Integratori

Leptina | Che Cos’è? Ruolo Nel Dimagrimento E Integratori

Leptina: Cos’è?


La leptina è stata definita “l’ormone dell’obesità” o “l’ormone del grasso” , ma anche “l’ormone della fame”. Quando gli scienziati hanno scoperto la leptina nel 1994, è sorto molto entusiasmo  sul suo potenziale come trattamento per la perdita di peso. Di seguito verrà chiarito cos’è la leptina e quali ruoli svolge.

La leptina non è il nostro ormone dell’obesità. La leptina è il nostro ormone della fame.

Questa, infatti è una proteina prodotta nelle cellule adipose e circola nel sangue fino al cervello. Si tratta di una sorta di termostato che informa il cervello sul livello energetico dell’organismo. La leptina dice al cervello che avete abbastanza energia immagazzinata nelle vostre cellule adipose per svolgere processi metabolici normali o relativamente dispendiosi.

Leptina | Che Cos'è? Ruolo Nel Dimagrimento E Integratori

In altre parole, quando i livelli di leptina sono ad una certa soglia – probabilmente definiti geneticamente persona per persona –  il cervello percepisce che avete sufficienza energetica, il che significa che è possibile bruciare energia a un tasso normale, mangiare cibo in una quantità normale, impegnarsi in un esercizio a una normale intensità e si possono svolgere processi metabolicamente costosi come la pubertà e la gravidanza.

Quando la gente è a dieta e mangia meno, le cellule perdono un pò di grasso e di conseguenza diminuisce la quantità di leptina prodotta.

Facciamo l’esempio di situazioni nelle quali si fa digiuno, si diminuisce l’assunzione di energia e si perde peso. In questo modo il livello di leptina scende al di sotto dei normali livelli personali.

Quando questo accade, il cervello avverte la fame. Questo può verificarsi a qualsiasi livello di leptina poiché ognuno di noi ne ha diversi livelli soglia. Il cervello percepisce uno stato di carenza energetica e reagisce emanando segnali che si traducono in uno stato di fame. Da questo momento iniziano diversi processi all’interno del corpo per guidare i livelli di leptina ai livelli ideali. Uno di questi include la stimolazione del nervo vago che corre tra il cervello e l’addome.


Leptina e Peso


Se la leptina funziona come un termostato  perché continuiamo ad aumentare di peso? Il problema è che le persone in sovrappeso hanno grandi quantità di leptina, ma dal loro cervello non parte il segnale di smettere di mangiare. Come mai il cervello non invia questo segnale?

Questo fenomeno è chiamato “resistenza alla leptina”. La resistenza alla leptina è simile alla resistenza all’insulina nel diabete di tipo 2 in cui il pancreas produce grandi quantità di insulina, ma il corpo non risponde ad essa correttamente. In questo modo i livelli di leptina aumentano e di conseguenza si accumula più grasso.

Tutti abbiamo un livello minimo di leptina, il problema è che nessuno ha un tetto a questo livello. Nella resistenza alla leptina il suo livello è alto, il che significa che si è grassi, ma il cervello non può vederlo. In altre parole, il vostro cervello è affamato, mentre il corpo è sovrappeso. L’obesità è questo: è la fame del cervello.

Leptina | Che Cos'è? Ruolo Nel Dimagrimento E Integratori

La leptina non fa parte del solo sistema della fame ma fa anche parte del sistema di ricompensa. Quando i livelli di leptina sono bassi, il cibo è ancora più gratificante. Quando i livelli di leptina sono elevati, questo dovrebbe spegnere il sistema di ricompensa in modo da non richiedere di mangiare tanto e far “passare l’ interesse” per il cibo.

Ma nelle persone leptina-resistenti, il sistema di ricompensa non comunica di smettere di mangiare quando i suoi livelli aumentano. La leptina è prodotta dalle cellule di grasso e queste cercano di dire al cervello “non ho bisogno di mangiare tanto”, ma il cervello non riceve il segnale. Si avverte più fame, il sistema di ricompensa non viene spento e quindi si mangia di più. In questo modo si crea un circolo vizioso. Se il cervello non può vedere il segnale della leptina, si è sulla strada per l’obesità.

Molti scienziati hanno studiato la leptina come un possibile trattamento per l’obesità; essi credevano che le persone leptina-carenti avrebbero diminuito il bisogno di cibo se avessero assunto della leptina. Ma quando si cominciò a somministrarla alla gente non ha funzionato così bene. Con la recente comprensione dei processi di resistenza alla leptina, non ha senso somministrarla se hanno una risposta alterata a questa molecola. Infatti la resistenza persiste  e nessuna quantità di leptina riesce a superarla.


Integratori E Somministrazione


La somministrazione di leptina aiuta solo in pochi casi, estremamente rari, in cui le persone non producono affatto leptina, il che induce a mangiare troppo e a diventare obesi.

Quando queste persone hanno ricevuto leptina mediante iniezione hanno smesso di mangiare troppo e hanno perso peso.

Però, per la stragrande maggioranza delle persone il trattamento non funziona, motivo per il quale la leptina non è approvata come trattamento medico per la perdita di peso.

Poiché la leptina è una proteina digeribile che non penetra così com’è nel flusso ematico, non può essere assunta come integratore. Facendo un esempio, dovendola assumere sotto forma di pillola, sarebbe come mangiare pollo o maiale. E’ una proteina a tutti gli effetti e l’organismo la scomporrebbe in amminoacidi, quindi non verrebbe assorbita sotto forma di pillola così com’è.

Leptina | Che Cos'è? Ruolo Nel Dimagrimento E Integratori

C’è da dire che gli integratori in realtà non contengono leptina anche se il loro nome può essere fuorviante. Questi integratori contengono ingredienti che hanno la pretesa di contribuire a migliorare il funzionamento della leptina o migliorare la sensazione di pienezza.

Quindi, piuttosto che assumere questo tipo di integratori, sarebbe consigliabile ridurre l’insulino resistenza che provoca la leptina resistenza.

Il modo migliore per non causare insulino resistenza è quello di limitare l’assunzione di zuccheri e praticare attività fisica.

In questo modo la resistenza all’insulina potrebbe migliorare e di conseguenza anche la perdita di peso. Lo stesso vale per i trigliceridi, è sempre meglio tenere bassi i loro livelli poiché anch’essi interferiscono negativamente  con il corretto funzionamento della leptina.


Conclusioni


In conclusione, la leptina è ancora sotto sperimentazione, pertanto il suo reale utilizzo in una terapia mirata al dimagrimento non ha basi scientifiche. Pertanto il consiglio è quello di affidarsi ad un medico che saprà consigliare, caso per caso, la migliore terapia possibile.

Nessun tag



Myprotein

Myprotein

Scrittore ed esperto


Dai un’occhiata alle nostre offerte! Acquista ora!