0
Carrello

Al momento non ci sono articoli nel tuo carrello

Alimentazione

Bere Durante i Pasti | Fa Bene? Tutto Quello Che Devi Sapere!

Dalla scrittrice Myprotein Giorgia Baglio, ex atleta agonista e attualmente atleta di Bodybuilding (categoria Bikini).


Bere Durante i Pasti


Finalmente è arrivata l’ora del pranzo! Apparecchi la tavola per bene, scoli il riso, cuoci il pollo, lessi i broccoli. E’ tutto davvero perfetto!

Disponi tutto magistralmente sul piatto come ti hanno insegnato i guru di Instagram, scatti la foto per l’occasione, (o meglio, le foto per l’occasione, perché si sa che su 10 che ne scatti te ne piacerà a mala pena una! Poco importa, tanto ci sono i filtri!).

Hashtag messi, accendi la tv e sei pronto per mangiare. Ma eccolo! Il dilemma che ti attanaglia a ogni pasto! Ci pensi e ci ripensi e non trovi mai la risposta che ti convinca di più!

Devi bere o no mentre mangi??? Proprio non lo sai! Così diventi ogni giorno più creativo! Una volta ti affoghi, l’altra sorseggi, un’altra ti fingi un beduino nel deserto, e così via!

Oggi cercheremo di schiarirci un po’ le idee su questo argomento apparentemente semplice ma sicuramente privo di risposte certe!

Molti studi sostengono che bere durante i pasti causa problemi a livello digestivo.

Da altre ipotesi sembrerebbe che l’acqua assunta durante i pasti provochi un accumulo di tossine causando molteplici problemi all’apparato digestivo.

Ma davvero un paio di bicchieri d’acqua assunti mente mangiavo può avere così tante controindicazioni? Meglio chiedere alla scienza cosa pensa a riguardo!

bere durante i pasti


Quello Che Dice la Scienza


Uno studio condotto dall’American Chemical Society di Boston ha rivelato che statisticamente chi beve due bicchieri d’acqua a ridosso dei pasti è portato a consumare tra il 75 e il 90% di calorie in meno. Noi tutti sappiamo che lo stimolo della fame subentra nel momento in cui lo stomaco sta per svuotarsi del tutto.

L’acqua ha un elevato indice saziante, e capita davvero di frequente di confondere i segnali della sete con quelli della fame!

Bere prima di un pasto sembrerebbe portare anche un altro beneficio: l’acqua, una volta nello stomaco, ne proteggerebbe le pareti, ma questo a patto che sia stata consumata a temperatura ambiente.

Al contrario, l’acqua fredda, per non parlare del ghiaccio, alza il pH dell’organismo rendendolo più alcalino e ostacola i processi digestivi rendendo difficoltosa l’intera digestione.[1][9]


Il Processo Digestivo


Non è questa la sede per dilungarsi più del necessario sulla digestione e i suoi meccanismi, tuttavia ritengo che un breve accenno possa dimostrarsi funzionale al nostro argomento.

Sappiamo tutti che la digestione ha inizio all’interno della bocca, quando iniziamo a masticare il cibo. La masticazione da il segnale alle ghiandole salivare di avviare la secrezione di saliva, i cui enzimi intervengono nella scomposizione del cibo.

Una volta ammorbidito, il cibo inizia il sul viaggio, passa nell’esofago e arriva nello stomaco. Qui l’acido gastrico interviene a scomporlo ulteriormente e a produrre un liquido denso chiamato chimo.

Percorrendo l’intestino tenue entra in contatto con gli enzimi digestivi derivanti dal pancreas e anche con gli acidi biliari prodotti dalla cistifellea. Il chimo viene così scomposto ulteriormente, e ogni nutriente viene singolarmente predisposto per l’assorbimento nel flusso sanguigno.

bere durante i pasti

Entrati nel sangue, i nutrienti vengono smistati all’interno del nostro organismo. Il processo digestivo termina quando i materiali di scarto vengono espulsi dal colon attraverso il retto.

L’interno processo digestivo può richiedere dalle 24 alle 72 ore, e in alcuni soggetti, affetti da gastropatia, il lasso di tempo richiesto può aumentare notevolmente. [2]

Ma alterare la digestione è possibile? Sembrerebbe proprio di si. Sia l’acqua, che i succhi e le bibite in genere, diluiscono i succhi gastrici e rallentano la digestione.

Non dimentichiamoci che anche la frutta e la verdura consumati all’interno del pasto hanno un apporto idrico notevole.

Tuttavia, altri studi sostengono che l’acqua consumata nel pasto aiuti il tratto gastrointestinale, stimolando la peristalsi, ovvero il meccanismo di contrazione e rilassamento involontario dei muscoli che permettono la motilità del bolo alimentare attraverso lo stomaco.  [3][4][5]


Quando è Meglio Bere?


Appena svegli: bere un bicchiere d’acqua appena svegli, magari tiepido con mezzo limone spremuto, è davvero un abitudine davvero salutare e detossificante. [10]

✔ Prima del pasto: due bicchieri d’acqua prima del pasto riducono l’appetito e aumentano il senso di sazietà

✔ Prima, dopo e durante l’attività fisica: è bene mantenere alti i livelli di idratazione, soprattutto se i workout sono impegnativi e richiedono diverso tempo.

✔ Tra un pasto e l’altro: bere è fondamentale, ma spesso, specialmente quando non si è a casa, ci dimentichiamo di farlo. Per questo vi consigliamo di portare sempre con voi una bottiglietta d’acqua.

Quando di perdono molti liquidi per cause fisiologiche, come sudorazione, disidratazione, durante i viaggi, a causo del freddo, ecc.) e patologiche, come diarrea, vomito, emoraggie o ustioni.


Fa Davvero Male?


La domanda sorge ovvia perché diversi ricercatori e studiosi sostengono che sarebbe bene evitare di assumere acqua contestualmente ai carboidrati, specialmente se complessi.

Questo perché l’acqua potrebbe avere effetti negativi sulla digestione; i carboidrati a contatto con i liquidi assorbono acqua, e gonfiandosi concorrono a determinare l’effetto di gonfiore e la sensazione di pienezza. [6]

bere durante i pasti


5 Fattori da Tenere a Mente


#1 L’acool e le bevande dal ph acido, se assunti in quantità elevate, potrebbero avere un effetto negativo sulla saliva e interferire nel processo digestivo.

#2 L’acqua assunta durante i pasti potrebbe diluire l’acido presente nello stomaco e gli enzimi digestivi, rendendo più difficile la digestione del cibo. E’ bene però ricordarsi che il sistema digestivo è in grado di adattare le sue secrezioni alla consistenza di un pasto, pertanto è bene ricordarsi di non eccedere con le bevande ma di non stressarsi inutilmente se capita di bere una bevanda mentre si mangia.

#3 Bevendo durante i pasti si rischia di aumentare la velocità con cui il cibo passa dallo stomaco all’intestino tenue. Alcuni studi ritengono che questo implichi un minore tempo di contatto del cibo con l’acido dello stomaco e gli enzimi digestivi. Tuttavia gli studi sono ancora molto incerti su questo argomento. Analizzando la velocità di svuotamento dello stomaco di un campione di soggetti sani, alcuni studiosi hanno osservato che i liquidi non hanno alcun effetto sulla velocità di digestione degli alimenti solidi.

#4 Sappiamo bene che l’acqua gioca un ruolo fondamentale nella lotta alla ritenzione idrica e a volte è risolutiva contro la stitichezza ostinata, e sappiamo che lo shift tra i vari comparti menti d’acqua ha un effetto notevole sulla ricomposizione corporea.

#5 Bisogna tenere presente anche l’ipotesi scientifica che svincola l’acqua da qualsiasi influenza negativa sulla digestione. Invece, chi soffre di reflusso gastrofageo dovrebbe tenere a mente il discorso contrario: i liquidi aggiungono volume allo stomaco, aumentando la pressione al suo interno, causando il fastidioso fenomeno del reflusso acido. [7][8]


Conclusioni


L’acqua è pur sempre il nostro elemento vitale! E’ fondamentale mantenere un costante apporto idrico, a prescindere da quando e quali dosi. Sappiamo tutti che non apporta kcal, che ci rende più sani e belli, e che privarsene sarebbe da stolti!

Pertanto, se stai mangiando e ti stai domandando se bere o no quel bel bicchiere d’acqua fresca, il mio consiglio è di prendere la decisione che ti fa sentire meglio! Se sai già che le conseguenza saranno dolori addominali, gonfiori o addirittura conati di vomito, è meglio che lasci perdere!

Al contrario nessuno ti vieta di accompagnare il tuo pasto con la bevanda che preferisci! La moderazione d’altronde è la chiave universale per tutte le porte.

Riferimenti



Myprotein

Myprotein

Scrittore ed esperto


COMPLEANNO MYPROTEIN 40% SU TUTTO Scopri ora