Alimentazione

Appropriatevi del vostro sonno

Quanti punti riuscite a fare a letto? Dormire a sufficienza è una parte essenziale di uno stile di vita sano e può giovare a cuore, peso, mente e molto altro. Quindi scoprite come ottenere le vostre 8 ore e come trarre il meglio da ogni nottata di sonno.

 

Fissate una tabella di marcia

Assicuratevi di andare a letto la sera sempre alla stessa ora e di alzarvi la mattina sempre alla stessa ora, anche nei weekend! Un sonno regolare aiuta il vostro orologio biologico a ticchettare. Anche l’esposizione a uno schema regolare di luce naturale e buio è d’aiuto. Suggerimento: annaffiare ogni mattina le piante poste all’esterno vi aiuterà a mantenervi in sintonia.

 

Allenatevi

L’allenamento, se fatto come si deve, migliora la durata e la qualità del sonno. Tuttavia, un’attività aerobica vigorosa mantiene la temperatura corporea elevata per circa 4 ore, inibendo il sonno. Appena il corpo inizia a raffreddarsi, invia un segnale al cervello di rilasciare melatonina per indurre il sonno, facendovi sentire assonnati. Suggerimento: allenatevi al mattino e iniziate la giornata freschi e pronti!

Appropriatevi del vostro sonno - allenamento

Eliminate la caffeina

Tranquilli, non parliamo di eliminare la caffeina completamente! La caffeina è uno stimolante che rimane in circolo nel sistema per circa 8 ore dopo il consumo, quindi forse quel cappuccino dopo pranzo non è l’idea migliore! Suggerimento: eliminate la caffeina dopo le due del pomeriggio o scegliete bibite decaffeinate.

 Appropriatevi del vostro sonno

Prendetevi del tempo per rilassarvi

Il sonno non è un “interruttore di spegnimento”, è più come rilasciare lentamente il piede dal pedale. Date al vostro corpo del tempo per superare la giornata frenetica al lavoro. Una sessione leggera e tonificante di yoga prima di andare a dormire può aiutarvi anche a tranquillizzarvi, regolare il respiro e ridurre la tensione muscolare senza mandare il cuore su di giri. Suggerimento: leggete un libro, ascoltate musica rilassante o fate respiri profondi o allungamenti.

 

Superfood

Se è importante evitare pasti pesanti prima di andare a letto, alcuni cibi in realtà aiutano a dormire. Sonno agitato? Suggerimento: provate pasta integrale con verdure fresche, petto di pollo a cubetti, salsa di pomodoro e una spolverata di parmigiano per cena, fidatevi di noi. Questa combinazione di proteine e triptofano aiuta a produrre serotonina che favorisce il sonno. O, se vi brontola lo stomaco prima di tirare le tende, provate fiocchi di latte e fette di banana, anche loro serviranno allo scopo.

Nessun tag



Chiara Strano

Chiara Strano

Scrittore ed esperto


Dai un’occhiata alle nostre offerte! Acquista ora!