Articoli

Tutta la verità sulle diete iperproteiche

Le diete iperproteiche sono veramente la risposta ai chili di troppo?! Credo che nessuna dieta abbia mai creato più controversie di quante ne creano le diete iperproteiche. Ed è per questo che è importante fare chiarezza su tutti i fronti.

Al contrario di quello che predicano molti guru delle diete iperproteiche, i carboidrati NON fanno ingrassare! Punto! Quello che fa ingrassare è il surplus calorico – cioè ingerire più calorie di quelle che il tuo corpo consuma. Non credere che se mangi troppe proteine, queste andranno solamente nei muscoli e non convertite in grasso. Che sia cibo sano o spazzatura, se consumato in eccesso, tutto andrà convertito in tessuto adiposo.

Ridurre i carboidrati può aiutare a smaltire qualche chilo, ma non per le ragioni che hai sempre creduto. I sostenitori delle diete iperproteiche infatti credono che quando si ingerisce meno carboidrati, qualcosa scatta a livello ormonale e metabolico, che causa la perdita di peso, indifferentemente da quante calorie uno ingerisce al giorno. Le cose però non stanno proprio così…

Mettiamo che ti è stata prescritta una dieta, secondo la quale puoi mangiare quantità illimitate di proteine, grassi e verdure non farinose. Quindi niente cereali, niente farine, amidi, zuccheri, frutta ecc. La maggior parte delle persone perde peso con questo tipo di dieta, non perché i carboidrati facciano ingrassare, ma perché riducendoli, è difficile ingerire calorie in eccesso. Praticamente, le diete iperproteiche ti inducono a mangiare di meno.

Se una dieta ti fa automaticamente tenere le calorie sotto controllo senza troppa fatica, non è necessariamente un male. Quello che è sbagliato, è affermare che i carboidrati facciano ingrassare e che le calorie non contano. Così come è difficile seguire una dieta ipocalorica, è anche difficile seguirne una che pone troppe restrizioni. Ed è per questo che le diete iperproteiche non portano risultati a lungo termine. Una dieta iperproteica ha i suoi pro ed i contro come tutte le diete.

I PRO delle diete iperproteiche:

-tengono l’appetito sotto controllo – molte diete iperproteiche non prevedono il conteggio delle calorie e ti lasciano libero di mangiare quantità illimitate di cibo. Questo semplicemente perché è quasi impossibile strafogarsi di carne, grassi e verdure – tutti cibi che saziano molto velocemente.

-aumentano l’effetto termogenico –  le proteine hanno un effetto termogenico maggiore dei carboidrati (la loro digestione stimola maggiormente il metabolismo). Le diete iperproteiche sono ricche di proteine, come dice la parola stessa, e gli studi dimostrano che le diete che prevedono un alto consumo di proteine, possono incrementare la perdita di grasso, riducendo allo stesso tempo l’appetito. Quindi, paradossalmente, è l’elevato apporto proteico che porta un vantaggio metabolico, piuttosto che la riduzione dei carboidrati.

-tengono a bada il glucosio e l’insulina –  la restrizione di carboidrati provoca una riduzione degli zuccheri nel sangue, che è specialmente benefica per persone intolleranti ai carboidrati o che soffrono di sindrome metabolica (stato in cui il tuo corpo non metabolizza bene gli zuccheri e di conseguenza tende a produrre troppa insulina). In ambo due i casi, è comunque consigliato consultare un medico specializzato piuttosto che iniziare una dieta iperproteica da sé.

-fanno eliminare i liquidi – per ogni grammo di carboidrati che il corpo conserva in forma di glicogeno, si trattengono circa 3 grammi di acqua. A conti fatti, eliminando la maggior parte dei carboidrati, peserai 1-1,5 chili in meno e la pancia sarà sicuramente molto più piatta a causa della perdita dei liquidi.

Purtroppo però i lati della medaglia sono due…

I CONTRO delle diete iperproteiche

-sono difficili da seguire –  durante questo tipo di diete, tendi ad aver voglia di quello che non ti  è permesso di mangiare. Più riduci i carboidrati, più difficile sarà rispettare la dieta e più probabilità ci sono che una volta reintrodotti, aumenterai di peso.

-sono diete sbilanciate dal punto di vista nutrizionale e privano il tuo corpo di nutrienti fondamentali –  il dibattito sulle diete, come l’Atkins, la Dukan o la Tisanoreica è sempre acceso, e che queste nuociano all’organismo è ancora da provare. L’unica cosa per ora certa è che rimuovendo dalla dieta gruppi interi di alimenti, come la frutta e i cereali integrali, vai a creare una mancanza dal punto di vista fitochimico e di micronutrienti (vitamine e minerali). Per non parlare delle fibre alimentari, e il fatto, che rimuovere completamente un gruppo di macronutrienti dalla propria dieta, non è mai un’idea saggia.

-causano un calo energetico –  molte persone che seguono una dieta iperproteica si sentono fisicamente e mentalmente stanche e irritate per via della mancanza di carboidrati che causa un calo energetico. Se non hai energie, non ti puoi allenare bene. E se non ti alleni bene, è impossibile raggiungere risultati ottimali. Per questo semplice motivo, le diete iperproteiche non sono adatte ad atleti e persone fisicamente attive. Il corpo umano è come una macchina. Senza la benzina l’auto non si muove!

-l’iniziale rapida perdita di peso è solo fittizia – come spiegato in precedenza, le diete iperproteiche ti fanno perdere molta acqua. Perdere 2-3 kg nella prima settimana sembra un ottimo risultato, ma la verità è che 1 kg è acqua e il resto è molto probabilmente tessuto muscolare. La perdita di PESO è un obbiettivo sbagliato. La perdita di GRASSO è quello a cui devi puntare.

I carboidrati sono fondamentali per far funzionare bene il nostro organismo. Per esempio, solo il cervello, per funzionare correttamente, ha bisogno di almeno 130 grammi di carboidrati al giorno in forma di glucosio. Quando questi non vengono introdotti con l’alimentazione, il corpo li deve produrre da sé da altre materie, ponendo non poca pressione sul fegato.

Prima di metterti a dieta quindi, è sicuramente buona norma valutare le proprie condizioni di salute e magari cominciare a muoverti di più, consumare più fibra mangiando il cibo nella sua forma naturale, ed evitare tutti gli alimenti processati che ingerisci quotidianamente. I risultati sicuramente non tarderanno ad arrivare.

Autore: Anja Paskulin  Personal Coach,  Istruttore di Bodybuilding e Fitness, Educatore Alimentare, Atleta.

www.feedtheiron.blogspot.com

www.facebook.com/anjapaskulinpt

Nessun tag



admin

admin

Scrittore ed esperto


Dai un’occhiata alle nostre offerte! Acquista ora!