0
Carrello

Al momento non ci sono articoli nel tuo carrello

Allenamento

Attrezzi Pilates | Tutti Quelli Che Devi Conoscere!

Dalla scrittrice Myprotein Valentina Ottaviani, istruttrice di fitness e giornalista esperta di sport, benessere e moda.


Attrezzi Pilates 


Lo svolgimento degli esercizi del Pilates punta a tonificare la muscolatura, sia mediante la pratica a corpo libero, appunto secondo il metodo Mat Work, sia attraverso l’ausilio di attrezzi e macchinari specifici inventati dallo stesso Pilates, che integrano il metodo e migliorano le prestazioni correggendo anche eventuali difetti di postura.

Per quanto riguarda i macchinari utilizzati ve ne sono diversi, ma i più conosciuti sono il Cadillac e l‘Universal Reformer sia in versione base che “Combo”.

attrezzi pilates

Il Cadillac presenta una struttura base simile ad un letto a baldacchino grazie alle componenti metalliche montate al di sopra dell’area di lavoro. Il Reformer è invece una struttura rettangolare dotata di pedana a scorrimento la cui resistenza è gestita sia da un insieme di molle sia da una maniglia regolabile a varie altezze.

Al lato opposto ci sono due maniglie collegate ciascuna ad una specifica corda elastica. La versione aggiuntiva Combo presenta una “Wall Unit”, ovvero una struttura metallica verticale con base e supporti in legno a cui possono essere aggiunti vari accessori, dai sistemi a molle alle maniglie dotate di corde elastiche.

Vediamo ora quali sono invece gli attrezzi destinati agli esercizi.


#1 Circle

Conosciuto come Circle, il cerchio semirigido dotato di maniglie rappresenta uno dei tanti attrezzi utilizzati durante un programma di Pilates per lavorare tutti i muscoli del corpo. Grazie ad esso è possibile eseguire numerosi esercizi.


PALLA PER YOGA MYPROTEIN - 65CM#2 Fitball

La Fitball invece è in grosso pallone le cui dimensioni variano tra i 45 e i 75 centimentri. Questa ha la virtù di rendere instabile e difficile qualsiasi esercizio dando così vantaggi sia di propriocezione, e quindi contrazione muscolare, sia di controllo motorio.

Pregi e difetti dell’attrezzo ruotano intorno alla sua naturale instabilità la quale richiede continui aggiustamenti posturali per mantenere l’equilibrio. L’instabilità della palla non solo è efficiente a livello muscolare ma anche a livello funzionale donando forza, stabilità e controllo a tutto il corpo.


#3 Softball

Esiste anche una versione più piccola di questa ed è la Softball, meno rigida e con dimensioni comprese tra i 22 e i 26 centimetri.


#4 Balancefit

Un altro tipico attrezzo molto utilizzato non solo nel pilates è il Balancefit, un training multifunzionale davvero ottimo. Questa piccola “palla” morbida e schiacciata sopra migliora stabilità, equilibrio, coordinazione, forza e udite udite circolazione sanguigna.

Le sporgenze sulle superfici d’appoggio in due differenti spessori aumentano la percezione corporea ed è adatto per il massaggio plantare e per attenuare e prevenire disturbi venosi. Inoltre può essere anche usato come seduta attiva e dinamica. Grazie ad una valvola ad ago è possibile regolare il suo volume in base alle esigenze del soggetto.


Foam Roller#5 Foam Roller

Altro attrezzo molto in voga è il Foam Roller utilizzato non solo in ambito sportivo ma anche terapeutico e riabilitativo. E’ un tubo di materiale espanso più o meno lungo e più o men rigido. Ha una parte in rilievo ottima per effettuare un massaggio, chiamata Grid.

Molti sono i vantaggi nel suo uso come il rilassamento di tutto il corpo, migliora la circolazione, elimina lo stress, migliora le performance sportive, riduce la stanchezza muscolare e ne riduce gli squilibri, inoltre può essere un valido aiuto per eliminare la cellulite.


BANDE ELASTICHE PER PILATES MYPROTEIN: Image 21#6 Thera-Band

Non dimentichiamo quanto sono utili poi i thera-band ovvero quegli elastici abbastanza larghi e colorati, che permettono grazie alla loro elasticità di modificarne la resistenza di allungamento. Con queste comode bande elastiche, che proteggono anche efficacemente dagli infortuni ed altre lesioni, è possibile eseguire tutti i gesti motori del corpo.

Caratteristica principale è che l’impegno nell’esecuzione degli esercizi va ad aumentare con l’aumento della distensione della banda elastica, pertanto l’entità della resistenza offerta è minima all’inizio del movimento e massima nella fase finale. Le bande elastiche permettono dunque di sviluppare tutti i tipi di tensione muscolare.


#7 Zero Pilates

Ultimo ma non meno importante è lo Zero Pilates, una piattaforma multifunzionale di 70x70x13 centimetri di diametro che con un’azione dinamica, dovuta alla pressione del nostro peso corporeo, fa sì che i recettori neuromuscolari siano costantemente stimolati alla ricerca dell’equilibrio del corpo mettendo così in contrazione continua la nostra muscolatura.

Questo permette un allenamento in contrazione muscolare, che produce il tanto ricercato “tono muscolare”. Il particolare attrezzo viene usato sia sul piano inclinato che declinato e nello specifico si usa per allenare la resistenza e per rafforzare la muscolatura di sostegno, per migliorare la mobilità articolare, l’allungamento e il rilassamento di tutto il corpo, nonché sviluppare l’equilibrio statico e dinamico.



Myprotein

Myprotein

Scrittore ed esperto