0
Carrello

Al momento non ci sono articoli nel tuo carrello

Alimentazione

Cavolo riccio | Quali sono i benefici? Nutraceutica o tendenza?

Il cavolo riccio è un ortaggio facente parte della famiglia delle Crucifere. Questa famiglia di vegetali ha la grande capacità di resistere alle stagioni più fredde dell’anno, la tendenza a crescere spontaneamente in molti differenti continenti (non solo nei paesi mediterranei ma anche in America, Canada) ed è presente in numerosissime varietà e colori.
A seconda dell’ambiente in cui cresce viene influenzato il suo sapore: più la temperatura è rigida più il cavolo sarà dolciastro in quanto gli amidi in esso contenuti si trasformano in zuccheri.
La sua storia è molto antica, basti pensare che veniva coltivato nella regione Mediterranea già 2000 anni fa ed ebbe una grandissima diffusione sia in epoca romana che medievale. Nel 1600 viene importato in America e poche decine di anni dopo si diffonde anche in Canada.

EFFETTI BENEFICI

  • Effetto antiossidante
  • Effetto antinfiammatorio
  • detossificante
  • Benefico a livello cardiovascolare
  • Benefico per la vista

EFFETTO ANTIOSSIDANTE E IMPORTANTE RUOLO ANTI “CANCEROGENICO”

Senza un apporto sufficiente di antiossidanti, si può notare una compromissione del nostro metabolismo dell’ossigeno andando incontro ad un possibile stress ossidativo e quindi infiammazione cronica. La combinazione tra questi due fattori può aumentare il rischio di contrarre il cancro. Molti studi sono stati condotti sull’influenza che il cavolo riccio può avere nella patologia di cancro al seno, alla prostata, alle ovaie ed al colon. Tutti i membri della famiglia delle crucifere sono benefiche per la prevenzione di queste patologie, ma il cavolo riccio spicca per la sua abbondante concentrazione di due importanti famiglie di antiossidanti quali carotenoidi e flavonoidi. Due particolari flavonoidi giocano un ruolo importante in questo effetto benefico: Kaempferolo (che in una tazza di cavolo si trova in 60mg di quantità) e quercetina (29mg).

EFFETTO ANTI INFIAMMATORIO

Come ormai sappiamo numerosissime ricerche confermano le proprietà antiinfiammatorie degli omega 3. Il cavolo riccio ha una quantità considerevole di omega 3 rispetto agli altri ortaggi: con sole 100 kcal di cavolo contiamo un apporto di più di 350 mg di ALA, acido alfa linolenico. In aggiunta la composizione mostra anche una buona quantità di vitamina K, anch’esso un composto con un ruolo chiave nella regolazione del processo infiammatorio del corpo umano. (attenzione per chi è in cura con anticoagulanti cumarinici).

INFLUENZE SUL SISTEMA CARDIO VASCOLARE

Una delle problematiche più diffuse nelle patologie cardio vascolari è sicuramente la formazione nelle arterie di placche arteriosclerotiche. Tra le cause dell’occlusione dei vasi troviamo proprio i processi di stress ossidativo ed infiammazione cronica descritti nei capitoletti precedenti.
Non stupisce quindi come il nostro amato ortaggio possa essere importante arma contro questa problematica. Non solo!!! I benefici a livello cardiovascolare sono anche dati dall’abilità che il cavolo ha di abbassare i livelli di colesterolo totale. Infatti all’interno vi sono delle sostanze nutritive fibrose che si possono legare insieme agli acidi della bile. Quando avviene questo legame, i livelli di colesterolo si abbassano in quanto il nostro corpo necessita di rimpiazzare questi acidi e lo fa degradando colesterolo. In più notiamo un incremento dei livelli di HDL (il cosidetto colesterolo “buono”).

EFFETTO DETOSSIFICANTE

Ecco uno dei più famosi effetti del cavolo riccio che spopola ormai in internet in molteplici ricette sotto forma di “beveroni” detossifficanti. Effettivamente la sua capacità di aiutare il meccanismo di rimozione delle tossine dal nostro corpo è veritiera. Questo è dovuto alla presenza di isotiocianati e vari composti di origine solforosa in esso contenuti.

QUALE SCEGLIERE?

Quando siamo nel reparto frutta e verdura a volte è difficile scegliere quello che fa per noi! Il cavolo riccio conserva le suo proprietà al meglio quando viene conservato in un luogo fresco appena raccolto. Non deve presentare segni di imbrunimento od ingiallimento né piccoli buchi. I migliori, soprattutto per quanto riguarda il gusto, sono quelli con foglie piccole ed il periodo migliore per gustarlo sarà principalmente dalla metà dell’inverno all’inizio della primavera. Alcuni componenti fondamentali potrebbero degradarsi per quattro ragioni fondamentali una volta che il cavolo viene immagazzinato: esposizione all’aria, alla luce, al calore ed al passare del tempo. Vitamina C, B6 e carotenoidi potrebbero essere degradati completamente: ragion per cui si preferisce indubbiamente congelare il tutto.

UNA RICETTA GUSTOSA

CAVOLO RICCIO: NUTRACEUTICA O TENDENZA?

Certo può non piacere a tutti il gusto del cavolo riccio. Le migliori combinazioni sono con nocciole, arachidi, feta, pasta integrale, aceto balsamico od olio di oliva. Ecco qui una ricetta per un pranzo veloce a base di cavolo riccio.

Frittata al cavolo riccio

  • 4 steli di cavolo riccio
  • 2 cucchiaini di olio di cocco
  • Mezza cipolla bianca
  • 2 spicchi di aglio tritato
  • Sale e pepe q.b.
  • Paprika
  • 2 uova intere
  • 200 g di albume d’uovo

Preparazione

Preriscaldate il forno a 180 gradi. Tagliate il cavolo in piccoli pezzi e mettetelo a bagno per 5 minuti, dopodichè rimuovetelo dall’acqua e mettetelo al fresco mentre continuate con gli altri
ingredienti. In una padella antiaderente mettete i due cucchiaini di olio di cocco (in alternativa potete usare dello staccante specifico) e cuocete le cipolle a fuoco lento. Dopo tre minuti aggiungete l’aglio, il sale, pepe e la paprika. Dopo che sarà tutto ben amalgamato aggiungete il cavolo e cuocete per non più di 2 minuti. Aggiungete infine le uova e albumi sbattuti e cuocete per altri 2
minuti, successivamente riponete in forno per altri 8-10 minuti. Consiglio, comunque, di gustare il cavolo crudo, di modo che possa apportarci tutta la sua ricchezza nutritiva. Buon Appetito!

Nessun tag



Myprotein

Myprotein

Scrittore ed esperto


Non Lasciarti Scappare le Offerte di Oggi! Affrettati! Compra ora!