0
Carrello

Al momento non ci sono articoli nel tuo carrello

Allenamento

Spinning (Indoor Cycling) | A Cosa Serve? Quali Sono i Benefici?

Dallo scrittore Myprotein Roberto Flenghi, personal trainer laureato in Scienze Motorie e Sportive.


Spinning (Indoor Cycling)


Era il lontano 1994 quando al Festival del Fitness di Rimini, in un piccolo stand, venne presentato quello che sarebbe stata, ancora oggi, la più grande rivoluzione (tecnica ed economica) del fitness.

Da quel giorno in poi niente fu più lo stesso, le palestre si riempirono di gente che affollava le sale Spinning alla ricerca di un workout che fosse contemporaneamente intenso, coinvolgente ed incredibilmente allenante (vi ricordo che all’epoca esistevano solo il Body Building, lo Step e l’Aerobica, e la cosiddetta Ginnastica Generale, antesignana di tutti i programmi di tonificazione futuri); fu una rivoluzione perchè questa disciplina portò nelle palestre persone che altrimenti non ci sarebbero mai entrate, in poche parole creò “indotto”, parola magica e mantra di qualunque odierno esperto di marketing e vendita.

spinning

Dopo l’iniziale, inaspettato successo dello Spinning, altre aziende si lanciarono nell’allora proficuo business dell’indoor cycling, creando prodotti tutti un po’ simili, la maggior parte dei quali sono ormai finiti nel dimenticatoio, anche perchè produrre qualcosa di nuovo su una bike stazionaria su cui si pedela a tempo di musica non è semplicissimo, a meno che non siamo disposti a volare parecchio con la fantasia.

Oggi lo Spinning è una realtà consolidata nei centri fitness di tutto il mondo, e nonostante non goda più della (un po’ esagerata) aura mistica degli albori, gode ancora di ottima salute; ma le domanda a questo punto è:

1. A cosa serve lo Spinning?

2. Che tipo di allenamento è veramente?

3. Si può abbinare ad altre tipologie di allenamento?

4. Quali sono i benefici che porta?

5.  Si può praticare ad ogni età?

Come al solito andiamo con ordine, e rispondiamo ad un quesito alla volta.


#1 A cosa serve lo Spinning?

A tutto e a niente, mi verrebbe da dire, come tutte le discipline va contestualizzata, cercando di capirne limiti e potenzialità. Sicuramente utile se si praticano attività di endurance o se si vuole mettere un tassello importante ai propri allenamenti di cross training, o se si ha l’esigenza di una intensa attività aerobica per perdere peso o per coadiuvare una dieta dimagrante; sarà sicuramente meno indicato se si pratica Body Building o Power Lifting o discipline in cui si ricerca la forza o la potenza assoluta, ma come benissimo saprete, nessuna disciplina è ottimale per tutte le esigenze.


#2 Che tipo di allenamento è?

Lo spinning è un allenamento cardio vascolare di tipo misto aerobico/anaerobico (ogni workout può essere totalmente aerobico, o alternare brevi momenti di anaerobiosi con fasi più o meno lunghe di lavoro aerobico) nel quale la parte del leone la fanno gli arti inferiori, l’addome, i glutei e ovviamente, l’apparato cardio vascolare.

spinning

Va da se che se volete cimentarvi in una gara di culturismo l’indoor cycling non sarà tra le discipline consigliate, ma se per esempio vi cimentate nella corsa, nel ciclismo, o anche in discipline come il il triathlon, lo Spinning diventerà un alleato validissimo che vi consentirà di portare a casa allenamenti intensi e molto mirati, concentrati in tempi molto ragionevoli; aspetto questo che lo rende molto utilizzato e apprezzato in moltissime preparazioni atletiche invernali nelle discipline più disparate.


#3 Si può abbinare ad altri allenamenti?

Ovviamente si! Anzi, essendo per definizione un’attività abbastanza settoriale, troverà la sua dimensione ideale abbinata ad altre discipline, nelle quali svolgerà un ottimo ruolo propedeutico.


#4 Quali sono i benefici che porta?

In breve: aumento della capacità cardio vascolare, migliore gestione della respirazione e quindi della fatica, rinforzo di tutta la parte inferiore del corpo e del core stability, miglioramento della funzionalità dei mitocondri nel veicolare ossigeno all’interno delle cellule, innalzamento del metabolismo basale.


#5 Si può praticare ad ogni età?

Si, con le dovute accortezze. Pur se presentata come una disciplina adatta a tutti, rimane tra le attività più intense ed impegnative che vi capiterà di affrontare in un centro fitness; il mio consiglio quindi, se deciderete di cimentarvi e se avete meno di 18 anni o più di 50, o se venite semplicemente da un certo periodo di inattività, è quello di munirvi di un certificato medico corredato di elettrocardiogramma con prova sotto sforzo, vi costerà pochi euro in più, ma vi darà moltissima sicurezza in più!


In Conclusione


Detto questo, a meno che non siate Bodybuilder o powerlifter professionisti, vi consiglio (se non l’avete già fatto) di provare una lezione di indoor cycling, così magari scoprirete un’altra faccia dell’allenamento in palestra, e renderete la vostra programmazione ancora più varia e completa, e quindi più efficace.

Inoltre, e ve lo dico per esperienza personale, niente funziona meglio contro lo stress di una bella sudata con una musica coinvolgente in sottofondo!!!



Myprotein

Myprotein

Scrittore ed esperto