Allenamento

Military Training | L’Allenamento In Stile Militare E Dei Marines

Dallo scrittore Myprotein Gabriele Tacchi, personal trainer, atleta e studente in Scienze Motorie.


Military Training: l’Allenamento in Stile Militare


I corpi militari vengono preparati in modo da poter affrontare le situazioni più difficili ed estreme. Gli allenamenti più duri sono quelli effettuati dalle forze speciali statunitensi.

Il corpo militare più famoso sono sicuramente gli U.S. Navy SEALs, le Forze Speciali della Marina degli Stati Uniti, al cui interno vi è una componente specializzata in antiterrorismo, comunemente nota come “SEAL Team 6”, ma ufficialmente chiamata United States Naval Special Warfare Development Group (DEVGRU).

I Seals sono impiegati dal governo degli Stati Uniti d’America in conflitti e guerre non convenzionali, difesa interna, azione diretta, azioni anti-terrorismo ed in missioni speciali di ricognizione, in ambienti operativi prevalentemente marittimi e costieri. Il loro nome (SEAL) è un acronimo che racchiude in sé gli ambienti in cui essi sono stati addestrati ad operare (Sea, mare – Air, aria – Land, terraferma).

Military Training


L’Addestramento delle Reclute


L’addestramento delle reclute è conosciuto come BUD/S – SQT (Basic Underwater Demolition/SEALs – SEAL Qualification Training).


BUD/S


Per poter accedere all’addestramento vero e proprio (BUD/S), è necessario superare il PST, che richiede almeno:

  • 500 iarde (circa 455 metri) a nuoto in meno di 12 minuti e 30 secondi;
  • almeno 42 piegamenti sulle braccia in 2 minuti;
  • almeno 50 addominali (sit-up) in 2 minuti;
  • almeno 6 trazioni alla sbarra (da posizione distesa);
  • 1,5 miglia (circa 2,4 chilometri) di corsa con anfibi e pantaloni lunghi in meno di 11 minuti e 30 secondi.

Tali valori sono i minimi per poter essere considerati idonei all’inizio dell’addestramento. I valori considerati “competitivi” sono invece:

  • 500 iarde (circa 455 metri) a nuoto in meno di 10 minuti;
  • 80-90 flessioni in 2 minuti;
  • 80-100 addominali (sit-up) in 2 minuti;
  • almeno 20 trazioni alla sbarra (da posizione distesa);
  • 5 miglia (circa 2.4 chilometri) di corsa con anfibi e pantaloni lunghi in meno di 9 minuti e 30 secondi.

L’Allenamento dei Marines


Come si struttura l’allenamento fisico dei marines?

Le reclute sono sottoposte a lunghissime sessioni di PT (physical training: cicli di flessioni, addominali e sollevamenti alla sbarra; corse di resistenza sulla sabbia per circa 12-24 chilometri al giorno; corse di resistenza portando in gruppo una barca sopra la testa), Log PT (esercizi fisici effettuati con enormi pali telefonici dal peso di oltre 150 kg, usati come pesi aggiuntivi), O-Course (un percorso di guerra di particolare difficoltà tecnica e fatica fisica), swimming evolutions (lunghe prove di nuoto sulla costa oceanica, fino ad otto chilometri).

Negli ultimi anni questi tipi di allenamento sono diventati popolari nella palestre tanto da essere applicati in maniera rivisitata alla gente comune.

Questi esercizi vengono eseguiti in giant set ossia tutti di fila senza nemmeno un’attimo per recuperare sono principalmente a corpo libero e con alcuni strumenti usati anche per l’allenamento funzionale come i trx, le sandbag e le gomme di trattore.


Esempi di Schede di Allenamento


Qui sotto alcuni esempi di simulazione dell’allenamento militare

20’ di corsa a bassa intensità come riscaldamento

3’ di recupero

Ora andremo ad affetuare un circuito a tempo senza tempi morti (di recupero) tra un esercizio e l’altro. Ho previsto 3 diversi tipi di scheda. Una base, una intermedia e una per atleti esperti. Eccole qui di seguito.

BASE
PIEGAMENTI SULLE BRACCIA 20”
SWING CON KETTLEBELL 20”
SCATTI CON ELASTICO ALLA VITA CON 3 PUGNI AL SACCO 20”
TIRATE AL TRX 20”
PIEGAMENTI AL TRX 20”
AFFONDI AL TRX 20”
SQUAT AL TRX 20”
RIPETERE IL CIRCUITO 3 VOLTE 2’30” di recupero
STRETCHING  
INTERMEDIO  
PIEGAMENTI SULLE BRACCIA 40”
STACCO CON GOMMA DA TRATTORE 40”
SCATTI CON ELASTICO ALLA VITA CON 3 PUGNI AL SACCO 40”
SWING AMERICANO 40”
PULL UPS ALLA SBARRA 40”
PISTOL SQUAT CON TRX 40”
AFFONDI TAGLIALEGNA CON SANDBAG 40”
RIPETERE IL CIRCUITO 3 VOLTE 2’30” DI RECUPERO
STRETCHING  
AVANZATO  
PIEGAMENTI SULLE BRACCIA 60”
TIRATE AL TRX 60”
STACCO CON GOMMA DA TRATTORE 60”
SWING AMERICANO CON KETTLEBELL 60”
PULL UPS ALLA SBARRA 60”
PISTOL SQUAT KETTLEBELL 60”
CHINUP ALLA SBARRA 60”
AFFONDI TAGLIALEGNA CON SANDBAG 60”
CLEAN CON KETTLEBELL 60”
RIPETERE IL CIRCUITO 3 VOLTE 2’30” DI RECUPERO
STRETCHING  

Buon allenamento!

Nessun tag



Myprotein

Myprotein

Scrittore ed esperto


Dai un’occhiata alle nostre offerte! Acquista ora!