione di pressione sistolica di soli 2 mm Hg taglia il rischio di morire di malattie cardiache del 7 per cento, e il rischio di ictus  del 10 per cento.

L’American Heart Association (AHA) raccomanda di approfondire la ricerca sui benefici apportati da stili di vita come lo yoga sulla regolazione della pressione arteriosa, per chiarire  se possa ritardare la necessità di mettere in pratica un trattamento farmacologico.



Myprotein

Myprotein

Scrittore ed esperto


Dai un’occhiata alle nostre offerte! Acquista ora!