Allenamento

Giorno 24 | Riepilogo 2016: I Tuoi Risultati Di Fitness


Riepilogo 2016


Con l’anno che giunge al termine, molti di noi fanno un bilancio dei dodici mesi passati. Come sono cambiate le cose dall’anno scorso? Cos’abbiamo ottenuto? Quali diavolo erano i nostri propositi per l’anno nuovo?

Spesso, siamo eccessivamente duri con noi stessi quando facciamo la nostra annuale valutazione di vita. Dopotutto, siamo con noi stessi 24 ore su 24, 7 giorni su 7, e quindi non notiamo i sottili cambiamenti che, se sommati, possono portare a un grande risultato. E, come tutti sappiamo, i social media sono sempre a portata di mano per darci un’immagine filtrata di cosa avremmo potuto fare.

Sia che si tratti di qualcuno che festeggia un fidanzamento mentre noi ancora facciamo swipe su Tinder, sia che si tratti di un video live di Facebook in cui qualcuno distrugge quel record personale che noi abbiamo lottato per raggiungere in palestra, può essere difficile non paragonarsi negativamente in qualche modo.

Ma ci sono moltissimi modi in cui puoi tracciare i tuoi risultati per essere sicuro di riconoscere tutto ciò che hai fatto dallo scorso dicembre a ora – e assicurarti di avere un nuovo anno glorioso e positivo!

riepilogo 2016


1. Presentarsi in palestra


Sai come la palestra diventa frenetica a gennaio ed è morta già a San Valentino? Già soltanto essere tra i pochi che ce la fanno a superare il primo mese di presenza è un risultato.


2. Alimentare la propria ambizione


Un fattore importante della tua salute e della tua forma fisica è la dieta. Il periodo che viene subito dopo Natale può essere il peggiore dell’anno per pensare a come hai gestito la tua alimentazione.

È un periodo allettante fatto di dolci natalizi e vin brûlé, quindi non biasimarti se hai la sensazione di essere caduto all’ultimo ostacolo (anche se, punti extra per te se hai usato le nostre ricette e i nostri consigli per tenere a bada le voglie natalizie in maniera sana!).

Pensa alle migliori ricette che hai imparato quest’anno o a quanti pranzi di lavoro erano sani se messi a paragone con quelli dell’anno scorso. Magari hai appena scoperto la bellezza delle barbabietole o hai scambiato la tua macchina per la pasta con uno spiralizer. Ogni piccola vittoria merita una pacca sulla spalla!


3. La conoscenza è potere


Non importa se cambi lezione ogni settimana o hai perfezionato il tuo tempo in palestra fino a ottenere una perfetta routine, stai comunque imparando in ogni momento quali allenamenti sono i migliori per te. Pensa alle cose principali che hai imparato quest’anno.

Magari hai realizzato che odi le trazioni alla sbarra o che gli step up sono l’esercizio più efficace per sentire le gambe toniche. Magari hai scoperto che il momento più calmo per andare in palestra è alle 4 del pomeriggio di domenica o che il parco vicino casa ha una bella area per correre, o magari hai scoperto il potere delle proteine post allenamento.

Valuta la tua potenza cerebrale tanto quanto quella fisica quando ripensi all’anno trascorso.


4. Divide et impera


Spesso, una dura autovalutazione viene dal pensare ai propri risultati in maniera troppo ampia.

Persino gli atleti olimpici lottano per migliorare. Invece di pensare “devo fare ancora così tanto!”, festeggia ciò che HAI fatto. Riesci ad andare più veloce o a resistere più a lungo quando fai un allenamento cardiovascolare? Hai aumentato i pesi quando sollevi? Riesci ad allungarti più di prima o sei stato più meticoloso con riscaldamento e defaticamento rispetto all’anno scorso? Si possono scovare miglioramenti ovunque. A volte devi solo guardare più da vicino per trovarli.

riepilogo 2016


5. Vedi lo stress come una sfida


Se ripensi al passato con disperazione pensando di non essere riuscito a fare nulla quest’anno o ti stai chiedendo se in realtà non hai la peggiore forma fisica di sempre, anche questo può diventare qualcosa di positivo.

Trasforma le tue preoccupazioni in azione – prenota una sessione con un personal trainer o sviluppa il tuo programma di allenamento personale. Sei in pole position per sentirti super soddisfatto di te stesso l’anno prossimo.


6. Comincia nel modo in cui intendi procedere


La cosa migliore del condurre uno stile di vita sano è quanto questo ti faccia stare bene. Quindi, che tu stia portando avanti le ottime abitudini a cui hai lavorato l’anno scorso o che tu abbia la sensazione di iniziare completamento da zero, lascia che sia la positività a guidarti.

Congratulati con te stesso ogni volta che prepari un frullato pieno di vitamine o che finisci un allenamento – così entro il prossimo Capodanno sarà istintivo pensare ai piccoli traguardi che hanno portato a un grande risultato!

Nessun tag



Myprotein

Myprotein

Scrittore ed esperto


Dai un’occhiata alle nostre offerte! Acquista ora!