0
Carrello

Al momento non ci sono articoli nel tuo carrello

Ambassador & Atleti

Dal Malawi a Manchester | Superleague Netballer, Joyce Mvula

Questo maggio è il nostro 15 ° compleanno e festeggiamo 15 anni di fuel your ambition.
Come parte di questa celebrazione, abbiamo voluto sostenere i progressi – e non solo i nostri, ma i progressi di tutte le persone che hanno fatto parte del nostro viaggio; le persone che siamo orgogliosi di supportare.

Una di queste persone è Joyce Mvula.

Originaria del Malawi, Joyce è un netballer di 24 anni che si è trasferito a metà strada in tutto il mondo per giocare nella Superleague per Manchester Thunder. La mossa non è stata solo una grande decisione in termini di carriera sportiva, ma anche per la sua vita personale, dato che ha dovuto lasciare il fidanzato e il figlio.
Pensiamo che sia una cosa rara e meravigliosa per un individuo mostrare questo tipo di ambizione e sacrificio per i propri obiettivi, motivo per cui volevamo sapere esattamente cosa spinge Joyce nel suo viaggio unico.

Questo è quello che abbiamo scoperto.


15 anni fa, il Regno Unito non era nemmeno sul suo radar


“Quindici anni fa, ero in Malawi. Avevo 10 anni e nella scuola elementare. Non sapevo che ora potevo essere qui … Non pensavo nemmeno di venire qui, perché non avevo nemmeno il sogno di farlo – non avevo un sogno qui. “

Stava giocando a livello internazionale a soli 15 anni


“Ho iniziato a giocare a netball quando avevo 12 anni, e quando avevo 15 anni stavo giocando per” The Queens “, che è la squadra nazionale del Malawi.
Mi hanno visto mentre giocavo in altri tornei come il Commonwealth e la Coppa del Mondo. “

Non sarebbe stata in grado di permettersi un’educazione senza netball


“Per dire la verità, la netball ha cambiato la mia vita. Perché da dove vengo, i miei genitori non sono nemmeno riusciti a pagare le tasse scolastiche.
Ma, grazie al netball, ho avuto delle borse di studio per andare a scuola gratuitamente, il che ha reso tutto più facile per me e la mia famiglia – ho anche preso la spesa da scuola! Avevo qualcosa per me stesso e stavo facendo qualcosa da solo, a causa del netball.
Vedo netball come un lavoro. È qualcosa per me, qualcosa di grande. “

È la prima giocatrice di netball del Malawi a venire in Inghilterra


“In Malawi mi vedono come qualcuno per venire qui. Quando sono venuto qui, sai, sono stato il primo a suonare in Inghilterra. Un altro giocatore del Malawi, Mwayi Kumwenda gioca in Australia, ma io sono il primo ad arrivare qui. È qualcosa.
Mi piace qui, è davvero bello e ho imparato molto dal netball qui – quando guardo indietro al mio primo arrivo qui, mi sento come se non sapessi nulla.
Ora ho fiducia in tutto ciò che sto facendo.
Certo che mi manca casa. Soprattutto perché ho un bambino piccolo, ma sì, devo solo fare qualcosa per lui. “


Non si fermerà finché non sarà la migliore del mondo


“La mia ambizione nel netball: voglio solo allenarmi duramente, sapere di più e essere il miglior netballer del mondo.
Significa molto per me, lo sai. È un’altra cosa rappresentare così tante persone – perché ce ne sono così tante nel mio paese, ma essere scelto come uno dei 15 di loro è qualcosa di cui sono sempre grato.
Quindi sì, devo solo andare là fuori e fare il mio lavoro, sostenere la mia nazione. Sto portando la bandiera, quindi devo farlo. “

Tra 15 anni, vuole la sua propria accademia di netball


“Tra quindici anni, voglio essere un allenatore del Malawi. Voglio aprire una Joyce Mvula Netball Academy nel mio paese in modo che io possa dare ai bambini l’opportunità di giocare a netball e di essere dove sono ora.
Mentre sono qui, i bambini del Malawi mi stanno guardando come un’ispirazione, quindi voglio solo aiutare gli altri a fare di più. So che abbiamo persone con un sacco di talento – devo solo insegnare loro di più. “
Vuoi di più su Joyce? Seguila @joycemvula

Nessun tag



Lauren Dawes

Lauren Dawes

Scrittore ed esperto

Lauren, originaria del Sud, è laureata in letteratura inglese. Ha sempre amato nuotare e negli ultimi anni ha scoperto il potere dell’allenamento con i pesi. Durante la settimana si dedica appassionatamente allo yoga.

Nei fine settimana adora cucinare e mangiare il brunch. Si diverte a sperimentare nuove ricette con i suoi conquilini – soprattutto per combattere le vecchie abitudini tipiche dello studente come per esempio, il sopravvivere mangiando solamente piatti di pasta. Inoltre, Lauren è assolutamente convinta nel mantenere un perfetto equilibrio tra palestra e gin.

Scopri di più sull’esperienza di Lauren qui.


COMPLEANNO MYPROTEIN 40% SU TUTTO Scopri ora