0
Carrello

Al momento non ci sono articoli nel tuo carrello

Alimentazione

Dieta Del Dieci | In Cosa Consiste? Funziona Davvero?

Dallo scrittore Myprotein Gabriele Galasso, istruttore di Functional Training e atleta agonista di K1.


Dieta Del Dieci


La dieta del dieci prende il nome dal numero di porzioni di frutta e verdura che bisogna mangiare quotidianamente, al fine di prevenire un grande numero di patologie, stando a quanto sostiene un’equipe di ricercatori britannici….insomma, una sorta di elisir di lunga vita, che non è nato con lo scopo del dimagrimento, bensì con quello della prevenzione e della salute!


Studi


Lo studio è stato affrontato incrociando 95 differenti studi sull’impatto di frutta e verdura nell’alimentazione quotidiana, e analizzando un campione di 2 milioni di persone sul quale si è riscontrato circa 43 mila casi di problemi cardiaci, 47 mila casi di ictus, 81 mila casi di problemi cardiovascolari, 112 mila casi di cancro e un totale di 94 mila decessi.

Nella ricerca, sono state stimate circa 7,8 milioni morti premature, che potrebbero essere evitate attraverso una corretta alimentazione, contenente appunto 10 porzioni giornaliere di frutta e verdura, attraverso una diminuzione del 28% dei problemi cardiovascolari, del 13% di cancro, del 33% del rischio di ictus e del 24% dei problemi cardiaci (International Journal of Epidemiology).

dieta del dieci


Come Funziona?


Il numero di porzioni in realtà è indicativo, se non se ne indica il peso: ecco che quindi lo studio evidenzia come in realtà è la quantità di frutta e verdura a fare la differenza: si parla quindi di un totale di 800g-1000g suddivisi in 10 pasti da 80g-100g.

Inoltre, i ricercatori sono riusciti a dare nome e cognome ai candidati migliori per costruire la nostra alimentazione, quindi via libera a:

  1. crucifere (cavoli, broccoli, cavolini di bruxelles, ecc…)
  2. agrumi
  3. mele
  4. pere
  5. banane,avocado, mango, papaya
  6. zucca
  7. funghi
  8. barbabietola
  9. cetrioli e zucchine
  10. insalata e verdura a foglia verde (spinaci, lattuga, cicoria, ecc..)
  11. legumi (piselli, fagioli, ecc)
  12. carote, patate, sedano, cetrioli, finocchi ecc..

Questi sono solo una parte degli alimenti consigliati, e non si esclude ce ne siano altri altrattanto efficaci nella prevenzione che non sono stati presi in considerazione.

dieta del dieci

L’equipe ricorda inoltre che, avendo ogni alimento specifici benefici, è buona norma eseguire un bel turn-over facendo ruotare magari le verdure nei pasti principali e utilizzando la frutta fresca per gli spuntini e i centrifugati spezza fame.


Qualche Consiglio


Abituati alla routine quotidiana (cornetto e cappuccino, panino a pranzo, merendine dei distributori automatici) sembra un’impresa riuscire a modificare cosi drasticamente la nostra dieta…. tuttavia, con un po’ di buona volontà all’inizio e qualche spunto per preparare i pasti, piano piano si riesce a entrare nell’ottica.

Innanzitutto, bisogna cercare soprattutto all’inizio di munirsi di verdure pratiche da pulire e tagliare, per evitare di farsi prendere dalla disorganizzazione.

Cercare di fare una riserva “intelligente”, evitando verdure confezionate in busta, prediligendo quelle fresche, ma senza esagerare con la quantità, in quanto il cibo fresco deperisce in tempi abbastanza brevi: meglio andare una volta in più dal fruttivendolo che buttare via parte della spesa.

dieta del dieci


Alcune Idee Per Centrifugati


Idea 1 Idea 2 Idea 3

• 1 cetriolo

• 5 foglie di spinaci grandi

• 4 gambi di sedano

• 4 foglie di lattuga romana

• 4 foglie di bietola

• 4 foglie di cavolo

• 1 mela (o una pera)

• 1 limone

• 1 mazzetto di spinaci

• 1 manciata di foglie di cavolo

• 2 mele verdi

• 4 foglioline di menta

• 4 fette di ananas

• 1 cetriolo con la buccia

• 1 gambo di sedano + le foglie

• 1 ciuffo di spinaci


Alcune Idee Per Piatti Unici


Insalata di zucca cruda

  • 500 g di zucca arancione (preferibilmente tipo violino)
  • 1 finocchio grosso
  • menta fresca

Procedimento:

  1. Ricavare una joulienne dalla zucca cruda, avendo cura di eliminare buccia e semi.
  2. Lavare e spuntare i finocchi, dopodichè tagliarli ad anelli.
  3. Unire le foglie di menta spezzettati e condire con olio extravergine di oliva ed eventualmente aceto balsamico.


Insalata di broccoli, carote e olive nere

  • 1 testa di broccoli
  • 4 cucchiai di olive nere
  • 4 cucchiai di succo di limone
  • 4 carote
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva

Procedimento:

  1. Spuntare i broccoli separando la parte più esterna del gambo (la più fibrosa) dividendola a cubetti più piccoli.
  2. Tagliare longitudinalmente le carote in 4 parti e poi trasversalmente in 3, ottenendo quindi circa 12 pezzi ogni ortaggio.
  3. Disporre in un cestello per la cottura a vapore e cuocere per circa 15 minuti al massimo della potenza.
  4. Unire le olive (dopo averle denocciolate) e condire con un’emulsione  di olio e succo di limone.

Conclusioni


Quello che abbiamo visto è una panoramica su questa salutistica dieta, partendo principalmente dallo studio su cui è basata e passando per qualche semplice idea in cucina!



Myprotein

Myprotein

Scrittore ed esperto


Non Lasciarti Scappare le Offerte di Oggi! Affrettati! Compra ora!