0
Carrello

Al momento non ci sono articoli nel tuo carrello

Alimentazione

Flavonoidi | Cosa Sono? Dove Si Trovano? Alimenti

Dallo scrittore Myprotein Alberto Baduini, studente in Medicina.


Flavonoidi: Cosa Sono?


I flavonoidi sono dei composti chimici naturali, precisamente dei polifenoli, a carattere idrosolubile. Il termine polifenolo indica che sono composti da più anelli formati dalle molecole di fenolo, un idrocarburo aromatico che deriva dal benzene, legati tra loro. Vengono spesso anche indicati con il termine bio flavonoidi e sono un nutriente presente in numerosi alimenti di origine vegetale. A volte vengono anche raggruppati sotto il termine di vitamina P.

flavonoidiIl ruolo dei flavonoidi nelle piante che li producono è quello di fungere da pigmenti. Questi pigmenti sono propedeutici ad una più probabile impollinazione da parte degli insetti. Non bisogna pensare solamente ai fiori colorati di alcuni tipi di piante, infatti questi composti sono presenti anche nelle foglie e nei frutti di queste piante. I flavonoidi possono conferire una differente colorazione a seconda del ph.

Le antocianine ad esempio sono quel gruppo di flavonoidi che donano il caratteristico colore rosso e violaceo a determinati frutti. Esistono inoltre altri gruppi di flavonoidi che assorbono nello spettro UV colorazioni che non sono visibili all’occhio umano ma lo sono per gli insetti.


Proprietà


I flavonoidi sono composti che hanno assunto particolare importanza in virtù delle loro proprietà benefiche sulla salute umana.


#1 Sono potenti antiossidanti

Sono perciò in grado di garantire un corretto funzionamento dei processi biologici che quotidianamente si svolgono all’interno di numerosi organi. I flavonoidi vantano proprietà protettive nei confronti di fegato, sistema immunitario, sistema cardio circolatorio.


#2 Prevengono patologie infiammatorie

Tutte queste proprietà benefiche sono da attribuire alla loro capacità di contrastare gli effetti negativi provocati dai radicali liberi. I radicali liberi sono molecole molto reattive in virtù del fatto che contengono almeno un elettrone non appaiato nell’orbitale più esterno.

flavonoidi

Il fatto che siano composti fortemente reattivi indica che sono anche fortemente instabili e tendono perciò a reagire con altri atomi al fine di riequilibrare la loro carica elettro magnetica. Questo innesca un meccanismo a catena che porta alla formazione di nuovi radicali liberi.

È facile dedurre che questa reazione a catena, se non viene arrestata, è capace di danneggiare seriamente le cellule dei vari tessuti dell’organismo. I radicali liberi sono prodotti in modo naturale dalle varie reazioni fisiologiche, in particolare di quelle che impiegano ossigeno a fine di produrre energia.

Ovviamente esistono anche altri fattori esterni che sono propedeutici alla formazione di questo tipo di composti chimici. Ad esempio il fumo, il consumo di alcool, lo smog, le radiazioni ionizzanti, lo stress prolungato, additivi chimici, ecc.

Essendo la formazione dei radicali liberi un processo fisiologico il corpo ha anche sviluppato delle vie metaboliche in grado di neutralizzare questi composti dannosi. Non sempre però il corpo riesce a neutralizzare del tutto la formazione di questi composti ed è per questo motivo che è importante assumere nutrienti in grado di affiancare questi processi metabolici di detossificazione.


Alimenti Ricchi di Flavonoidi


Da quanto appena detto è facile dedurre la presenza dei flavonoidi negli alimenti di origine vegetale basandosi sulla colorazione di tale alimento.

La classe dei flavonoidi è però piuttosto ampia e il ruolo metabolico dei vari composti varia a seconda del fitocomplesso della determinata molecola. Il fitocomplesso rappresenta l’insieme delle sostanze chimiche contenute nel composto chimico che si prende in considerazione. Sono numerosi i tipi di flavonoidi così come sono numerosi gli alimenti che li contengono. In generale ne sono ricchi:

? agrumi

? frutti di bosco

? ortaggi verdi e di altri colori

? radici e semi di alcune piante.


Antociani


Bacche di Maqui Biologiche in PolvereUn particolare tipo di flavonoide sono gli antociani (o antocianine). Questi composti hanno dimostrato dei grandi benefici per la salute umana, in particolare per contrastare l’invecchiamento cellulare e il corretto funzionamento delle vie circolatorie.

Non bisogna associare invecchiamento cellulare solo ad un effetto antiestetico, bisogna tenere presente che questo si riferisce al corretto funzionamento dei vari processi biologici e quindi anche alla prevenzione di numerose patologie e insorgenze tumorali. Questa funzione protettiva che  si esplica in particolare sull’apparato cardio circolatorio ha forti conseguenze: contrasta la ritenzione idrica, l’insorgere di emorroidi, problematiche dell’occhio e contrasta la formazione di edemi.

Gli antociani sono associati ad una colorazione blu violacea e sono dunque presenti negli alimenti vegetali di tale colore. Tanto più è intensa questa colorazione e tanto più l’alimento è ricco di antociani. Tra gli alimenti più ricchi si ricordano

maqui

mirtilli

? frutti di bosco

? melanzane

? uva



Myprotein

Myprotein

Scrittore ed esperto


CORRI A SCOPRIRE I NOSTRI SCONTI IMPERDIBILI Visita ora