Ricette

Cookies vegani | Ricette vegane World Vegan Month

[ Ricetta scritta da Ciao Yoga]

In autunno lo yoga per riequilibrare le tue energie invita a un mangiare molto nutriente, calorico e dolce: scopriamo insieme una ricetta facilissima di cookies vegani che per CIAO YOGA risponde a perfezione a tutte queste caratteristiche pur rimanendo 100% VEGAN, sana, proteica e senza zuccheri aggiunti!

Secondo l’Ayurveda, la scienza medica indiana, tutto ciò che è intorno a noi e noi stessi siamo composti da 5 elementi fondamentali che sono: terra, acqua, fuoco, etere e aria. E per stare in forma è necessario creare e cercare in continuazione il giusto equilibrio tra questi 5 elementi.

In autunno, stagione di transizione tra il caldo e la spensieratezzadell’estate, al freddo e alla rigidità dell’inverno, l’elemento che prevale è l’aria. Questo
significa che tutto vive un eccesso di ARIA: se guardiamo all’esterno gli alberi cominciano a perdere le foglie proprio trasportate dall’aria del vento e noi stessi magari possiamo avvertire più spesso le nostre articolazioni scricchiolare oppure essere soggetti più frequentemente a problemi di gas e/o transito intestinale.

Per riequilibrare questo eccesso di aria è dunque necessario non solo che la nostra pratica yoga sia adeguata al periodo e alla stagione in corso come ti mostro ad esempio qui in questo video tutorial sul mio canale Youtube: “Yoga per riequilibrare VATA! Speciale Autunno” , ma anche che la nostra alimentazione sia regolata e pensata di conseguenza.

Il mangiare di questa stagione infatti, secondo l’Ayurveda, dovrebbe essere un mangiare molto nutriente, calorico, dolce, che va a lavorare sull’appetito e sull’energia.

Non è una questione di leggero o pesante, si mangia ciò di cui si ha più bisogno e stare in ascolto anche di cosa si sente più desiderio di mangiare non solo sarà equilibrante a livello energetico ma è sicuramente parte integrante del praticare e vivere yoga.

In questo periodo personalmente una ricetta che adoro fare e che risponde a perfezione alle mie esigenze in termini di gusto, sapore ma anche equilibrio e leggerezza sono dei cookies vegani, senza zuccheri aggiunti perfetti per una colazione buona, sana gustosa e nutriente post pratica yoga.

Qui di seguito ti lascio tutti gli ingredienti (alcuni come vedrai sono opzionali e ti permetteranno di personalizzare i tuoi cookies vegani secondo i tuoi gusti e voglie) e il metodo per realizzarli, ma vedrai ci vorrà meno di 30 minuti per un risultato super goloso!

cookies vegani

Ingredienti

Preparazione

  1. Come prima cosa sbucciare le mele tagliarle a cubetti e lasciarle cuocere in una casseruola con un pochino di acqua (fino a coprirle), cannella, buccia grattugiata di limone e tutta l’uvetta (precedentemente ammollata in un pochino di acqua calda e strizzata).
  2. Lasciare in cottura a fuoco lento fino a che le mele saranno diventate più morbide, quindi frullare il tutto con un mixer ad immersione per ottenere una crema omogenea e densa.
  3. A parte in una ciotola capiente mettere la farina di avena, i 3 cup di fiocchi di avena , una bella presa di sale e tutta la parte liquida delle mele precedentemente cotte e frullate. In questa fase si possono aggiungere eventualmente (ma è tutto opzionale e secondo i propri gusti): 2 gocce di Flavdrops Vanilla e 1cucchiaio da minestra di All-natural Peanut Butter.
  4. In alternativa si può anche evitare di aggiungere questi ultimi 2 ingredienti. E si comincia ad impastare con l’ausilio di un cucchiaio.
  5. L’impasto dovrebbe risultare molto appiccicoso, se è troppo appiccicoso aggiungere 1 altro cup di fiocchi di avena altrimenti su una pirofila rivestita con carta da forno cominciare a formare dei biscotti con l’ausilio del cucchiaio. Con queste dosi dovrebbero uscire circa 15 biscotti. Una volta adagiati i biscotti sulla teglia si possono aggiungere in questa fase e direttamente nell’impasto di ognuno una o due Cacao Nibs o in alternativa dei pezzettini di cioccolato fondente o anche null’altro.
  6. Infornare per circa 20 min circa a 180 gradi avendo cura di girare i biscotti sotto sopra a metà cottura. Infine lasciare raffreddare e riporre in un barattolo di vetro, i biscottini si conserveranno perfettamente anche per 4/5 giorni.


Anastasiya Plocco

Anastasiya Plocco

Scrittore ed esperto


Festeggia il Black Friday con 50% SU TUTTO! Codice: BFIT Ps. solo per poche ore ancora... Acquista ORA!