0
Carrello

Al momento non ci sono articoli nel tuo carrello

Integratori

Rafforza Il Sistema Immunitario | 6 Integratori Top

Dallo scrittore Myprotein Graziano Pallotta, studente in Farmacia.

Rafforza Il Sistema Immunitario

Non c’è niente di peggio che ammalarsi di un brutto raffreddore e sentire quel continuo senso di debolezza e stanchezza che si prolunga durante tutta la giornata. Spesso la vita può essere un po’ caotica e la nostra alimentazione potrebbe non essere in grado di soddisfare tutte le necessità del nostro corpo.

Il sistema immunitario protegge il nostro corpo da diversi agenti esterni potenzialmente dannosi, attraverso:

  • risposte immunitarie naturali o innate: rapide e generiche; sono meccanismi che il nostro corpo può attuare sin dalla nascita;
  • risposte immunitarie acquisite o adattativesono più complesse e più lente, ma specifiche ed efficaci; avvengono a seguito del riconoscimento e della presentazione dell’antigene.

L’antigene è solitamente una molecola non-self, ovvero deve essere estranea all’organismo; deve quindi avere un peso superiore ai 3000Da, e solitamente è una proteina, in quanto queste molecole possono stimolare la risposta immunitaria, grazie soprattutto alla loro complessità strutturale e variabilità sequenziale.

Quando un antigene penetra per la prima volta nell’organismo, alcuni linfociti T o B naive (ovvero nativi, non maturati, che non hanno mai incontrato un antigene prima d’ora) diventano “cellule memoria”, cellule molto longeve che permetteranno successivamente di riconoscere, in maniera più rapida e decisiva, l’antigene penetrato nell’organismo, sviluppando appositi recettori. Così, quando l’antigene penetra l’organismo una seconda volta, avviene il riconoscimento clonogenico, ovvero l’attivazione di quei cloni che possiedono il recettore per tale antigene.

Può l’esercizio fisico rafforzare il sistema immunitario? Scopriamolo in questo articolo e vediamo anche quali sono i migliori integratori che possono esserci di grande aiuto

L’Esercizio Rafforza Il Sistema Immunitario?

Gli effetti dell’esercizio fisico sul sistema immunitario sono stati oggetto negli ultimi anni di numerosi studi e dibattiti scientifici, che tutt’ora non sono riusciti a fornirci una risposta definitiva, quanto piuttosto indicazioni verosimili.

Da molti studi è emerso che gli effetti “negativi” dell’attività fisica intensa si manifestino immediatamente dopo lo sforzo (e non durante, quando invece occasionalmente sembrerebbe verificarsi un potenziamento); sebbene non risultino tutt’ora ben chiari i meccanismi alla base di questi turbamenti, tra le cause principali abbiamo un aumentato rilascio ormoni e mediatori, in particolare catecolamine e cortisolo.

Inoltre, negli atleti avanzati (o professionisti), in cui può esistere una forma di stress psicologico, derivante dall’ansia da prestazione sportiva, possono verificarsi casi di immunosoppressione addizionali, ad evidenziare come questo fenomeno sia un qualcosa di multifattoriale, difficilmente riconducibile ad un solo processo biochimico e fisiologico.

Fortunatamente tutti questi effetti deprimenti sembrerebbero scomparire in un intervallo di tempo attualmente non ben definito, ma relativamente breve; secondo molti autori infatti alcune di queste alterazioni tornerebbero alla normalità già nel giro di 2 ore, mentre altre potrebbero richiedere fino a 72 ore. Probabilmente il superallenamento, periodi di importante stress psico-fisico, recupero inappropriato, dieta imperfetta, possono favorire questi squilibri.

L’obiettivo della ricerca potrebbe essere quindi quello di determinare, in maniera quanto più verosimile:

  1. l’arco di tempo in cui tutte queste modificazioni tornerebbero alla normalità;
  2. gli esatti meccanismi alla base di questi effetti immunosoppressori e, soprattutto
  3. fino a che punto l’attività fisica possa essere deleteria o, al contrario, positiva, per l’immunità del soggetto.

Rafforza il sistema immunitario con gli integratori

Ecco un elenco degli integratori che possono essere più utili per rafforzare il nostro sistema immunitario.

1. Zinco

Tutti vorrebbero avere un sistema immunitario forte ma spesso gli agenti esterni possono condizionare negativamente la nostra salute. In questi casi, il nostro integratore Zinco, può aiutarvi a supportare il sistema immunitario, grazie al suo contenuto di Vitamina C, Vitamina D3, Zinco, Magnesio e Vitamine del Gruppo B che hanno un forte impatto sul sistema immunitario.

Questo integratore è utile qualora la vostra dieta non soddisfi le esigenze nutrizionali dell’organismo. Grazie a questo integratore, il vostro corpo riceverà tutto quello di cui ha bisogno per essere sempre sano e forte.

2. Vitamine del Gruppo B

Lo stress è qualcosa che tutti noi dobbiamo imparare a gestire, infatti esso può essere causa di molti problemi tra cui un perenne stato di frenesia, insonnia, desiderio incontrollato di cibo e altri sintomi indesiderati.

A questo scopo, le Vitamine del Gruppo B, possono essere un valido supporto per il nostro organismo, in quanto esse aiutano a bilanciare la funzione dei neurotrasmettitori nel cervello, portando ad una migliore gestione dello stato di stress.

3. Caffeine Pro

Come già noto, la caffeina è un potente stimolante e se usata nella giusta quantità, può essere una preziosa arma contro la stanchezza. L’integrazione con compresse di caffeina può essere di grande aiuto, infatti esse possono essere un efficace supporto energetico da assumere anche prima di un allenamento in palestra, al posto di una semplice tazza di caffè.

Assicuratevi di seguire il dosaggio raccomandato ed evitate l’assunzione di questo integratore a fine giornata, in quanto potrebbe causare difficoltà a dormire la notte. È bene assumere Caffeine Pro in maniera intelligente, utilizzandolo solo quando vi è una vera necessità e carenza di energia. Si consiglia inoltre, di evitare l’assunzione di caffeina se si assumono bevande energetiche già ricche di questa sostanza.

4. Collagene e Cocco con Vitamina C

Questo integratore, contiene Collagene che svolge un’importante funzione anti-invecchiamento (numerose ricerche hanno dimostrato l’efficacia del Collagene nel campo della medicina anti-aging), Olio di Cocco che è una ricca fonte di grassi (tra cui acidi grassi a catena media e Acido Ialuronico), e Vitamina C dalla forte azione antiossidante che contribuisce alla formazione di Collagene aiutando a mantenere la pelle sana e giovane.

Grazie alle sue componenti, questo integratore è essenziale per supportare la salute della pelle, capelli e unghie.

5. Omega 3

L’olio di pesce Omega 3 è stato ampiamente studiato a causa dei numerosi benefici che apporta al nostro corpo. L’Omega 3 è un acido grasso essenziale che non può essere prodotto direttamente dal nostro corpo e deve quindi essere, necessariamente, consumato attraverso l’alimentazione.

L’Omega 3 è ricco di EPA (acido eicosapentaenoico ) e DHA (acido docosaesaenoico) e grazie a diversi studi, è stato dimostrato che può contribuire al miglioramento delle funzioni cognitive, alla salute del cuore e in particolare, può contribuire alla salute degli occhi, alimentando la retina, uno dei tessuti del nostro corpo con la più alta concentrazione di Acidi Grassi Omega 3.

6. Vitamine Active Woman

Sviluppato specificatamente per le esigenze nutrizionali della donna, Active Woman è un ottimo metodo per aumentare il consumo di vitamine e minerali ed evitare eventuali carenze nella propria dieta.

È un multivitaminico completo, realizzato per migliorare complessivamente benessere, salute e vitalità. La speciale combinazione di vitamine, minerali e sostanze nutritive essenziali agisce sull’organismo, migliorando l’azione del sistema immunitario e il livello energetico, in particolar modo per le donne che svolgono un’intensa attività fisica.

Inoltre Active Woman, contiene anche Coenzima Q10 ed estratto di Ginseng che aiuterà l’assorbimento di Ferro, aiutandovi ad essere sempre energiche e pronte ad affrontare la giornata.

 

Conclusione

Come abbiamo visto l’attività fisica  moderata può potenziare, in maniera transitoria, il nostro sistema immunitario, dall’altro lato un’attività più intensa può deprimerlo in maniera significativa, per un intervallo di tempo che fortunatamente risulta essere piuttosto breve (2-72 ore).

Se dunque pratichiamo attività fisica intensa, a maggior ragione non dovremmo dimenticare di prenderci cura del nostro corpo, riposando adeguatamente, bevendo la giusta quantità di acqua, ed eventualmente ricorrere integratori che possano favorire il recupero, come (tra gli altri): amminoacidi essenziali e/o ramificati, glutammina, vitamina C e sali minerali (zinco e magnesio), il tutto affiancato da un’alimentazione corretta, varia e bilanciata.



Myprotein

Myprotein

Scrittore ed esperto


SCONTI ED OFFERTE IMPERDIBILI Scopri ora