Allenamento

Sentirsi A Proprio Agio In Palestra? | Ecco Come Fare!


Sentirsi A Proprio Agio In Palestra? 


Dopo una pausa (o un’assenza di una vita), la palestra può sembrare un luogo spaventoso. Sembra che tutti siano in forma e sappiano esattamente cosa stanno facendo.

Spesso, solo il pensiero della pressione da palestra riesce a mettere in pausa un potenziale allenamento. Ma non deve essere così! Ecco qui alcuni semplici modi per spaccare quanto ti alleni.


1. Pianifica i tuoi allenamenti


Il primo ostacolo, una volta arrivato in palestra, è quel momento imbarazzante in cui cerchi di decidere cosa fare prima. Quali esercizi di stretching dovresti fare? Su quale macchina ti impegnerai oggi? Pianificare tutto prima può eliminare molte di quelle vocine nella testa che ti dicono questo non è il posto per te! Appunta il tuo piano di allenamento sul telefono, se ti è d’aiuto.

sentirsi a proprio agio in palestra


2. Vestiti per la parte


Se indossi sempre gli stessi vecchi pantaloni da jogging e una t-shirt che funge da pigiama part-time, potrebbe essere il momento di darsi una mossa. Scegli un abbigliamento da palestra specifico per i tuoi piani di allenamento. Che si tratti di corsa, ciclismo o sollevamento pesi, se ti senti più bello, di certo ti sentirai più sicuro di te in palestra.

sentirsi a proprio agio in palestra


3. Fai delle ricerche


Se non sei sicuro di come ti stai allenando, controlla! Non è importante solo per la salute e la sicurezza (strappi muscolari, nessuno?), ma anche per sentirti più sicuro di te in palestra. Sapere che i tuoi squat sono eseguiti alla perfezione allontana qualunque paura di renderti ridicolo.

E ricorda – quegli specchi non servono solo per guardarsi. Sono lì per assicurarti che la postura e la posizione assunte siano esattamente come dovrebbero essere. Non sarebbero lì se tutti fossero in grado di eseguire un allenamento completo alla perfezione – persino i professionisti hanno bisogno di essere certi che i loro pesi siano sollevati a dovere.


4. Accetta il tuo percorso


A volte, attraversare la palestra con estrema sicurezza di sé può davvero essere come allontanarsi dallo strapiombo delle aspettative. Se è passato un po’ dall’ultima volta in cui ti sei allenato, non tornerai dritto allo stesso livello di forma fisica. Ma va bene così e succede a tutti, prima o poi.

Porsi degli obiettivi realistici per ogni passo del tuo percorso terrà alta la tua sicurezza mano a mano che tieni traccia dei progressi fatti. Considera il tuo primo allenamento sotto il nuovo regime come una sessione di prova, in cui cerchi di superare i tuoi limiti attuali con l’allenamento. Così, l’unica direzione è la salita!


5. Pensa a un personal trainer


Se la fiducia in te stesso in palestra ti porta a cancellare i piani di fitness che fai con te stesso, potrebbe essere utile investire in un personal trainer, che ti lancerà oltre la fase di prova e ti spingerà verso il tuo pieno potenziale. Gli allenatori possono essere in forma in maniera intimidatoria, ma è il loro lavoro aiutare le persone ad allenarsi, quindi non bisogna preoccuparsi di un loro giudizio.

sentirsi a proprio agio in palestra


6. Terapia di gruppo


Perdersi nella folla può essere un’ottima maniera di costruire la fiducia in te stesso quando ti alleni. Durante una lezione, tutti sono concentrati a) sull’istruttore e b) su loro stessi. Quindi non c’è il timore che qualcuno noti cosa stai facendo. Prova tutte le lezioni offerte dalla tua palestra finché non trovi quella che ti sembra più divertente e gratificante.

Nessun tag



Myprotein

Myprotein

Scrittore ed esperto


Dai un’occhiata alle nostre offerte! Acquista ora!